Autore: Visitatore Topic: noto, arrestati 3 pregiudicati  (Letto 1733 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

enrico tomasi

  • Visitatore
noto, arrestati 3 pregiudicati
« il: 13:22:35 pm, 12 Giugno 2010 »
  • Publish

  • comunicato stampa dei carabinieri

    Citazione
    10 giu  2010, ore 10.00 circa, in noto (sr), militari della locale stazione carabinieri traevano in arresto, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dal tribunale di siracusa, tarantello maria, nata a noto (sr) il 7 ott 1972, ivi residente, nota ai carabinieri per reati inerenti la normativa sugli stupefacenti, dovendo la stessa espiare pena di anni tre, mesi dieci  e giorni ventisei di reclusione, per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, reati commessi nell’anno 2002. Il giorno successivo 11 giugno 2010 i carabinieri del nucleo operativo di noto coordinati dal Maresciallo Aiutante Giovanni Gintoli traevano in arresto   “in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione” emesso dal tribunale di siracusa tarantello giovanni nato a noto (sr) il 22 lug 1975, ivi residente, in atto al regime degli arresti domiciliari , positivo noto ai CC per i reati inerenti la normativa sugli stupefacenti e contro il patrimonio, e  caruso giuseppe nato a noto il 15 ott 1970, ivi residente, celibe, impiegato, noto ai CC per i reati inerenti la normativa sugli stupefacenti, dovendo gli stessi espiare pena, il primo anni nove, mesi sei e giorni sei di reclusione mentre il secondo anni tre mesi otto e giorni ventisette di reclusione, per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, per reati commessi nell’anno 2002.
    Tutti e tre gli arrestati tornano in carcere per il compimento dell’iter giudiziario del processo EXTRALARGE nato da un’operazione del nucleo operativo dei carabinieri di Noto che portò nel dicembre 2003 all’arresto di 35 persone per associazione finalizzata allo spaccio di droga in avola, noto, ispica e pachino individuando la fornitura dello stupefacente in pregiudicati calabresi. Il gruppo arrestato all’epoca era capeggiato dai fratelli RUSCICA.
    Gli arresti odierni sono stati effettuati nell’ambito di un servizio coordinato del territorio disposto dal comando provinciale di siracusa cui hanno partecipato una ventina di militari nell’ambito della compagnia di noto e che ha portato anche alla denucia di 9 persone ed all’identificazione di un tossicodipendente tra noto, avola pachino e rosolini:
    N.2 GUIDA IN STATO DI EBREZZA ALCOLICA
    N.1 DETENZIONE ILLEGALE CARTUCCE
    N.2 GUIDA SENZA PATENTE
    N.1 ATTIVITA’ ILLECITA VENATORIA
    N.1 SCIPPO , PERCOSSE E FAVOREGGIAMENTO PERSONALE
    N.1 COSTRUZIONE ABUSIVA
    N.1 INTRODUZIONE ED ABBANDONO NEL FONDO ALTRUI PER PASCOLO ABUSIVO


    Al termine dell’operazione i controlli sono tuttavia continuati e nella notte alle ore 04.00 circa, in avola (sr), i militari del dipendente nucleo operativo e radiomobile, capeggiati e coordinati dal Comandante Maresciallo Aiutante Gintoli Giovanni  traevano in arresto, in flagranza reato, per “fabbricazione e detenzione di armi e munizioni nonche’ prodotti esplodenti” fiasche’ salvatore,

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!