Autore: SC Topic: Carabinieri: 1 arresto a Palazzolo e 7 persone deferite in stato di libertà Noto  (Letto 2191 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
comunicato stampa carabinieri
foto relative alla refurtiva trovata nel controllo di noto








Citazione
18/04/2015

Controlli dei Carabinieri della Compagnia di Noto: 1 arresto a Palazzolo Acreide e 7 persone deferite in stato di libertà a Noto.

Nel corso della giornata di ieri 17 Aprile i militari della Compagnia Carabinieri di Noto hanno posto in essere un articolato servizio di controllo del territorio nell’ambito dei comuni di Noto e Palazzolo finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati, con particolare riguardo allo spaccio di sostanze stupefacenti ed ai reati contro il patrimonio. Dodici pattuglie dedicate sul territorio nel corso della giornata, con 25 militari impiegati con in più il supporto di personale del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Ragusa e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Siracusa, al fine di assicurare un più energico impulso all’attività di prevenzione e garantire, nel contempo, una più concreta azione di contrasto ai fenomeni delittuosi.
Nello specifico, nel corso della mattinata i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, unitamente a personale della Stazione di Noto, hanno deferito in stato di libertà
-   B. M., classe 1970, (per guida senza patente) poiché sorpreso alla guida del proprio ciclomotore sprovvisto di patente di guida poiché revocata;
-   M. S. F. classe 1958, M. S. M. classe 1963, M. S. M. classe 1981 e L. S. classe 1978, (per furto di energia elettrica )poiché a seguito di specifici controlli presso le rispettive abitazioni effettuati con l’ausilio di personale specializzato dell’Enel, veniva accertato il furto di energia elettrica mediante allacci abusivi alla rete elettrica pubblica;
-   R. G. classe 1978 e M. S. D. classe 1989, (per furto di energia elettrica e ricettazione) entrambi già noti alle forze dell’ordine, poiché, a seguito di perquisizione domiciliare presso le rispettive abitazioni, veniva rinvenuto svariato materiale di dubbia provenienza, presumibilmente oggetto di furti perpetrati negli ultimi mesi in questo centro cittadino, in particolare nelle zone rurali. In particolare, sono stati rinvenuti svariati elettrodomestici e complementi d’arredo tra cui due lavatrici, un televisore da 52 pollici, un congelatore ed un barbecue: si invita, pertanto, chiunque abbia subito furti di tali oggetti a presentarsi presso la Stazione Carabinieri di Noto al fine di riconoscere i propri beni e rientrarne immediatamente in possesso.

Nel prosieguo del servizio, nella tarda serata, a Palazzolo Acreide, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente N. S., classe 1971, poiché, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 10 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 5 grammi, già confezionate e pronte per essere cedute, occultate in un mobiletto all’interno del bagno. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

Nel corso del medesimo servizio è stata disposta la sospensione dell’attività lavorativa di un esercizio per la somministrazione di cibi e bevande nel comune di Palazzolo Acreide: al titolare del citato esercizio commerciale sono state elevate sanzioni amministrative per un importo complessivo di dodicimila euro poiché è stato constatato il mancato rispetto delle procedure di autocontrollo basate sui principi del sistema HACCP nonché è stato riscontrato l’impiego di due lavoratori subordinati senza la preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro. Il datore di lavoro, pertanto, dovrà regolarizzare le posizioni lavorative dei dipendenti ed esibire la documentazione richiesta al fine di riprendere regolarmente l’attività.
Infine, sono state elevate n. 8 contravvenzione al codice della strada, di cui 6 ai sensi dell’art. 193 commi 1e 2, in quanto due veicoli, tre ciclomotori ed un motociclo sottoposti a controllo di polizia sono risultati sprovvisti di copertura assicurativa e, pertanto, sottoposti a sequestro amministrativo.

Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
come ho già detto  in altre occasioni  io mi limito a pubblicare i comunicati stampa dei carabinieri   nella loro integralità fatta eccezione eventualmente per i nomi.
i comunicati sono dunque stilati dalla tenenza di noto ed inviati a tutti i giornali e non, in mailing list

pur ritenendo doverosa l'attività di informazione pubblica ritengo altrettanto doveroso e giusto dare la possibilità se c'è agli interessati di esprimere una loro posizione e visto che l'interessato lo sta facendo su facebook con un documento ufficiale del giudice per indagini preliminari lo ripubblico qui




come non esprimo giudizi sui comunicati dei carabinieri presentandoli per quelli che sono non voglio aggiungere nulla su questo , auspicando soltando che dalla vicenda esca alla fine solo verità
« Ultima modifica: 01:21:21 am, 25 Aprile 2015 da SC »
Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Facebook Comments

Link Consigliati:
Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

Increase your website traffic with Attracta.com
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!