Autore: a.merenda Topic: la "legge bavaglio". Che ne pensate?  (Letto 989 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline a.merenda

  • Global Moderator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 1.988
  • Sesso: Maschio
la "legge bavaglio". Che ne pensate?
« il: 16:06:38 pm, 10 Giugno 2010 »
  • Publish
  • Un intricato dilemma tra privacy e diritto di cronaca condito da un'incessante sviluppo tecnologico delle telecomunicazioni.

    Un occhiata al testo (ilink) e vi scoprirete "orwelliani" (in riferimento alla sua critica ad una società stile "grande fratello") o giustizialisti.

    Il tema tocca anche il rapporto tra democrazia e libertà. L'equilibrio, la sintesi non è un gioco a somma zero. Una delle due prevaricherà sull'altra.
    La domanda è: cosa dovrebbero auspicare i cittadini?

    a voi

    quì link ddl Alfano: http://download.repubblica.it/pdf/2010/senato.pdf

    ed una sintesi dal blog di Bepe Grillo:

    Indifferenza civile



    Le fonti sono diverse su internet quindi potete approfondire da voi...anche se non so per quanto ancora!
    « Ultima modifica: 16:14:43 pm, 10 Giugno 2010 da Tito »

    Offline SC

    • Administrator
    • Scrittore del Forum
    • *****
    • Post: 3.061
    • Sesso: Maschio
    • Ci si impegna e poi si vede
      • Google Profile
    Re:la "legge bavaglio". Che ne pensate?
    « Risposta #1 il: 00:47:29 am, 19 Giugno 2010 »
  • Publish
  • mmm vedo che nessuno interviene

    beh dico la mia anche se ammetto di non aver approfondito  la proposta attuale  ma di limitarmi alle dichiaraizioni e  letture giornalistiche superficiali.

    se antonio potessi fare una sintesi della situazione odierna sarebbe molto utile.

    io posso dire da parte mia che sono per un regolamentazione dell'uso dell'intercettazioni così come prescritto dall'art.13 della costituzione, quando dico regolamentazione intendo che va limitato nel tempo  e nei casi, perchè la riservatezza delle conversazioni è un sacrosanto diritto di libertà, la legge può limitalo in determinate cirocstanze ma fornendo adeguate garanzie che non posso essere arbitrarie
    la segretezza e responsabilità dei dati va affidati ai magistrati , purtroppo ho il dubbio che la procedura del nostro paese renda la cosa molto faraginosa e inaffidabile per la pluralità di soggetti coinvolti.

    tutto segreto dunque? no quei dati che  servono a provare la colpevolezza  (e solo quello )dovrebbero dichiarati pubblici (però se la prova si forma in aula e non prima? c'è un avvocato che ci può aiutare? )


    detto questo sono però assolutamente contrario alle follie che si propongono riguardo la stampa, e la pubblicazione

    personalmente ritengo  che lo stato ha il diritto e il dovere di pretendere la riservatezza dei suoi funzionari/magistrati ma non può pretendere nulla dai cittadini/giornalisti  che esercitano un altro articolo della costituzione l'art.21

    ora come ora a me sembra che ci sia uno stato che da un lato voglia legittimamente proteggere i cittadini dall'abuso dei magistrati  però a discapito di altri cittadini-giornalisti così come dei cittadini lettori

    non so se è chiaro cosa intendo, i diritti della costituzione sono due  riservatezza della corrispondenza, e libertà di stampa non ce ne uno + grande e uno + piccolo.
    Informa anche tu con Openjournalism
    ----------------------
    Così scrivo secondo le mie idee personali

    Così come Amministratore del Forum
    Regolamento

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!