Autore: monocromo77 Topic: Siracusa...arrivano le navi da crociera...e noi?...che ruolo giochiamo?  (Letto 1789 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline monocromo77

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 17
  • Sesso: Maschio
Siracusa, È arrivata la Costa Neo Classica: cinque le escursioni guidate, Noto inclusa



Al porto Grande di Ortigia è approdata la Costa NeoClassica.

Attesa, La nave, partita da Venezia l'1 aprile, ha inaugurato la stagione crocieristica del capoluogo aretuseo, scelto come tappa per l'ottavo giorno di navigazione anche se sarà solo una fugace apparizione che non avrà seguito. Almeno con Costa Crociere.
La crociera NeoClassica, infatti, ha una durata di 12 giorni e si è già fermata a Igoumenitsa, Katakolon, Atene e Malta. Domani il giro turistico a Siracusa a cui seguirà la navigazione fino a Corigliano, Dubrovnik, Spalato, Ancona e il rientro a Venezia. Costo complessivo della crociera a partire da 700 euro. Cinque le escursioni guidate proposte da Costa crociere. Experience: Scicli, Modica e Ragusa ibla per una visita di 8 ore tra le perle del Barocco siciliano. Premium: Pantalica per 4 ore e mezza tra la natura. Piazza Armerina e Caltagirone per 8 ore e mezza circa. Visita a Siracusa per 4 ore e a Noto per 4 ore e mezza. La stagione delle crociere e Siracusa è tra le prime tappe dei tour turistici delle grandi compagnie internazionali. Costa NeoClassica non sarà la sola, infatti, ad approdare al porto, attese anche Armony, Europa, Azamara, che faranno tappa in varie città del sud tra cui Bari, Napoli, Olbia, Palermo, Trapani.
(Fonte: SiracusaNews)
....
E noi in tutto questo nuovo businnes dove siamo?....Arrivano tutti questi turisti a 40 km da casa nostra...e non riusciamo a portarli per qualche ora a Palazzolo?...Il nostro assessorato al turismo si sta muovendo per fare in modo di attrarre quei turisti dalle nostre parti?... O i comuni di Scicli, Modica, Ragusa, Caltagirone, Piazza Armerina ci hanno bruciati sul tempo?...Mi sembra logico e vitale....guardare a questa nuova opportunità turistica...visto che il nostro paese...dovrebbe essere un paese a vocazione turistica...Non sarebbe ora di uscire dal "feudo"...e dalle tradizioni locali che ci fossilizzano da decenni...ed iniziare a guardarci attorno...assumendo una dimensione più grande e completa...? Tutti quei turisti...porterebbero soldi...movimento...turismo...a Palazzolo...aiutando e non poco l'economia locale...a tutti i livelli...mi chiedo...è difficile piazzare un totem informativo su quant'è bello Palazzolo...li a Siracusa...nei pressi del porto...con tanto di hostess...che almeno parla le lingue straniere...(non come nel nostro ufficio turistico comunale...) che indica ai turisti l'opportunità di venire a Palazzolo...con una bella visita guidata di 2 ore...chiese...teatro greco...musei...un bel dolcino...dove più gli piace...e ripartono...Ma ci vuole uno scienziato per architettare tutto questo?...Chi fa turismo con i bus navetta...si piazza all'approdo delle navi...e porta un pò di gente a Palazzolo..non si deve essere necessariamente inclusi nel "circuito Costa Crociere"...dei semplici privati...si ci convenziona con bar...ristoranti...negozi...cavolo ci riescono i  tunisini quando si scende a Tunisi...mentre si è in crociera...ad alzare un mare di soldi con i souvenirs e le visite guidate a Cartagine...posti belli...ma che non hanno nulla a che vedere con l'enorme patrimonio culturale che noi possediamo..Non vedo perchè non possiamo riuscirci NOI!!!
Ci lamentiamo della disoccupazione...delle non opportunità...QUESTA E' UN'OPPORTUNITA' ENORME!!!
Mi auguro che...se un libero e semplice cittadino come me...riesce a cogliere il potenziale di questa nuova situazione...chi di dovere...Sindaco...Assessori...Consiglieri...riescano a trovare la strada giusta...per riuscire a far incanalare questo flusso di turisti dalle nostre parti...Il mio è un'augurio e non una critica se ancora non si è fatto nulla in questa direzione...mi auguro che si possa portare Palazzolo ai livelli che gli competono...e mi auguro che tanta gente...tante famiglie...possano beneficiare di questa graditissima novità...non mi resta che aggiungere...BUON LAVORO...a chi vuole LAVORARE...
Saluti
« Ultima modifica: 15:04:39 pm, 15 Aprile 2015 da monocromo77 »
..:: Monocromo 77 ::..

Offline vincens

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 9
  • Sesso: Maschio
Purtroppo in questo caso non giochiamo nessun ruolo; il privato e il pubblico si dovrebbero unire e per pubblico intendo non soltanto il comune di Palazzolo ma anche quello di Buscemi e di Ferla al fine di creare un itinerario che comprenda la stessa Palazzolo Acreide con il sito di Akrai, il museo archeologico, il museo Antonino Uccello, i Santoni  le chiese barocche e per ultimo la Madonna del Laurana(fruibilità permettendo) una delle sculture più belle realizzata dallo scultore dalmata tra il 1472 e il 1474 ossia nello stesso periodo in cui si trovava a Palazzolo un altro grande del rinascimento: Antonello da Messina con la sua Annunciazione; l'itinerario turistico potrebbe anzi dovrebbe proseguire con la visita dei Luoghi del lavoro Contadino uno dei rari esempi di paese museo, per arrivare infine a Pantalica che ogni anno registra circa 60.000 visite. Ora il problema fondamentale riguarda l'informazione i turisti conoscono poco o nulla Palazzolo un po di più Pantalica pochissimo il paese museo di Buscemi; tre grandi perle del nostro comprensorio, tre grandi contenitori culturali, tre grandi esempi di stratificazione storica e artistica. Se vogliamo più turismo dobbiamo quindi investire sull'informazione questo vuol dire pubblicare articoli sulle principali riviste delle grandi compagnie aeree low cost come ryanair, vuelig etc..
Per citare un esempio il mese scorso tornando da Roma proprio con la compagnia spagnola vuelig, mentre sfogliavo la loro rivista ho letto un articolo su Noto e il suo barocco, la stessa cosa mi è capitata in passato con altre riviste di altre compagnie tutte accomunate dallo stesso tema: Noto e il Barocco, Scicli e il Barocco più Montalbano, Modica e il cioccolato, Ragusa Ibla e i sapori iblei. Da ciò si desume che questi comuni sia nel settore privato che pubblico hanno unito le loro energie e hanno sfruttato le loro risorse locali, hanno creato una sorta di brand di qualità, hanno redatto un business plain sul turismo, hanno intrapreso una campagna pubblicitaria capillare hanno operato validamente su un settore chiave che si chiama marketing del turismo.
Si dovrebbe quindi cercare di "catturare" i turisti dai due principali flussi turistici della provincia: quello di Siracusa e quello di Noto. Sono d'accordo di mettere un pulmino che dal porto o dalla stazione di Siracusa porti i turisti a Palazzolo e nel suo comprensorio coinvolgendo, in generale, tutte le tipologie di turismo (oltre a quello da crociera) ma prima c'è da fare un analisi accurata di ciò che possiamo realmente offrire sia a livello culturale che alberghiero, oltre ad una campagna pubblicitaria capillare rivolta principalmente ai tour operator e alle compagnie aeree, e dopo si può cominciare ad operare realmente; dobbiamo assolutamente inserirci nel mercato turistico perché è l'unica industria rimasta in Sicilia; abbiamo anche noi le nostre risorse culturali, artistiche ed enogastronomiche da rivalutare e far conoscere, non siamo da meno rispetto a Noto, Caltagirone e Scicli.
Spero che prima o poi tutto ciò possa avere un inizio e mai una fine e sopratutto che i privati riescano ad unirsi con il pubblico e riuscire a sfruttare veramente quello che abbiamo, perché se continuiamo di questo passo sarà difficile investire o aprire un'impresa privata nel settore turistico e ancora di più mantenere in vita quelle preesistenti.
« Ultima modifica: 01:45:03 am, 21 Aprile 2015 da vincens »

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
scusate non vorrei fare il solito guastafeste, ma la tappa  di una crociera in un porto quanto dura?

mi sembra un giorno a stento pensate davvero che ci sia tecnicamente il tempo per visitare tutto compresa la zona montana?

Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Facebook Comments

Link Consigliati:
Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

Increase your website traffic with Attracta.com
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!