Autore: negi Topic: Il nuovo progetto culturale: PYCultura - Giorno 21 ore 19:00 Villa Comunale  (Letto 790 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline negi

  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 571
  • Sesso: Maschio
La Consulta Giovanile Informagiovani PRESENTA  il nuovo progetto culturale: PYCultura

21 AGOSTO
H 19:00 Presentazione del libro LA FIERA VERRA' DISTRUTTA ALL'ALBA
Angelo Orlando Meloni, Intermezzi Editore.

e subito dopo

BASTADDI
Stefano Amato, Marcos y Marcos Editore

ANGELO ORLANDO MELONI, La fiera verrà distrutta all’alba, Intermezzi, 2015

La frittata è fatta. Forse un tale lo aveva intuito che non c’era da festeggiare per quell’invenzione lì, l’alfabeto. Che ci dovevamo fermare prima che fosse troppo tardi.

La fiera verrà distrutta all’alba fa i conti con la mitomania contemporanea, svela i desideri mostruosamente proibiti degli “aspiranti qualcosa” ai tempi dei social network e della paventata, presunta morte della lettura in un apocalittico mondo post-qualcosa. È la storia della fine del giornalismo e dell’editoria come noi li conosciamo, la storia del primo “giornale che vale”.
Ce la farà il giovane Enzo Losanga da Pachino, aspirante scrittore suo malgrado, a uscire vivo dalla più pericolosa e imprevedibile fiera del libro di tutti i tempi?

Angelo Orlando Meloni è nato a Catania e vive a Siracusa. Ha scritto i romanzi Io non ci volevo venire qui e Cosa vuoi fare da grande, pubblicati da Del Vecchio Editore.


BASTADDI - Stefano Amato, Marcos y Marcos Editore

Avete presente Bastardi senza gloria, di quel genio di Tarantino?
Otto uomini feroci e selvatici, caricati a odio puro, minano alle fondamenta il dominio nazista.
In questo romanzo invece siamo in Sicilia, ed è la mafia l’oppressore.
Il tenente Ranieri, al comando dei suoi otto Bastaddi assetati di giustizia, colleziona scalpi di Cosa nostra.
Il Capo dei capi è sempre più nervoso.
Il Maxiprocesso con tutte quelle condanne è semplicemente intollerabile, e questi Bastaddi assatanati una spina nel fianco. Di questo passo, dove andremo a finire? Occorre proprio un gesto simbolico, una celebrazione della mafia, con i suoi picciotti, il suo onore, i suoi film.
Una bella serata mafiosa in un cinema di Siracusa sarà il giusto segnale per tutti.
La cupola di Cosa nostra concentrata in un cinema?
Che occasione meravigliosa, per i Bastaddi.
E se il cinema per giunta appartiene a Carla, che ha perso tutta la famiglia in una strage mafiosa… si scatenerà una gara esplosiva a chi stermina i mafiosi per primo nella sala buia.
Perché al cinema, o nei romanzi, i buoni in qualche modo ce la fanno, i cattivi muoiono quando devono morire.
E Falcone e Borsellino brinderanno in pace a una Sicilia finalmente libera, sorrideranno ancora.

Una cover letteraria di grandi passioni, umane e civili.

https://www.facebook.com/events/1611811829078856/

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Facebook Comments

Link Consigliati:
Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

Increase your website traffic with Attracta.com
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!