Autore: negi Topic: Tesseramento Sinistra Ecologia e Libertà con Vendola  (Letto 2886 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline negi

  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 571
  • Sesso: Maschio
Tesseramento Sinistra Ecologia e Libertà con Vendola
« il: 17:50:04 pm, 27 Agosto 2010 »
  • Publish
  • ......I partiti sono crepati. I partiti sono da lungo tempo contenitori che non omogeneizzano culturalmente e socialmente porzioni di paese, non costruiscono un’idea allargata di comunità nazionale. I partiti sono contenitori di clan, sottogruppi, enclave, lobby. Nei partiti così come sono si adagiano le corporazioni, i campanili, le piccole patrie..... dal libro “la Fabbrica di Nichi” Cosimo Rossi intervista Nichi Vendola

    Nichi : perchè iscriversi a SEL


    Carissimi, il 25 settembre si chiuderà il tesseramento a Sinistra Ecologia e Libertà, che ci porterà ai congressi provinciali e a quello nazionale, che si terranno nel mese di ottobre.
    Per aprire un circolo territoriale servono almeno 40 iscritti, per cui sarebbe bello nel comprensorio Ibleo costruire insieme questo sogno, quindi non più adesione, ma tesseramento per dare il segno di una costruzione più solida.
    Il tesseramento può essere formalizzato da ognuno di voi solo attraverso il WEB, i nostri attuali dirigenti hanno pensato a questo metodo per evitare che la nuova sinistra in costruzione, come si è verificato in passato in molti territori,  nasca da dinamiche distorsive e inefficaci. 
    Quello che nasce, se nascerà, io, nel mio piccolo lo sogno come un esperimento di buona politica, del tutto fuori dalle dinamiche competitive all'ultimo sangue, che hanno afflitto e che affliggono i partiti..... occupazione di spazi di potere, nel nostro caso effimeri,  e poi il nulla..... scatole vuote  morte per consunzione.
    Il progetto di sinistra ecologia e libertà è un progetto di unità e pluralità, è una possibilità, come dicevo prima, un esperimento, che io condivido, e che spero molti di voi condividano.

    Sinistra Ecologia e Libertà può, e dovrà portare, come io la sogno, nuova linfa in termini di passioni, genuino entusiasmo, con la capacità di fabbricare politiche, progettualità.... servono giovani energie da spendere nella costruzione collettiva di un luogo aggregativo originale e che rompe con i vizi, i riti e le liturgie del passato.
    Se saremo bravi, dovremo essere capaci di  organizzare un nuovo modo di stare nella politica, nelle strade, nella piazze reali e virtuali.
    L’ idea, che io accarezzo, e che in Puglia ha dato risultati eccezionali, è quella di creare una struttura non verticale,  non gerarchica, rigida, stratificata, come  le burocrazie partitiche, che da un ventennio sono fallite, “crepati” come dice Vendola.
    Io, per quello che può valere il mio parere, sogno, all’inizio, come dicevo prima una struttura del tutto orizzontale, dove vale la mia parola non più della tua, dove ci sia vera partecipazione e non il conteggio dei pacchetti di tessere, un luogo che sia costruzione di saperi e competenze, persone che stanno insieme per costruire la sinistra del nuovo millennio, una sinistra che sappia dare una risposta collettiva alla cattiva politica e dove i leader nascono in modo naturale, come le foglie di un albero.
     Noi, quelli che ci saremo, dobbiamo accettare la sfida di essere un laboratorio di futuro per la costruzione di una sinistra autentica e moderna, e molti dirigenti, nazionali e locali, ai quali è sfuggita la realtà, quelli che hanno distrutto la sinistra e che hanno collezionato una interminabile sequenza di sconfitte,  non dovrebbero solo mettersi ai margini, da parte, ma estinguersi.
    Sono quelli che hanno fallito, ma non lo ammetteranno mai, sarà stata sempre colpa di qualcun altro, perché gli è mancata una visione propulsiva ed hanno smarrito il cambiamento degli equilibri sociali, non sono più riusciti a parlare al cuore e alla mente delle persone, non sono riusciti a galvanizzare le energie di trasformazione e di rinnovamento distaccandosi sempre più dalle persone..... dai loro sogni.... dai loro bisogni.... annientando la speranza...la speranza di un domani migliore, di un mondo migliore...hanno ridotto  la politica a solo scontro intestino, logoramento senza fine, scannamento di potere...... sia nelle sedi nazionali sia in quelle locali.
    Oggi, io, tutti noi, che guardiamo ai nostri semplici valori sentiamo il bisogno della nuova sinistra del terzo millennio, e l’unico progetto in campo che ha un futuro è quello di Sinistra Ecologa e Libertà con Vendola, capace di indicare e costruire una società basata sul giusto guadagno (anziché sul profitto) e sulla solidarietà (anziché sull’egoismo). Non è, non sarà una rifondazione, parola che si aggancia sempre a qualcosa di vecchio, ma sarà un orizzonte nuovo e saranno le nostre forze a determinarlo.
    Ciao, e un abbraccio a tutti voi.
    Nello Gibilisco (coordinamento provinciale Sinistra Ecologia e Libertà)

    "Ho letto da qualche parte che gli uomini sono angeli con un'ala soltanto: possono volare solo rimanendo abbracciati............." in chiusura del comizio per la vittoria delle primarie in puglia 2010, Nichi Vendola citando Don Tonino BELLO.

    Vai a questi indirizzi e segui le procedure......
    http://www.sinistraeliberta.eu/
    http://www.sinistraeliberta.eu/tesseramento2010/

    « Ultima modifica: 10:26:36 am, 30 Agosto 2010 da negi »

    Offline Alessandro Dierna

    • Agli Inizi
    • *
    • Post: 2
    • Sesso: Maschio
    Re:Tesseramento Sinistra Ecologia e Libertà con Vendola
    « Risposta #1 il: 12:21:26 pm, 28 Agosto 2010 »
  • Publish
  • Caro Nello,
    leggo con stupore queste tue affermazioni e questo tuo modo di pronunciati. Premesso che il coordinamento provinciale di SEL non si è mai riunito per esprimere pareri sul tema da te trattato e, anzi, posso assicurati, che qualora lo avesse fatto il parere sarebbe stato sicuramente opposto al tuo pensiero. E questo non per principio di contraddizione o altro ma semplicemente perché il tesseramento, così come le sue regole,  sono state dettate dal nostro coordinamento nazionale di cui anche il nostro portavoce fa parte.
    Ognuno può e deve rimanere della sua idea e questo ci mancherebbe ma SEL è un partito, nuovo, alternativo ma un partito rimane, con le sue regole e i suoi coordinamenti, nel bene e nel male.
    Penso che in Italia facciamo centinaia di migliaia di tesserati, il 95 % di questi si è tesserato in maniera cartacea e non penso che questo sia una maniera disonesta o poco chiara di fare tesseramento.
    Noi stiamo solo rispettando le regole e se si tessera un familiare o un parente, onestamente, non credo ci sia niente di male.
    Per tanto sarebbe bello discutere su cose importanti ed efficaci e non su regole chiare e decise che ripeto ne io ne tu possiamo cambiare o modificare. E Vendola questo lo sa benissimo.
    Credo che a Palazzolo si sia facendo un lavoro buono, ognuno coi suoi meriti e demeriti. Si può sempre fare di più ma si deve anche dire grazie per quello che è stato fatto fino ad adesso. E in questo lavoro ci sei anche tu e sarebbe bello continuarlo assieme.

    Sempre disponibile a chiarimenti, incontri e qualsiasi altra forma di verifica, preferirei non alimentare polemiche  via blog o facebook quindi non mi permetterò più di scrivere in suddetti posti.

    Alessandro Dierna
    Coordinatore Provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà

    Offline SC

    • Administrator
    • Scrittore del Forum
    • *****
    • Post: 3.061
    • Sesso: Maschio
    • Ci si impegna e poi si vede
      • Google Profile
    Re:Tesseramento Sinistra Ecologia e Libertà con Vendola
    « Risposta #2 il: 02:24:21 am, 29 Agosto 2010 »
  • Publish
  • Caro Nello,
    leggo con stupore queste tue affermazioni e questo tuo modo di pronunciati. Premesso che il coordinamento provinciale di SEL non si è mai riunito per esprimere pareri sul tema da te trattato e, anzi, posso assicurati, che qualora lo avesse fatto il parere sarebbe stato sicuramente opposto al tuo pensiero. E questo non per principio di contraddizione o altro ma semplicemente perché il tesseramento, così come le sue regole,  sono state dettate dal nostro coordinamento nazionale di cui anche il nostro portavoce fa parte.
    Ognuno può e deve rimanere della sua idea e questo ci mancherebbe ma SEL è un partito, nuovo, alternativo ma un partito rimane, con le sue regole e i suoi coordinamenti, nel bene e nel male.
    Penso che in Italia facciamo centinaia di migliaia di tesserati, il 95 % di questi si è tesserato in maniera cartacea e non penso che questo sia una maniera disonesta o poco chiara di fare tesseramento.
    Noi stiamo solo rispettando le regole e se si tessera un familiare o un parente, onestamente, non credo ci sia niente di male.
    Per tanto sarebbe bello discutere su cose importanti ed efficaci e non su regole chiare e decise che ripeto ne io ne tu possiamo cambiare o modificare. E Vendola questo lo sa benissimo.
    Credo che a Palazzolo si sia facendo un lavoro buono, ognuno coi suoi meriti e demeriti. Si può sempre fare di più ma si deve anche dire grazie per quello che è stato fatto fino ad adesso. E in questo lavoro ci sei anche tu e sarebbe bello continuarlo assieme.

    Sempre disponibile a chiarimenti, incontri e qualsiasi altra forma di verifica, preferirei non alimentare polemiche  via blog o facebook quindi non mi permetterò più di scrivere in suddetti posti.

    Alessandro Dierna
    Coordinatore Provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà



    favoloso una scomunica in piena regola

    quale sarà la causa? forse i bimbetti  della locale SEL, (Siamo alle ELementari) si sono risentiti di qualcosa e hanno chiesto aiuto alla mamma in provincia?
    e mamma Alessandro prontamente risponde ai suoi bimbi preferiti


    Caro Alessandro, profittando del fatto che tu già annunci di tua spontanea volontà  di rinunciare al diritto di replica "per non alimentare polemiche " in questo suddetto posto, io voglio ragionare senza timori di smentite sulle affermazioni incontrovertibili che si possono leggere in questi due precendenti interventi.

    vedi, nello gibilisco , purtroppo per lui, non brilla in originalità ha il difetto di pubblicare cose trite e ritrite (e anche un po pallose)  presi da altri e quindi con la tua posizione nn scomunichi soltanto lui ma quegli altri  che hanno parlato per primi.

    e parlare di non contraddizione è alquanto arduo.

    mi sembra palesemente chiaro che sei contrario alle posizioni del tuo leader  visto che vuoi insegnarli pure le regole e cosa è un partito.

    tu affermi che tutto il coordinamento provinciale si sarebbe pronunciato contro il pensiero di nello e io non metto in dubbio che sia così


    dunque evidentemente  http://www.sinistraeliberta.eu/tesseramento2010/ 

    è un sito truffa per fare i soldi e non il sito ufficiale del parito che rappresenti

    altra cosa che dimostra  che quel sito  non è un sito ufficiale  e in

    http://www.sinistraeliberta.eu/circoli-territoriali

    non si trova alcun riferimento di circoli a palazzolo , dunque visto che a palazzolo si vantano di avere un circolo ufficialmente riconosciuto  (http://www.selpalazzolo.it/) , e il figlio del leader eletto in quel circolo è delegato in un organo consultivo del comune con tanto di notizia stampa, è evidente che in quel sito mentono

    inoltre altra cosa che depone contro quel sito  e il fatto che notoriamente gli esponenti di SEL sono contro l'anonimato su internet, oltre che come te a parlare di fatti politici su forum e su facebook

    mentre sul forum  di questo sito

    http://www.sinistraeliberta.eu/forum/ucp.php?mode=register

    è permessa la registrazione anonima
     
    e sullla home page http://www.sinistraeliberta.eu ci sono riferimenti a facebook, twitter, e quant'altro.

    sono dunque certo che tu assieme a tutto il tuo coordinamento avrete già proceduto a querelare il sito in questione  che millanta regole e politiche diverse da quelle del tuo coordinamento e visto che voi le regole le rispettate tutte anche quelle che non ci sono

    e mai  fareste  una rivoluzione senza chiedere prima il permesso ai carabinieri.
    « Ultima modifica: 19:18:19 pm, 29 Agosto 2010 da SC »
    Informa anche tu con Openjournalism
    ----------------------
    Così scrivo secondo le mie idee personali

    Così come Amministratore del Forum
    Regolamento

    Offline negi

    • Scrittore del Forum
    • *****
    • Post: 571
    • Sesso: Maschio
    Re:Tesseramento Sinistra Ecologia e Libertà con Vendola
    « Risposta #3 il: 17:18:12 pm, 29 Agosto 2010 »
  • Publish
  • Caro Alessandro, il mio stupore è superiore al tuo per la tua risposta, non dovuta, in quanto la nota propagandistica per il tesseramento a SEL da me scritta rompe un certo immobilismo sull'argomento. Nessuno sa, se non gli addetti ai lavori,  che per partecipare ai congressi ed avere voce in capitolo, votare per intenderci, bisogna tesserarsi entro il 25 settembre. Nessuno, o pochi sanno, che ci si può tesserare a SEL via WEB, nessun comunicato stampa, nessun incitamento, poche notizie. Per cui io continuerò con la stessa nota che tu non accetti a propagandare il libero tesseramento a SEL, con gli argomenti che ritengo più opportuni per la causa. Lo farò " in tutti i luoghi e in tutti laghi ". Rispondo a quella che chiamano etica della responsabilità, sono iscritto, faccio parte del coordinamento provinciale, e sono libero di esprime i miei giudizi e le mie riflessioni fin quando qualcuno non riuscirà a dimostrarmi che sono del tutto errate e di conseguenza danneggiano il progetto di SEL. Per fare un circolo territorriale ci voggliono 40 iscritti, a me non risulta, dalle notizie che ho, che Palazzolo abbia raggiunto nei termini prefissati questo numero, quindi mi impegno affinchè questo possa accadere. Ti lascio con le parole del nostro portavoce: "l'esperienza pugliese insegna che l'appello alla partecipazione diretta è un incommensurabile fattore di aggregazione politica, più efficace, rapido e trasparente di mille estenuanti caminetti. E che allo stesso tempo è un clamoroso moltiplicatore di mobilitazione, attivatore di coscienze, forse il solo in grado do contrastare con successo l'onnipotenza mediatica della destra...... la verità è che la sinistra è stata cannibalizzata dalle proprie fisime tecnocratiche. A un  un certo punto quelle di sinistra e di centro sinistra sono apparse classi dirigenti e alleanze di tecnici e salottieri..... ci sarà pure una ragione per cui il nostro radicamento è andato evaporando..... la sinistra ha bisogno di rielaborare l'alfabeto di una comunicazione che la rimetta in rapporto con le vite delle persone....... siamo in un'altra era: del pensare, del fare, del comunicare..." il resto alla prossima puntata!!!!!!
    E comunque le parole di vendola sono chiare, a questo punto per chi si iscrive a SEL sarebbe opportuno fare i test di ingresso, magari si accorge di aver sbagliato partito...ciao
    « Ultima modifica: 10:31:40 am, 30 Agosto 2010 da negi »

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:Tesseramento Sinistra Ecologia e Libertà con Vendola
    « Risposta #4 il: 20:28:55 pm, 29 Agosto 2010 »
  • Publish
  • Per fare un circolo territorriale ci voggliono 40 iscritti, a me non risulta, dalle notizie che ho, che Palazzolo abbia raggiunto nei termini prefissati questo numero...

    capito signor coordinatore provinciale Dierna?
    Ora ci vuole una sorta di condono!!

    non faccia il "tirchio" anche lei! sborsi 600 euro (15 euro a tessera mi pare) per i suoi amici palazzolesi, invece di alimentare inutili polemiche sui vari "blog" !! ;)
    « Ultima modifica: 23:03:36 pm, 29 Agosto 2010 da enrico tomasi »

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:Tesseramento Sinistra Ecologia e Libertà con Vendola
    « Risposta #5 il: 22:49:15 pm, 29 Agosto 2010 »
  • Publish
  • ......I partiti sono crepati. I partiti sono da lungo tempo contenitori che non omogeneizzano culturalmente e socialmente porzioni di paese, non costruiscono un’idea allargata di comunità nazionale. I partiti sono contenitori di clan, sottogruppi, enclave, lobby. Nei partiti così come sono si adagiano le corporazioni, i campanili, le piccole patrie..... dal libro “la Fabbrica di Nichi” Cosimo Rossi intervista Nichi Vendola

    Azzarola, non sapevo che vendola avesse visitato Il nostro piccolo comune  prima di scrivere il suo bel libro .....
    « Ultima modifica: 23:04:42 pm, 29 Agosto 2010 da enrico tomasi »

    Offline negi

    • Scrittore del Forum
    • *****
    • Post: 571
    • Sesso: Maschio
    Re:Tesseramento Sinistra Ecologia e Libertà con Vendola
    « Risposta #6 il: 16:40:05 pm, 02 Settembre 2010 »
  • Publish
  • Continuiamo a far conoscere il pensiero del nostro portavoce nazionale...alcuni fanno confusione, hanno ancora le idee annebbiate da vecchie esperienze politiche......

     Il laboratorio pugliese ha messo in gioco pezzi di modello sociale alternativo.......un'esperienza di riformismo radicale. che può essere davvero una pista nuova.....
    Esportabile in tutto il paese?
    chiede Cosimo Rosso A Vendola, nel libro intervista Le Fabbriche di Nichi.
    .....non ci sono modelli di liberazione prestabiliti. Penso che ogni comunità debba saper vedere non soltanto i lati positivi della propria esperienza, ma anche far tesoro degli errori commessi. Non dobbiamo fare l'apologia di noi stessi. " il problema non è essere credente, ma credibile", diceva il giudice Rosario Livatino............

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!