Autore: SC Topic: A ottobre la fibra ottica sarà attiva a palazzolo VIDEO conferenza al comune  (Letto 1012 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile


Doveva essere presente anche il vicerè, pardon l'assessore all'economia della regione sicilia Baccei  ma all'ultimo momento non è potuto venire, forse soprattutto per questo la sala era piena, ad ogni modo l'assessore ha inviato il suo Capo Gabinetto Gandolfo Librizzi.

L'unico tecnico era l'ingegnere responsabile dei lavori della Telecom.

Fondamentalmente palazzolo è piu avanti  di altri comuni nello stato di avanzamento dei lavori della posa della fibra anche per grazie alla collaborazione dell'amministrazione.

è stata data la possibilità di fare  domande e io ho posto alcune che mi sembrano di interesse generale, precisamente ho chiesto quando sarebbe stata commercialmente operativa  e l'ingegnere ha detto ottobre, e la banda disponibile sarà in 30mbit in entrata e 15 mbit in uscita

il mio intervento è stato piu articolato perchè ho anche chiesto  se nelle zone periferiche  , campagne etc sarà garantita la copertura  la risposta purtroppo è stata Ni, nel senso che dovrà essere visto caso per caso, i piani generali sono di coprire tutto il territorio siciliano.

comunque l'ingegnere mi ha dato i suoi contatti e ho intenzione di segnalare tutti i casi di aziende in periferia che attualmente non hanno allo stato attuale la possibilità dell'adsl , chi è interessato mi faccia sapere

La banda larga è di fondamentale importanza per lo sviluppo delle aziende , e sono le aziende che creano lavoro.


comunque ecco la scaletta del video :
 


00:00:04 Carlo Scibetta – Sindaco di ‪#‎PalazzoloAcreide‬
00:08:14 Gandolfo Librizzi, Capo Gabinetto Vicario Assessorato per l'Economia della Regione Siciliana
00:14:44 Vincenzo Vinciullo - Presidente Commissione Bilancio Assemblea Regionale
00:28:54 Claudio Forzano - Responsabile Access Operations Line Sicilia Est di Telecom Italia/TIM
00:41:32 Domanda 1 Salvo SC Caligiore
00:51:12 Domanda 2 Salvo la Rosa
00:55:12 Domanda 3 Antonietta Trombadore
00:55:44 Intervento Sindaco di Solarino


Citazione
Nota Stampa
MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO, REGIONE SICILIANA,
INFRATEL E TELECOM ITALIA: PALAZZOLO ACREIDE COMUNE
“VIRTUOSO” DEL PROGETTO BANDA ULTRA LARGA IN SICILIA
Forte impulso al programma per lo sviluppo della nuova rete a banda ultralarga nel
comune siracusano, attraverso la posa di 49 km di cavi in fibra ottica, grazie alla
fattiva collaborazione pubblico-privato, che ad oggi ha consentito la realizzazione di
oltre il 70% degli interventi complessivi previsti sul territorio
Fattori decisivi sono stati la grande attenzione dell’Amministrazione comunale nel
tempestivo rilascio dei permessi, l’utilizzo di circa 13 km di infrastruttura pubblica in
fibra ottica messa a disposizione da Infratel e l’accelerazione al programma da parte
di Telecom Italia che ha messo in campo numerose squadre di tecnici e personale
specializzato
Telecom Italia si è aggiudicata il Bando indetto da Infratel per la Regione Siciliana per
realizzare la rete in fibra ottica di nuova generazione in 142 comuni della Sicilia.
L’investimento complessivo è di oltre 106 milioni di Euro, di cui 73 milioni di fondi
pubblici messi a disposizione dalla Regione e 33 milioni stanziati da Telecom Italia
Entro gennaio 2017 circa un milione e 250 mila unità immobiliari della Sicilia saranno
abilitate alla fornitura di servizi digitali innovativi con connessioni fino a 100 Megabit
al secondo per un bacino di oltre 2 milioni e 300 abitanti, grazie alla posa di circa
5mila chilometri di fibra ottica
Siracusa, 7 luglio 2016
Palazzolo Acreide, in provincia di Siracusa, è uno dei comuni “virtuosi” del progetto “Banda Ultra Larga” in Sicilia
relativo alla realizzazione della rete di nuova generazione in fibra ottica, che ha l’obietivo di favorire il
raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda Digitale Europea. Grazie alla fattiva collaborazione tra pubblico e
privato, infatti, ad oggi sono già stati realizzati più del 70% degli interventi complessivi previsti nel comune
siracusano.
Questo particolare primato di Palazzolo Acreide nell’ambito del programma regionale è stato illustrato oggi da
Claudio Forzano, Responsabile Access Operations Line Sicilia Est di Telecom Italia/TIM, Carlo Scibetta, Sindaco di
Palazzolo Acreide, Gandolfo Librizzi, Capo Gabinetto Vicario Assessorato per l'Economia della Regione Siciliana e
Vincenzo Vinciullo, Presidente Commissione Bilancio Assemblea Regionale Siciliana.
Fattori decisivi per il raggiungimento di questo importante risultato, che entro la fine del corrente mese porterà
Palazzolo Acreide ad essere uno dei primi tra i 142 comuni interessati dal programma a veder completati i lavori
di cablaggio, sono stati la grande attenzione dell’Amministrazione comunale nell’agevolare i lavori di scavo
attraverso il tempestivo rilascio dei permessi, l’utilizzo di circa 13 chilometri di infrastruttura pubblica in fibra
ottica messa a disposizione da Infratel (circostanza che ha consentito di evitare ulteriori scavi, minimizzando gli
impatti sulla cittadinanza, e di accelerare di conseguenza i tempi di realizzazione) e il forte impulso al
programma da parte di Telecom Italia che ha messo in campo numerose squadre di tecnici e personale
specializzato.

Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Facebook Comments

Link Consigliati:
Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

Increase your website traffic with Attracta.com
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!