Autore: SC Topic: SORPRESO A RUBARE ANTICHI MATTONI DA UN CASEGGIATO: ARRESTATO DAI CARABINIERI  (Letto 1378 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
comunicato stampa carabinieri


Citazione
Compagnia di Noto


PALAZZOLO ACREIDE (SR):   SORPRESO A RUBARE ANTICHI MATTONI DA UN CASEGGIATO: ARRESTATO DAI CARABINIERI.

Nel corso del pomeriggio di ieri sabato 27 febbraio, a Palazzolo Acreide, in Contrada Vallefame, i Carabinieri della Stazione di Palazzolo Acreide hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di tentato furto aggravato R S, classe 1987, già noto alle forze dell’ordine in quanto gravato da precedenti di polizia, attualmente sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
Sviluppando le segnalazioni di diversi cittadini che avevano denunciato il verificarsi di piccoli furti in zone rurali del paese, i Carabinieri della Stazione di Palazzolo Acreide hanno intensificato i servizi di perlustrazione, avviando una mirata attività info-investigativa al fine di prevenire analoghi reati ed individuare gli autori di quelli consumati.
Nei giorni scorsi i militari di Palazzolo Acreide, nel corso di un servizio di perlustrazione, hanno notato, in una zona isolata in contrada Vallefame, diverse tracce di pneumatici nei pressi di alcuni caseggiati rurali risalenti ai primi anni del 1800 e, allo stato, disabiti. Nel corso del sopralluogo i Carabinieri hanno riscontrato come ignoti avessero iniziato a staccare i grossi mattoni in pietra del pavimento di tali caseggiati con il chiaro intento di portarli via. Pertanto è stato predisposto un mirato servizio di controllo in zona al fine di identificare eventuali malintenzionati in zona. Nel corso del pomeriggio di ieri i miliari, nel corso dello specifico servizio, hanno colto in flagranza R S, sorprendendolo mentre era intento ad accatastare dei mattoni vicino alla porta del caseggiato, con il chiaro intento di portarli via.
Alla vista dei militari il giovane si è dato immediatamente alla fuga, venendo però bloccato dopo poche centinaia di metri. Difronte all’evidenza, non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità.
Al termine delle formalità di rito, R S è stato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.
L’attenzione del Comando Compagnia Carabinieri di Noto rimane alta e costante sull’intera giurisdizione di competenza in considerazione del fatto che il fenomeno dei furti nelle zone rurali registra dati rilevanti che richiedono un’efficace e costante azione di contrasto al fine di rassicurare la cittadinanza ed incrementare la percezione di sicurezza,.
Pertanto continueranno con assiduità i servizi di prevenzione e contrasto svolti dall’Arma dei Carabinieri per arginare il fenomeno delittuoso in questione.


Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Facebook Comments

Link Consigliati:
Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

Increase your website traffic with Attracta.com
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!