Autore: SC Topic: La guerra delle piante di via duca d'aosta  (Letto 1506 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
La guerra delle piante di via duca d'aosta
« il: 13:25:58 pm, 02 Settembre 2015 »
  • Publish


  • Talvolta in paese si scoprono piccole guerre private che danno una evidenza pubblica. Oggi mi è capitato passando da via duca d'aosta di vedere questa pianta secca con il questo foglio appeso  (in foto) che dice:
    "Noi non ci arrendiamo ne rimetteremo un 'altra a buon intenditore poche parole"

    In pratica cosa accade? sembra ci siano in paese degli avvelenatori di piante che non avendo, forse, come passare il tempo  lo impiegano mettendo liquidi  nocivi nei vasi e o sulle piante degli esercenti pubblici che le hanno messe per abbellire  il decoro urbano.

    I proprietari all'ennesimo avvelenamento hanno giustamente risposto come sopra.

    È da auspicare un serio esame di coscienza  laddove i responsabili di simili stupidaggini e dispetti infantili non siano puniti dalle leggittime autorità.

    « Ultima modifica: 15:39:09 pm, 02 Settembre 2015 da SC »
    Informa anche tu con Openjournalism
    ----------------------
    Così scrivo secondo le mie idee personali

    Così come Amministratore del Forum
    Regolamento

    Offline salvo figura

    • Piccolo Scriba
    • **
    • Post: 89
    • Sesso: Maschio
    Re:La guerra delle piante di via duca d'aosta
    « Risposta #1 il: 13:28:14 pm, 03 Settembre 2015 »
  • Publish

  • È da auspicare un serio esame di coscienza


    @Sarebbe come cercare di cavare sangue dalle rape. Oro dalla ruggine o non so quale altro aforisma utilizzare.
    Gli avvelenatori sono gli stessi idioti che imbrattano i muri, pisciano sui portoni delle case, spaccano i lampioni e si danno a ogni sorta di vandalismo.
    Una volta Palazzolo Acreide era un faro di civiltà, buona educazione, vivere sereno.
    Tutto è ormai perduto se non si ricomnincia ad educare i genitori, i professori e i ragazzi. Se non si insegna che la civiltà passa dalla pulizia e dalla buona educazione, se non si fa capire con "le cattive" e con le buone che il vivere civile passa da ciò che si impara a scuola e in casa.

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!