Autore: Visitatore Topic: Appello al Voto per Sinistra e Libertà. Fabio Mussi  (Letto 4548 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline negi

  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 571
  • Sesso: Maschio
Appello al Voto per Sinistra e Libertà. Fabio Mussi
« il: 21:16:48 pm, 27 Maggio 2009 »
  • Publish
  • da: http://www.sinistra-democratica.it/

    Cari elettori di sinistra, in particolare voi, che come me eravate iscritti ai Ds o votavate la Quercia,  la lista “Sinistra e libertà” si presenta alle elezioni europee: è formata da forze che, tutte, fanno riferimento ai grandi  gruppi della sinistra presenti nel Parlamento europeo, socialista, verde, della “gauche unitaire”. Sappiamo per certo di essere vicini alla soglia del 4%, lo sbarramento introdotto di forza alla vigilia del voto. Vi chiediamo un aiuto per farcela. Cambierebbe qualcosa di importante nella politica italiana, allo stato dei fatti dominata da Silvio Berlusconi, indiscusso protagonista di una rapida regressione della nostra democrazia e della costruzione di un regime autoritario di tipo nuovo.
         Vi chiediamo una mano perché tornino ad essere rappresentati nelle massime istituzioni, oggi europee domani italiane, forze politiche che di sé dicono: “Io sono di sinistra”, come tanti cittadini che hanno visto sparire anche la parola.
         Vi chiediamo una mano per ricostituire una idea che muove dal valore del lavoro umano, dal rispetto per la natura, dall’amore per la giustizia e la libertà.
         Vi chiediamo una mano per riaprire la prospettiva di una coalizione di centrosinistra, perché, se qualcuno nel nostro campo si ritiene autosufficiente, allora sarà destra per sempre. Date così una mano anche al Partito democratico. Sempre irresoluto. Sulla cacciata dei migranti dal mare nel deserto del Sahara e sull’indecenza delle ronde; sul testamento biologico, o le coppie di fatto, o la procreazione assistita o la ricerca sulle staminali; sul nucleare o sul “modello contrattuale” di Sacconi e Brunetta, che esclude d’imperio la Cgil; sul Referendum elettorale e sulla giustizia in stile Lodo Alfano…  Oggi Berlusconi è indicato, giustamente, come demolitore della democrazia e promotore di leggi razziali, ma ieri nominato come “leader dello schieramento a noi avverso”, “avversario” e non “nemico”, l’uomo con cui promuovere il “dialogo” in vista di una “legislatura costituente”. Ed effettivamente “costituente” la legislatura lo è, come vedete con i vostri occhi giorno dopo giorno: costituente di una non democrazia cucita addosso all’enorme potere personale dell’attuale capo del governo.
        Un peso –un voto- messo sul piatto di sinistra può far pendere la bilancia dalla parte giusta, anche tra i democratici. Chiedo quindi il vostro voto. L’elezione di Barack Obama negli Usa dimostra che le svolte non sono impossibili. Perché in Italia no?
    Grazie dell’attenzione

                                                Fabio Mussi

    Offline negi

    • Scrittore del Forum
    • *****
    • Post: 571
    • Sesso: Maschio
    Re:Appello al Voto per Sinistra e Libertà. Fabio Mussi
    « Risposta #1 il: 15:35:35 pm, 02 Giugno 2009 »
  • Publish
  • C'è una Sinistra, in Italia, che crede ancora in un progetto di cambiamento e di governo, che sappia rimettere la questione morale, il valore del lavoro e la laicità delle istituzioni al centro del proprio impegno. Un progetto, per così dire, di “Sinistra Utile”: una Sinistra che non resti imprigionata nei recinti ideologici, capace di pensare un paese diverso, meno diseguale, più determinata a mettere il “noi” al posto dell'”io”. Disposta a distinguersi per i comportamenti prima ancora che per i programmi.

    SINISTRA E LIBERTA' nasce con l'ambizione di dare forma e sostanza a queste tensioni morali e diffonderle nel paese, nei suoi territori, nei luoghi di lavoro. Una Sinistra popolare solida, con grandi idee ispirate ai valori di libertà, uguaglianza e fraternità, a cui ancora facciamo riferento. Quindi un progetto aperto al contributo di tutti coloro che vengono dalle tradizioni storiche della sinistra, ma anche da altri percorsi, dalla militanza civile, dalle lotte, dai movimenti antimafia, dall'impegno del movimento del lavoro, dell'ambiente, dei diritti e della pace. Ma è anche una idea forte e capace di riappropriarsi delle proprie parole: a cominciare dalla parola “Libertà”.
    SINISTRA E LIBERTA' vuole essere tutto questo e, a prescindere dalle elezioni per il Parlamento Europeo, vuole diventare una vera e propria forza politica radicata nel territorio. Con il tuo voto, ma anche con il tuo contributo di idee, mani, cuore, gambe.
    - RIDISTRIBUIRE RICCHEZZA IN EUROPA ATTRAVERSO IL LAVORO
    - DALL'EUROPA DELLA SPECULAZIONE FINANZIARIA A QUELLA DELL'AMBIENTE
    - DALLA SCUOLA DISASTRATA ALLA SOCIETA' DELLA CONOSCENZA
    - L'EUROPA DEGLI EUROPEI E' QUELLA LAICA, DEI DIRITTI CIVILI E SOCIALI
    - L'EUROPA NEL MONDO COME POTENZA CIVILE DI PACE E COOPERAZIONE
    SI VOTA SABATO 6 E DOMENICA 7 GIUGNO.
    QUESTA LA LISTA DEI CANDIDATI PER LA CIRCOSCRIZIONE ITALIA INSULARE:
       1.      NICHI VENDOLA (Presidente Regione Puglia)
       2.      CLAUDIO FAVA (segretario nazionale SD)
       3.     ANGELA BORGHERA(comunità di carbonia, superamento handicap)
       4.      LUIGI COGODI (deputato PRC-SE XIV legislatura)
       5.      MARIA PIA ERICE (studentessa, volontaria accoglienza migranti)
       6.      ROSARIO GALLO (sindaco palma montechiaro)
       7.      MARIA ARCANGELA GAROFALO (consigliera comunale Vittoria RG)
       8.      MAURIZIO RELLA

    da: www.sinistraeliberta.it 

    Offline SC

    • Administrator
    • Scrittore del Forum
    • *****
    • Post: 3.061
    • Sesso: Maschio
    • Ci si impegna e poi si vede
      • Google Profile
    Re:Appello al Voto per Sinistra e Libertà. Fabio Mussi
    « Risposta #2 il: 19:42:28 pm, 02 Giugno 2009 »
  • Publish
  • C'è una Sinistra, in Italia, che crede ancora in un progetto di cambiamento e di governo, che sappia rimettere la questione morale, il valore del lavoro e la laicità delle istituzioni al centro del proprio impegno.

    ma si vota per l'europa, per un parlamento dalle funzioni CONSULTIVE in pratica

    Un progetto, per così dire, di “Sinistra Utile”: una Sinistra che non resti imprigionata nei recinti ideologici, capace di pensare un paese diverso,

    mmm un paese diverso? l'europa?

    SINISTRA E LIBERTA' nasce con l'ambizione di dare forma e sostanza a queste tensioni morali e diffonderle nel paese, nei suoi territori, nei luoghi di lavoro.

    dove nei luoghi di lavoro? non vedo la sinistra nei luoghi di lavoro

    Una Sinistra popolare solida, con grandi idee ispirate ai valori di libertà, uguaglianza e fraternità, a cui ancora facciamo riferento. Quindi un progetto aperto al contributo di tutti coloro che vengono dalle tradizioni storiche della sinistra, ma anche da altri percorsi, dalla militanza civile, dalle lotte, dai movimenti antimafia, dall'impegno del movimento del lavoro, dell'ambiente, dei diritti e della pace. Ma è anche una idea forte e capace di riappropriarsi delle proprie parole: a cominciare dalla parola “Libertà”.

    belle parole ma concretamente?

    - RIDISTRIBUIRE RICCHEZZA IN EUROPA ATTRAVERSO IL LAVORO

    cioè tassando le imprese? e favorendo così la fuga dei capitali in cina?

    - DALL'EUROPA DELLA SPECULAZIONE FINANZIARIA A QUELLA DELL'AMBIENTE

    ossia di quella delle opere bloccate perchè si torni ad uomini della giungle?

    - DALLA SCUOLA DISASTRATA ALLA SOCIETA' DELLA CONOSCENZA

    beh l'autorevolezza della scuola spesso si è persa per andare appresso alle "innovazioni" proposte dalla sinistra

    - L'EUROPA DEGLI EUROPEI E' QUELLA LAICA, DEI DIRITTI CIVILI E SOCIALI

    alias il parlamento europeo si deve ancora distinguere nei tentavi di censura del vaticano?

    - L'EUROPA NEL MONDO COME POTENZA CIVILE DI PACE E COOPERAZIONE

    cioè perseguire la politica di ponzio pilato che fin'ora l'europa  ha perseguito lavarsene le mani e lasciarsi che si scannino
     
    Informa anche tu con Openjournalism
    ----------------------
    Così scrivo secondo le mie idee personali

    Così come Amministratore del Forum
    Regolamento

    Offline GP

    • Agli Inizi
    • *
    • Post: 16
    • Sesso: Maschio
    Re:Appello al Voto per Sinistra e Libertà. Fabio Mussi
    « Risposta #3 il: 10:28:35 am, 03 Giugno 2009 »
  • Publish
  • Sì Salvo, hai posto dei quesiti più che giusti circa i punti del programma di Sinistra e Libertà. Per meglio farli comprendere a te e ai lettori del tuo forum posto di seguito il programma con una breve spiegazione punto per punto:

    ...da http://www.sinistraeliberta.it

    Citazione
    1) Ridistribuire la ricchezza in Europa attraverso il lavoro.
    Patto Europeo per l’Occupazione: nuovi e migliori posti
    di lavoro attraverso formazione, ricerca, innovazione, tecnologia investimenti.
    Combattere la piaga del precariato.
    Salario sociale europeo per i disoccupati.
    Riduzione delle differenze nelle retribuzioni europee.
    Riduzione dell’orario di lavoro.
    Tasse sulla rendita e non sul lavoro: colpire la speculazione finanziaria, tassare i grandi patrimoni, tutelare le PMI.

    2) Dall’Europa della speculazione finanziaria a quella dell’ambiente.
    Il futuro dell’Europa è nel nuovo modello sociale ambientale e tecnologico: energie rinnovabili, bioedilizia, agricoltura di qualità, tutela dei consumatori, reti telematiche, trasporti ferroviari, infrastrutture sicure.
    L’Europa è gia leader nelle rinnovabili con oltre 3,5 milioni di occupati. Far crescere questo settore significa creare milioni di nuovi posti di lavoro, non delocalizzabili, stabili, qualificati, utili alla lotta contro l’emergenza climatica. Senza il nucleare.

    3) Dalla scuola disastrata alla Società della Conoscenza.
    La riforma Gelmini porta l’Italia fuori dall’Europa.
    L’accesso al sapere deve essere tutelato e il diritto alla formazione riconosciuto come fondamentale.
    L’Europa deve essere protagonista nella conoscenza mettendo in campo formazione continua, scuola pubblica di qualità, ricerca ed università adeguatamente finanziate dal denaro pubblico.

    4) L’Europa degli europei è quella laica, dei diritti civili e sociali.
    I diritti sociali e quelli di cittadinanza sono inscindibili perché insieme garantiscono giustizia sociale e libertà individuale.
    Con pari opportunità e pari libertà di donne e uomini.
    L’autodeterminazione della donna è per noi un principio fondante.
    Siamo per un’Europa che riconosca il ruolo decisivo della coscienza individuale nelle grandi questioni etiche, dalla libertà di cura, alle staminali, dalla fecondazione assistita alle unioni di fatto e ai matrimoni gay, siamo contro l’omofobia e transfobia per il rispetto di ogni diversità.
    Proponiamo un Patto Europeo per il progresso sociale che stabilisca standard comuni per le politiche sociali, educative e sanitarie. E questo vale anche per le politiche d’inclusione dei migranti oltre all’asilo per i rifugiati e profughi da guerre e dittature.

    5) L’Europa nel mondo come potenza civile di pace e cooperazione.
    Sostenere la democrazia e la partecipazione in tutto il mondo. Contro tutte le guerre ed il terrorismo.
    Contro gli armamenti e per il disarmo nucleare. Per una politica estera comune attenta in primo luogo al Mediterraneo, al Medio Oriente ai Balcani ma anche in grado di assumere la responsabilità per un mondo più giusto, per la pace, la sicurezza, il disarmo, la lotta alla fame e alla povertà.


    Finalmente vedo in Sinistra e Libertà una sinistra che sa parlare a tutti. Una sinistra che dialoga con le imprese, che le vede come un sistema di produzione e lavoro, non un luogo di contrasto tra "padroni" (come qualcuno purtroppo chiama ancora gli imprenditori) e lavoratori. Una sinistra che torna a parlare di lavoro e con i lavoratori. Una sinistra nuova distante dai girotondi e dai "NO" a tutti i costi. Una sinistra pragmatica e non ideologica. Una sinistra che mette al centro del proprio agire politico l'uomo e la collettività...una politica, insomma, fatta in nome e per conto della collettività e non dei pochi o degli amici. E' la sinistra di Niki Vendola, Claudio Fava e Riccardo Nencini. Una sinistra giovane e moderna. Francamente sono molto entusiasta di questa formazione. Vedo nei dirigenti di Sinistra e Libertà il luccichio negli occhi, quella passione e voglia di fare che fanno sperare bene per il fututo della sinistra e dell'Italia.

    Saluti

    GP
    «I have a dream...ho un sogno, che un giorno ogni valle sia colmata, e ogni monte e colle siano abbassati, i luoghi tortuosi vengano resi piani e i luoghi curvi raddrizzati. "Allora la gloria del Signore sarà rivelata ed ogni carne la vedrà"»

    Martin Luther King

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:Appello al Voto per Sinistra e Libertà. Fabio Mussi
    « Risposta #4 il: 20:26:16 pm, 03 Giugno 2009 »
  • Publish
  • gp,
     
    in pratica ci stai dicendo che "finalmente" sinistra e libertà è diventata l'esatto contrario di quello che era prima, o meglio, di quello che "fu" la filosofia della sinistra e dei suoi variegati componenti in generale prima delle scorse elezioni che la videro sconfitta?!
    nei proclami forse... vedi, in tempi di elezioni,  il "luccichio negli occhi" e i sorrisi del tipo "solco lungo il viso" sono molto frequenti, non certo solo tra gli esponenti delle "sinistre".
    nei fatti mi pare che le cose stiano in modo un tantino diverso, specie per i deputati dell'europarlamento. e mi pare che proprio in questo sinistra e libertà sulla carta vorrebbe cercare di distinguersi stando alle dichiarazioni di mussi.
    concretamente le finalità a Bruxelles anche per gli europarlamentari italiani di manca non mi pare sia molto diversa da quelli dei loro colleghi di centro o destra, almeno stando alle circostanze e non ai proclami elettorali.



    sembra che i nostri politici di questi tempi vivano in due mondi. il primo,  in  cui regna l'ideologia allo stato puro, i buoni auspici,  le belle parole..."l'ipocrisia".
    il secondo, in cui essi vivono "alla grande"dopo il risveglio dal primo, fatto di cose spicciolissime ma concrete...denaro, interessi, poteri ...ecc.

    quando apriamo gli occhi pure noi e iniziamo a chiamare le cose con il loro nome?


    « Ultima modifica: 20:34:25 pm, 03 Giugno 2009 da enrico tomasi »

    Offline GP

    • Agli Inizi
    • *
    • Post: 16
    • Sesso: Maschio
    Re:Appello al Voto per Sinistra e Libertà. Fabio Mussi
    « Risposta #5 il: 23:11:34 pm, 03 Giugno 2009 »
  • Publish
  • Potrei anche concordare con lei in alcune cose ma, lo ripeto, vedo negli animi coinvolti in Sinistra e Libertà uno spirito nuovo. Un germoglio che promette bene e che francamente non vedevo da tanto tempo, almeno da quando mi interesso di politica.

    E' una sinistra che sembra poter interpretare il mondo che cambia e che non rimane legata agli stereotipi che sovente le vengono affibbiati. L'ipocrisia alla quale il sig. Tomasi fa riferimento, e che solitamente si cela dietro la maschera dell'uomo politico, non può diventare l'alibi con il quale puntare il dito contro un progetto politico. E' sui contenuti che deve spostarsi la discussione...e sugli uomini che spingono tali contenuti. E se sugli uomini e le donne di Sinistra e Libertà sono sicuro che nessuno potrà eccepire qualcosa (salvo antipatie personali e/o di parte), altrettanto sicuro sono nell'affermare che altri partiti hanno tra le loro file personaggi di dubbio profilo etico/morale/giudiziario. E questo è un gravissimo problema. In un Italia che va allo sfascio, dove il degrado morale e culturale ha raggiunto livelli disgustosi, se non mandiamo a casa quei personaggi non ne usciamo più! E qui mi ricollego alla sua domanda di chiusura "quando apriamo gli occhi pure noi e iniziamo a chiamare le cose con il loro nome?". Io se apro gli occhi voglio vedere un mondo pulito, depurato dai tiranni che fanno del loro modus operandi politico una via per la ricchezza e il potere. L'impunità di questi uomini (uomini si fa per dire) ha fatto scivolare questo paese in una fossa piena di melma dalla quale sarà durissimo uscire...sempre che vi si riesca.

    Ma insomma, vi pare possibile che un uomo indegno come Dell'Utri sieda ancora in Parlamento? Vi pare giusto che gli amministratori della nostra cittadina rilasciano dichiarazioni del tipo "...sono molto onorato della visita del senatore..." riferendosi a lui? E dei guai giudiziari del nostro premier salvo solo grazie al lodo Alfano? E dei cannoli di Cuffaro? E delle appropriazioni indebite alla Regione di Peppe Drago? No, dico, vi lamentate dei politici e delle loro malefatte e poi votate per loro e per i partiti che li "sostengono"? Ma allora il voto a cosa serve? Quale diventa in questo caso il suo significato? Possiamo ancora rivestirlo dell'aggettivo "democratico"?

    Ecco, rispondendo alla sua domanda, io ho aperto gli occhi e a queste cose ho dato un nome: cultura mafiosa. Una cultura che è alla base del degrado socio/morale/economico del nostro paese e specie del sud dove, lo sappiamo, la mancanza di lavoro fa esplodere prepotentemente il fenomeno del clientelismo. E dove c'è clientelismo non c'è merito. E se non c'è merito, beh, tutto va a puttane!

    Io vi invito caldamente e con tutto il cuore ad ascoltare Niki Vendola. Non perchè siamo in campagna elettorale, non per cercare di strapparvi consensi, ma per farvi capire di cosa parlo quando dico "luccichio negli occhi". Ho avuto modo di assistere di persona ad una sua convention elettorale qualche settimana fa, e devo dire che ne sono rimasto fortemente colpito. Quando penso a come deve essere la politica e come la si deve mettere in atto penso proprio a Niki Vendola e al gruppo che con lui ha dato vita a Sinistra e Libertà.

    Vi posto di seguito il link al video di RAI PARLAMENTO quando è stato intervistato Niki Vendola. Portate avanti la linea temporale del player al minuto 46:

    http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-780535e4-f056-4511-9c8e-7b72057e05ab.html?p=0

    Ecco, se volete discutiamo pure delle sue parole...

    Saluti

    GP
    «I have a dream...ho un sogno, che un giorno ogni valle sia colmata, e ogni monte e colle siano abbassati, i luoghi tortuosi vengano resi piani e i luoghi curvi raddrizzati. "Allora la gloria del Signore sarà rivelata ed ogni carne la vedrà"»

    Martin Luther King

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:Appello al Voto per Sinistra e Libertà. Fabio Mussi
    « Risposta #6 il: 00:58:02 am, 04 Giugno 2009 »
  • Publish

  • Ti scandalizzi giustamente per il fatto che gente come dell’utri sta ancora in parlamento. ribadisco anch’io il mio disappunto a proposito, e mi pare che sono stato anche chiarissimo su un mio topic qui.
     
    Ma quello che invece non capisco, è perchè nessuno di voi si indigna quando qualcuno usa (ad esempio), a discapito del contribuente, rimborsi finanziati con denaro pubblico in modo del tutto inappropriato.

    Che differenza c’e’ tra chi usa aerei di stato per fare gite private, e chi invece vola low cost, pagando un biglietto 27 euro e intascandone 1450 tirati fuori dai portafogli degli italiani?
    Mi dirai che dal punto di vista legale è tutto ok…ma dal punto di vista morale ti pare corretto, è dignità questa?

    Tu parli di cultura mafiosa, ma che tipo di cultura è quella che vede un parlamentare italiano assente su una mozione all’europarlamento che riguarda proprio l’italia?
    Si può giustificare con il fatto che a tale discapito esso abbia intascato 1400 euro?

    Di cosa stiamo parlando, dell’arte di governare o di chi è meno peggio dell’altro quando si parla di fare politica?

    Consentimi, hai sorvolato sull’articolo del gazzettino con una disinvoltura  unica.

    Di quale progetto politico può parlarmi chi lucra sul denaro pubblico..che germogli ti aspetti da questi? Non parte anche da questo tipo di agire quella stessa cultura a cui tu giustamente attribuisci il degrado socio/morale/economico del nostro paese ?

    anch’io come te vorrei vedere un italia liberata da “tiranni che fanno del loro modus politico una via per la ricchezza e il potere”!
    ma per liberarci definitivamente da questi, dovremmo mettere da parte anzitutto un nostro peccato originario, e cioè quello di pensare che ha colpa, è cattivo, è ladro, solo e sempre quello che ruba più mele di noi o dei nostri amici
    « Ultima modifica: 14:36:49 pm, 05 Giugno 2009 da enrico tomasi »

    Offline volteriano

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 190
    • Sesso: Maschio
      • palazzologiovane
    Re:Appello al Voto per Sinistra e Libertà. Fabio Mussi
    « Risposta #7 il: 00:34:30 am, 05 Giugno 2009 »
  • Publish
  • allora non rimane che votare in favore di candidati che (si spera!)garantiranno la loro presenza in parlamento, persone non troppo assorbite dai meccanismi partitici nazionali a cui non rinuncerebbero mai, candidati, insomma, disposti a fare SOLO gli europarlamentari, senza opzione di "riciclo" alla prima elezione italiana.
    a tal proposito posto il link ad un articolo di gian antonio stella del corriere che dipinge perfettamente l'imbarazzante situazione presente.

    http://www.corriere.it/cronache/09_marzo_07/girandola_eurodeputati_gian_antonio_stella_8af4799a-0ae6-11de-a3df-00144f02aabc.shtml

    tuttavia penso che, qualunque sia la preferenza, non dovremmo mai perdere i punti di riferimento politici, siano essi di destra, di centro o di sinistra. essi rappresentano ancora degli ideali, dei valori identificativi frutto della stessa ragione umana da cui non si può trascendere.
    penso sia molto importante ribadire questo concetto in un periodo, ormai troppo lungo, in cui vengono demonizzati i concetti di "destra" e "sinistra", quasi a volerci indurre alla rinuncia della riflessione, spesso facendo leva sui vecchi errori della sinistra (si dice sinistra, no "manca").
     la sinistra è da ormai troppo tempo che sbaglia ma in questo momento vedo in niki vendola la capacità di rendere attuali, adesso più che mai, gli stessi principi e gli stessi valori, di cui da anni, persino negli ambienti cd "di sinistra" non si parlava più.

    penso anche che proprio le elezioni europee diano a tutti la possibilità di votare secondo le proprie idee ancor più di quelle nazionali, perchè si è più liberi dai condizionamenti asfissianti che si avvertono a livello locale in occasione di quest'ultime.

    personalmente non condivido chi si limita a descrivere, nichilisticamente, i soli lati negativi della politica: i megastipendi, l'assenteismo. tutto ciò disgusta anche me (non sapete quanto), è un problema reale,e sarei il primo a battermi perchè tutto ciò cambi, ma preferisco vedere il "luccichio negli occhi" ai soliti discorsi da tram sui privilegi. se ci limitassimo a discutere su questi argomenti dal nostro processo non uscirebbe innocente neanche un politico italiano. tutti condannati, come fa beppe grillo. ma poi?
    parliamo invece dei programmi, delle idee e soprattutto delle soluzioni da proporre ai tanti problemi che ci affliggono, tutto questo ha un senso anche al parlamento europeo che, anche se non ha gli stessi poteri del consiglio, è pur sempre l'unico organo di rappresentanza del popolo (europeo), il suo peso cresce di anno in anno e le riflessioni che maturano al suo interno stimolano lo stesso procedimento decisionale.

    è giustissima la metafora delle mele rubate ma non dà una soluzione...

    « Ultima modifica: 00:52:37 am, 05 Giugno 2009 da volteriano »
    "Non leggiamo e scriviamo poesie perché è carino: noi leggiamo e scriviamo poesie perché siamo membri della razza umana; e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento;ma la poesia,la bellezza, il romanticismo,l'amore,sono queste le cose che ci tengono in vita.

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:Appello al Voto per Sinistra e Libertà. Fabio Mussi
    « Risposta #8 il: 04:52:50 am, 05 Giugno 2009 »
  • Publish

  • e credi che volevo dare una soluzione, ti sembra davvero cosi' facile, pensavi potessi racchiuderla in un post di quattro righe o in una metafora?

    quindi, se non ho capito male, secondo te, siccome sono tutti colpevoli, nessuno è colpevole?? e partendo da questo concetto accusi me di nichilismo?   :)

    sarei un nichilista perche', al contrario di te che guarda negli occhi luccicanti di niki vendola vedendo in essi tutto il bene della politica italiana, sottolineo alcune incongruenze dei nostri politici?

    io mi limito semplicemente nell'analizzare i fatti, per capire quali mali stanno all'origine del degrado del nostro paese.

    Con la metafora delle mele ho semplicemente cercato di delineare quanto questi mali non abbiano origine nella nostra classe politica, ma quanto essa sia semplicemente espressione di una società che è colpevole e partecipe essa stessa del suo male. Di conseguenza non credo sia andando alle urne per dare il voto a chi di destra o di manca che risolviamo i nostri problemi, sarebbe troppo semplicistico!

    Troppo facile pensare che votando ominetti dagli occhi luccicanti, o dai tacchi spinti, risolviamo tutti i problemi dell'italia.

    forse però potremmo fare qualche passo avanti, semplicemente impararando a guadagnarcele onestamente le mele della metafora, e (poi) pretendendere che lo facciano anche gli altri. A forza di tollerare le ruberie, i mali, le corruzioni, pensando molto "furbescamente" che la cosa ci possa tornare utile, o che tanto, gli altri fanno anche peggio di noi, alla fine ci guadagnano solo i "veri furbi" e i "grandi disonesti".....ed è esattamente quello che sta succedendo nel nostro paese, non solo in politica.
     
    « Ultima modifica: 04:58:09 am, 05 Giugno 2009 da enrico tomasi »

    Offline Luca

    • Global Moderator
    • Grande Scriba
    • *****
    • Post: 395
    Re:Appello al Voto per Sinistra e Libertà. Fabio Mussi
    « Risposta #9 il: 10:11:44 am, 05 Giugno 2009 »
  • Publish
  • Scusate se forse sono troppo diretto o sintetico ma in Vendola non vedo niente di nuovo e/o di diverso.

    E' lo stesso Vendola di qualche mese o anno addietro,con l'unica differenza che adesso ha la necessità di "distinguersi" da Ferrero o Ferrando che lo hanno superato a sinistra (cosa che purtroppo succede sempre e che prima o poi sconfina in aree torbide,vedi "sindacalismo"di lotta...pratica). Cerca quindi coi toni di allontanarsi da posizioni troppo barricadere e con l'operato di allontanarsi dal PD. Ma non è cambiato niente nel suo modo di vedere e intendere le cose.
    Guardate il confronto diretto Vendola-Ferrero avuto nella trasmissione di Lucia Annunziata:il pollaio è sempre lo stesso,nessuna novità politica o programmatica.
    Non vedo da dove dovrebbe venre questa ventata di novità

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:Appello al Voto per Sinistra e Libertà. Fabio Mussi
    « Risposta #10 il: 15:08:48 pm, 05 Giugno 2009 »
  • Publish

  • luca,

    il problema non sta nel singolo politico.
    non si può peccare consapevolmente sei giorni su sette, aspettando di incontrare la domenica il confessore per farci assolvere dai nostri mali.

    mi pare che la politica tropo spesso in italia venga interpretata allo stesso modo.

    una sana democrazia si coltiva mantenendo alto  il senso civico, il rispetto delle leggi e delle regole, anche quelle non scritte sulla carta costitzionale, e questo tutti i gioni, da parte di ognuno di noi.

    una giusta demorazia non può essere evocata solo durante il periodo delle urne elettorali, pensado che queste ci concedano il santo di turno, colui che ci salva da tutti i nostri difetti.

    sono stato abbastanza sintetico pure io? :)
    « Ultima modifica: 18:18:20 pm, 05 Giugno 2009 da enrico tomasi »

    Offline volteriano

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 190
    • Sesso: Maschio
      • palazzologiovane
    Re:Appello al Voto per Sinistra e Libertà. Fabio Mussi
    « Risposta #11 il: 18:17:14 pm, 05 Giugno 2009 »
  • Publish
  • accidenti, così mi fraintende. chi è colpevole è colpevle.punto e basta, principio di legalità, nn ci piove. qui tutti ci indigniamo dinanzi alle profonde illegalità di cui si è parlato.

    lei parla di una classe politica tutta viziata, nessuno escluso, (e forse ha ragione) ma sta di fatto che domani si vota, e qualcuno dovremo pure scrivere su quella scheda, ed è una delle occasioni che abbiamo, nel nostro piccolo, di scegliere chi possa rappresentare i nostri interessi (indipendentemente dal colore politico). il resto, e qui concordo pienamente con lei, dbbiamo farlo noi, tutti i giorni e in tutti gli ambiti della nostra vita: nella professione, nella vita di relazione, in ogni nostra azione e scelta, ma domani è sempre meglio contribuire alla grande scelta, anzichè rimanere nell'indignazione.

     
    "Non leggiamo e scriviamo poesie perché è carino: noi leggiamo e scriviamo poesie perché siamo membri della razza umana; e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento;ma la poesia,la bellezza, il romanticismo,l'amore,sono queste le cose che ci tengono in vita.

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:Appello al Voto per Sinistra e Libertà. Fabio Mussi
    « Risposta #12 il: 18:25:50 pm, 05 Giugno 2009 »
  • Publish
  • bene,
    personalmente voterò chi riterrò meno peggio, cercando di non farmi distrarre nella scelta, da occhi pieni di luccichio, labbra siliconate, tacchi, o padri ammazzati dalla mafia/politica.
    « Ultima modifica: 21:10:45 pm, 05 Giugno 2009 da enrico tomasi »

    mm

    • Visitatore
    Re:Appello al Voto per Sinistra e Libertà. Fabio Mussi
    « Risposta #13 il: 19:41:05 pm, 05 Giugno 2009 »
  • Publish
  • bene,
    personalmente voterò quello che riterrò meno peggio, cercando di non farmi distrarre nella scelta, da occhi pieni di luccichio, labbra siliconate, tacchi, o padri ammazzati dalla mafia/politica.
    Io caro enrico, il problema l'ho risolto semplicemente programmando un lungo periodo di lavoro all'estero durante le elezioni,cosi almeno non saro' tentato da nessuna distrazione ,ciao ti saluto
    « Ultima modifica: 21:10:20 pm, 05 Giugno 2009 da enrico tomasi »

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!