Autore: Paolo Lia Topic: balconi in fiori  (Letto 7281 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline giorgio italia

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 4
  • Sesso: Maschio
Re:balconi in fiori
« Risposta #15 il: 16:22:11 pm, 20 Maggio 2009 »
  • Publish
  • Anche qua, noto con dispiacere, che le questioni pubbliche si trasformano in personali. E che l’opinione, quando non allineata, da fastidio e viene utilizzata come strumento di aggressione e di propaganda.
    Ebbene, signor vicesindaco, le ricordo che lei è un amministratore di cosa pubblica e non privata e come tale deve dare conto anche quando non conviene.
    Molto spesso, infatti, giustamente, si addossano ad altri le legittime responsabilità, come nel caso della chiesa di San Sebastiano, e di fronte a scarsi risultati, però, invece di intervenire attraverso gli strumenti pubblici, che lei dovrebbe conoscere, si cercano gli alibi.
    Nel mio post, inoltre, non mi pare di avere fatto nomi né di avere offeso, né di avere individuato responsabili.
    Lei invece, mi insulta, come ha già fatto in passato e sulla quale questione ricordo di avere ribadito che ai cittadini ci si rivolge in modo garbato e, se proprio si vuole, in modo formale. E, comunque, nei miei confronti pretendo il massimo rispetto. Mi riferisco alla frase “melo male che ci sei tu…”. Veda, lei non ha capito che io non ho bisogno di propaganda e, in ogni caso, come ho già manifestato in lungo e in largo, ho tutta l’intenzione di portare alla ribalta ogni omissione ed ogni illecito che eventualmente si commetta in questo paese dove ho deciso di abitare.
    E sulla chiesa di San Sebastiano, come ho denunciato in un servizio giornalistico, che come dovrebbe sapere ha lo stesso valore di una denuncia agli organi competenti, gli illeciti sembrano esserci. Il tetto, così nel frattempo rispondo anche al moderatore Luca, è stato rifatto molte volte. Idem per il consolidamento strutturale. La dimostrazione della discutibilità di tali interventi sta, e lei lo sa bene, nel fatto che una enormità di piccioni sono stati cacciati da privati all’interno della chiesa anche per consentire l’ultimo lavoro eseguito alcuni mesi orsono. Ed è una chiesa dove continua a piovere e conseguentemente si accrescono i relativi danni.
    Ribadisco che se l’amministrazione del bene in questione non è gradita, come è dimostrato dalla discussione saggiamente e opportunamente aperta dall’amico Paolo, come è suo uso e costume, si può manifestare questo dissenso, che io approvo incondizionatamente, in molti modi: richiesta di interlocuzione con il vescovo, per esempio, con la soprintendenza che ha finanziato i lavori e con quanti altri sono competenti e responsabili delle attuali condizioni di una delle chiese ex più belle della Sicilia.
    Credevo, infine, ma evidentemente mi sono sbagliato, che non era necessario sillabare il significato della frase “amministratori e non”. Una frase che lei ha subito preso come strumento propagandistico per ridurre Giorgio Italia a persona che critica i buscemesi senza alcuna discriminazione. Sa che non è così, ma questo poco mi importa, e lo sanno i molti buscemesi che hanno sapientemente intuito che ogni mia azione e opinione altro non è se non rivolta al benessere collettivo.
    Il riferimento, e qualcuno che ha saputo leggere fra le righe lo ha capito, andava soprattutto alla incomprensibile ragione geologico-politico-amministrativa per la quale il terremoto del 1990 abbia deciso di non passare per Buscemi preferendo altri luoghi. Il gettito di denaro, dovrebbe sapere anche questo, avrebbe consentito anche la riapertura della nostra chiesa.
    Concludo con un chiarimento sulle palme e sui pavimenti. Egregio Luca, intanto grazie per il benvenuto. Va detto che non è una questione di 50 anni, prima di tutto. Le palme, ho scritto rubate, intendendo con questo termine come privazione del bene al popolo buscemese, sono state estirpate su volontà della curia (lo afferma il vicesindaco) ma potevano essere utilizzate per il verde pubblico. Oppure crede che la ditta che le ha tolte le abbia bruciate nel proprio caminetto?
    Il pavimento di San Sebastiano, inoltre, è chiaro che non è completo mancando all’appello decine di metri quadrati andati a finire chissà in quale villetta a diversi chilometri di distanza. Insomma, quello che volevo dire e che è stato travisato, o non capito o peggio strumentalizzato, è molto semplice: devono essere i buscemesi e gli amministratori pro-tempore a difendere gli interessi di Buscemi. Non si può continuare a pensare che lo faccia qualcun altro al posto nostro.
    Giorgio Italia

    Offline Paolo Lia

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 114
    • Sesso: Maschio
    • BISOGNA ESSERE DURI SENZA MAI PERDERE LA TENEREZZA
    Re:balconi in fiori
    « Risposta #16 il: 16:49:22 pm, 20 Maggio 2009 »
  • Publish
  • @ giorgio, dobbiamo prendere atto che questa amministrazione nel 1990 non era in carica, forse qualche componente faceva parte dell'allora amministrazione giucastro.
    Credo che questi amministratori siano rammaricati quanto noi, sapendo bene che cosi come stanno le cose si stanno perdendo una miriade di contributi da parte della regione.
    con questo non voglio giustificare chi ci amministra ma puntualizzare certi aspetti del tuo discorso.

    P.S. in questo forum vogliamo che si discuta liberramente di tutto nella correttezza e senza offendere nessuno .
    "OGNI VERO UOMO DEVE SENTIRE SULLA PROPIA GUANCIA LO SCHIAFFO DATO A QUALUNQUE ALTRO UOMO"

    Offline Luca

    • Global Moderator
    • Grande Scriba
    • *****
    • Post: 395
    Re:balconi in fiori
    « Risposta #17 il: 16:58:57 pm, 20 Maggio 2009 »
  • Publish
  • ...
    Insomma, quello che volevo dire ... è molto semplice: devono essere i buscemesi e gli amministratori pro-tempore a difendere gli interessi di Buscemi. Non si può continuare a pensare che lo faccia qualcun altro al posto nostro.
    Su questo non ci piove,la penso allo stesso modo

    Sui 50 anni... saranno 40 o forse 30...
    quello che intendevo dire è che mettere insieme in un unico discorso tanti episodi occorsi in un arco di tempo lungo, può risultare fuorviante se non si conoscono i fatti (e non credo che tutti i lettori del forum,me compreso, li conoscano nella loro interezza e totalità).
    Meglio allora dare anche dei riferimenti di fatti,tempi...
    Suppongo tu non abbia difficoltà a condividere questo pensiero.

    Sulla questione del terremoto del '90 ...se ne è parlato ampiamente,ricorderai, in tempi di campagna elettorale.

    Citazione
    ...così nel frattempo rispondo anche al moderatore Luca
    partecipo alle discussioni da utente, il resto entra in gioco esclusivamente se necessario (vedi comportamenti border line o irregolari). Eventuali post di moderazione sarebbero comunque da me evidenziati come tali  :)

    PS
    in riferimento a quano da te scritto "E sulla chiesa di San Sebastiano, come ho denunciato in un servizio giornalistico,...", mi interesserebbe leggerlo. Potresti indicarmi cortesemente la data e la testata di pubblicazione? Puoi anche usare il pvt se non vuoi/puoi pubblicare sulla board.
    « Ultima modifica: 17:02:01 pm, 20 Maggio 2009 da luca_ »

    Offline il buscemese

    • Agli Inizi
    • *
    • Post: 14
    • Sesso: Maschio
    Re:balconi in fiori
    « Risposta #18 il: 23:44:07 pm, 20 Maggio 2009 »
  • Publish
  • Noto,purtroppo, che per alcuni la campagna elettorale non è finita e che in  ogni loro scritto si intravede una ,voluta e mal celata, propoganda contro il... (per fortuna solo  da alcuni chiamato) "regime". Ma  i Buscemesi persone intelligenmti e furbe quali sono, ,come il buon Ulisse, difficilmente si lasceranno traviare dal canto ammaliante  delle.... "adulanti" sirene.
    « Ultima modifica: 00:32:45 am, 21 Maggio 2009 da il buscemese »

    Offline Antonio

    • Agli Inizi
    • *
    • Post: 9
    • Sesso: Maschio
    Re:balconi in fiori
    « Risposta #19 il: 00:12:39 am, 21 Maggio 2009 »
  • Publish
  • Ebbene, signor vicesindaco, le ricordo che lei è un amministratore di cosa pubblica e non privata e come tale deve dare conto anche quando non conviene.

    Per prima cosa, in questo forum scrivo da semplice cittadino e non da vice sindaco.

    Molto spesso, infatti, giustamente, si addossano ad altri le legittime responsabilità, come nel caso della chiesa di San Sebastiano, e di fronte a scarsi risultati, però, invece di intervenire attraverso gli strumenti pubblici, che lei dovrebbe conoscere, si cercano gli alibi.
    Guardi che io non cerco alibi. 

    Nel mio post, inoltre, non mi pare di avere fatto nomi né di avere offeso, né di avere individuato responsabili.
    Neanche io nel mio post  non ho fatto nomi.

    Lei invece, mi insulta, come ha già fatto in passato e sulla quale questione ricordo di avere ribadito che ai cittadini ci si rivolge in modo garbato e, se proprio si vuole, in modo formale. E, comunque, nei miei confronti pretendo il massimo rispetto. Mi riferisco alla frase “melo male che ci sei tu…”.
    A me non risulta di averla offesa, e se non sbaglio neanche in passato, anche perchè i miei genitori sono stati in grado di insegnarmi le buone maniere soprattutto con le persone. Senz'altro lei avrà il massimo rispetto come l'avranno tutti i cittadini.
    Per quando riguarda la frase:" meno male che ci sei tu...",  mi scusi sig. Italia, ma nella risposta n. 8, da Lei inserita, in verità sa cosa le dico, che io mi sono sentito offeso quando Lei ha scritto: "....e dove erano i buscemesi amministratori e non quando....." io in questa frase mi sono sentito come se noi buscemesi fossimo dei c......i, e che ci siamo fatti rubare le palme o altre cose.

    Veda, lei non ha capito che io non ho bisogno di propaganda
    Guardi che neanche io ho bisogno di qualsiasi propaganda.

    ...e, in ogni caso, come ho già manifestato in lungo e in largo, ho tutta l’intenzione di portare alla ribalta ogni omissione ed ogni illecito che eventualmente si commetta in questo paese dove ho deciso di abitare.
    Ma questo è il  suo lavoro, che io rispetto tanto.

    E sulla chiesa di San Sebastiano, come ho denunciato in un servizio giornalistico, che come dovrebbe sapere ha lo stesso valore di una denuncia agli organi competenti, gli illeciti sembrano esserci. Il tetto, così nel frattempo rispondo anche al moderatore Luca, è stato rifatto molte volte. Idem per il consolidamento strutturale. La dimostrazione della discutibilità di tali interventi sta, e lei lo sa bene, nel fatto che una enormità di piccioni sono stati cacciati da privati all’interno della chiesa anche per consentire l’ultimo lavoro eseguito alcuni mesi orsono. Ed è una chiesa dove continua a piovere e conseguentemente si accrescono i relativi danni.
    Ribadisco che se l’amministrazione del bene in questione non è gradita, come è dimostrato dalla discussione saggiamente e opportunamente aperta dall’amico Paolo, come è suo uso e costume, si può manifestare questo dissenso, che io approvo incondizionatamente, in molti modi: richiesta di interlocuzione con il vescovo, per esempio, con la soprintendenza che ha finanziato i lavori e con quanti altri sono competenti e responsabili delle attuali condizioni di una delle chiese ex più belle della Sicilia.
    Credevo, infine, ma evidentemente mi sono sbagliato, che non era necessario sillabare il significato della frase “amministratori e non”. Una frase che lei ha subito preso come strumento propagandistico per ridurre Giorgio Italia a persona che critica i buscemesi senza alcuna discriminazione. Sa che non è così, ma questo poco mi importa, e lo sanno i molti buscemesi che hanno sapientemente intuito che ogni mia azione e opinione altro non è se non rivolta al benessere collettivo.
    Guardi che l'amministrazione Comunale, già aveva segnalato alla soprintendenza del danno del tetto, anzi, le comunico, che l'amministrazione, ha segnalato sempre all'Ente sopracitato che la Croce ferrea che sta alla fine della facciata di San Sebastiano sta cadendo, e sempre nella stessa lettera, è stata chiesta che venga pulita la facciata da quell'erbaccia che copre il cornicione del campanile, causando un immagine non gradevole per i turisti.

    Credevo, infine, ma evidentemente mi sono sbagliato, che non era necessario sillabare il significato della frase “amministratori e non”. Una frase che lei ha subito preso come strumento propagandistico per ridurre Giorgio Italia a persona che critica i buscemesi senza alcuna discriminazione. Sa che non è così, ma questo poco mi importa, e lo sanno i molti buscemesi che hanno sapientemente intuito che ogni mia azione e opinione altro non è se non rivolta al benessere collettivo.
    Infatti, lei si sta sbagliando. Ripeto non è mio costume portare i buscemesi a criticare su una persona. Se lei ha pensato questo, allora mi dispiace molto.

    Il riferimento, e qualcuno che ha saputo leggere fra le righe lo ha capito, andava soprattutto alla incomprensibile ragione geologico-politico-amministrativa per la quale il terremoto del 1990 abbia deciso di non passare per Buscemi preferendo altri luoghi. Il gettito di denaro, dovrebbe sapere anche questo, avrebbe consentito anche la riapertura della nostra chiesa.
    Una risposta su questo argomento, la diedi in un altro forum e adesso la riscrivo in ques'altro forum, io l'ho sempre ripetuto molte volte, non abbiamo saputo prendere quel treno che attraversava senza binari.
    L'amministrazione Carbè, ha cercato in tutti i modi di fare entrare Buscemi nella lista dei paesi terremotati, ma la risposta sia dei vari Assessori regionali competenti che dei funzionari regionali del Dipartimento Regionale della protezione civile era sempre la stessa, ormai è troppo tardi, bisognava pensarci  molto prima. Sicuramente, se fossimo stati inseriti nella famosa legge 433/90, sicuramente la chiesa di san sebastiano sarebbe stata riaperta al culto.
    Ma questo argomento è stato preso anche da Nellino Carbè durante la campagna elettorale delle passate elezioni comunali.

    Le palme, ho scritto rubate, intendendo con questo termine come privazione del bene al popolo buscemese, sono state estirpate su volontà della curia (lo afferma il vicesindaco) ma potevano essere utilizzate per il verde pubblico.
    Ho riletto attentamente il mio post, non ho mai scritto la frase: sono state estirpate su volontà della curia. Ho semplicemente detto che il padrone di casa era favorevole a toglierle, visto che recavano danni alla struttura della chiesa. Le assicuro che la richiesta per estirparle è iniziata dalla soprintendenza.
    Per il resto, non so come vanno queste cose, se il proprietario delle palme era la Curia oppure la soprintendenza. Certo a Buscemi si potevano trapiantare, ma sicuramente non gratis.
    Per quando riguarda il pavimento di San Sebastiano le rispondo con un esempio, se a casa mia ci fossero dei lavori, io  farei di tutto per verificare che il procedimento di manodopera venga effettuato nella giusta maniera.  Invece, la ditta che effettuava i lavori (non quelli di qualche mese fa) all'interno della chiesa, non faceva entrare il nostro Parroco, che quanto sembra è il proprietario del luogo. Risultato? Tetto marcio, consolidamento effettuato male, pavimento che non sappiamo dove si trova.
    Alla fine le dico che  i buscemesi amministratori e non, pensano sempre a difendere gli interessi del proprio paese.

    Offline Paolo Lia

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 114
    • Sesso: Maschio
    • BISOGNA ESSERE DURI SENZA MAI PERDERE LA TENEREZZA
    Re:balconi in fiori
    « Risposta #20 il: 08:35:48 am, 21 Maggio 2009 »
  • Publish
  • stamattina con immenso piacere ho notato che la mia polemica sulle erbacce ha cominciato a dare i suoi frutti, infatti un operaio del comune stava tagliando le erbacce dal sagrato della chiesa di s. sebastiano.
    in verità debbo dire che anche in altre occasioni il comune si è prestato a compiere questo lavoro, speriamo che si proceda al più presto ad estirpare anche le erbacce sulle facciate delle chiese magari iniettando del disserbante affinchè non possano ricrescere più.
    "OGNI VERO UOMO DEVE SENTIRE SULLA PROPIA GUANCIA LO SCHIAFFO DATO A QUALUNQUE ALTRO UOMO"

    Offline giorgio italia

    • Agli Inizi
    • *
    • Post: 4
    • Sesso: Maschio
    Re:balconi in fiori
    « Risposta #21 il: 14:27:59 pm, 21 Maggio 2009 »
  • Publish
  • @ giorgio, dobbiamo prendere atto che questa amministrazione nel 1990 non era in carica, forse qualche componente faceva parte dell'allora amministrazione giucastro.
    Credo che questi amministratori siano rammaricati quanto noi, sapendo bene che cosi come stanno le cose si stanno perdendo una miriade di contributi da parte della regione.
    con questo non voglio giustificare chi ci amministra ma puntualizzare certi aspetti del tuo discorso.

    P.S. in questo forum vogliamo che si discuta liberramente di tutto nella correttezza e senza offendere nessuno .
    Infatti, Paolo. Non ho mai parlato di questa amministrazione ma di amministratori in generale. Se qualcuno si è sentito autonomamente tirato in causa non ci posso fare niente. Io, invece, sono stato menzionato dal signor vicesindaco con battuta che fa ridere solo lui.

    matev

    • Visitatore
    Re:balconi in fiori
    « Risposta #22 il: 16:30:26 pm, 21 Maggio 2009 »
  • Publish
  • EHI! RAGAZZI! CHE BELLO!!! TUTTO IL MONDO E' PAESE!!!! o, se volete....

    MAL COMUNE MEZZO GAUDIO!

    Ah! Che bella sarebbe una società in cui tutti coloro che condividono i problemi discutessero serenamente sulla loro soluzione senza dietrologie e accuse inutili.

    Proviamoci. Forse potremo sperare in qualche erbaccia in meno e in qualche fiorellino in più! ;D ;D

    Offline pinoguzzardi

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 199
    • Sesso: Maschio
    Re:balconi in fiori
    « Risposta #23 il: 18:02:17 pm, 21 Maggio 2009 »
  • Publish
  •      Caro Paolo, non è che io abbia capito molto la Tua risposta, ma la colpa sarà sicuramente mia.

         Ma se la proposta del concorso " buscemi in fiore", come tu sostieni, è piaciuto molto agli Amminsitratori mi chiedo perchè  non l'hanno attuata?.


    pinoguzzardi

    Offline Paolo Lia

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 114
    • Sesso: Maschio
    • BISOGNA ESSERE DURI SENZA MAI PERDERE LA TENEREZZA
    Re:balconi in fiori
    « Risposta #24 il: 08:44:50 am, 22 Maggio 2009 »
  • Publish
  • pino, mi fai una domanda da 10.000000,00 di euro se non vado errato ci sono state tante altre proposte fatte che sono piaciute di cui non se ne sa più niente.
    "OGNI VERO UOMO DEVE SENTIRE SULLA PROPIA GUANCIA LO SCHIAFFO DATO A QUALUNQUE ALTRO UOMO"

    Offline Antonio

    • Agli Inizi
    • *
    • Post: 9
    • Sesso: Maschio
    Re:balconi in fiori
    « Risposta #25 il: 17:25:06 pm, 22 Maggio 2009 »
  • Publish
  • @ giorgio, dobbiamo prendere atto che questa amministrazione nel 1990 non era in carica, forse qualche componente faceva parte dell'allora amministrazione giucastro.
    Credo che questi amministratori siano rammaricati quanto noi, sapendo bene che cosi come stanno le cose si stanno perdendo una miriade di contributi da parte della regione.
    con questo non voglio giustificare chi ci amministra ma puntualizzare certi aspetti del tuo discorso.

    P.S. in questo forum vogliamo che si discuta liberramente di tutto nella correttezza e senza offendere nessuno .
    Paolo, ho già spiegato che l'amministrazione Carbè ha tentato di far entrare Buscemi nella legge 433/90. Purtroppo non ci siamo riusciti. Era troppo tardi, si ci  doveva pensare prima.

    Sono d'accordo con te che nel forum si discuta, sempre, con molta correttezza e senza offendere. Visto che tu sei un moderatore, ti risulta che io abbia mai offeso qualcuno?


    Per il sig. Italia
    Infatti, Paolo. Non ho mai parlato di questa amministrazione ma di amministratori in generale. Se qualcuno si è sentito autonomamente tirato in causa non ci posso fare niente. Io, invece, sono stato menzionato dal signor vicesindaco con battuta che fa ridere solo lui.
    Non ho detto che lei abbia nominato questa amministrazione, ho detto che l'amministrazione Carbè ha tentato di far inserire Buscemi.
    Per quando riguarda la " Battuta", io nonl'ho scritta ne con il sorriso sulla bocca ne tantomeno  mi fa ridere, in quanto io la penso in quel modo (riveda la battuta).


    « Ultima modifica: 23:28:16 pm, 22 Maggio 2009 da Antonio »

    Offline Paolo Lia

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 114
    • Sesso: Maschio
    • BISOGNA ESSERE DURI SENZA MAI PERDERE LA TENEREZZA
    Re:balconi in fiori
    « Risposta #26 il: 08:27:07 am, 25 Maggio 2009 »
  • Publish
  • Sono d'accordo con te che nel forum si discuta, sempre, con molta correttezza e senza offendere. Visto che tu sei un moderatore, ti risulta che io abbia mai offeso qualcuno?
    [/quote]

    antonio cosa intendi dire? non mi risulta che su questo forum ci siano state delle offese personali altrimenti si sarebbero presi dei provvedimenti.
    "OGNI VERO UOMO DEVE SENTIRE SULLA PROPIA GUANCIA LO SCHIAFFO DATO A QUALUNQUE ALTRO UOMO"

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!