Autore: Vincenzo Cirinnà Topic: Le europee 2009 a canicattini riassunto e risultati per sezione  (Letto 1105 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Vincenzo Cirinnà

  • Global Moderator
  • Agli Inizi
  • *****
  • Post: 45
  • Sesso: Maschio
    • La mia azienda e il mio olio
Citazione
COMUNICATO STAMPA
Prot. n. 107 del 08/06/2009



ELEZIONI EUROPEE, IL PDL SI CONFERMA PRIMO PARTITO A CANICATTINI BAGNI




Il PDL si conferma, nella tornata elettorale delle EUROPEE 2009, primo partito a Canicattini Bagni, con 1298 voti sui 2709 voti validi registrati nelle 8 sezioni elettorali della città, oltre il 46%. Un risultato legato anche alla guida, dal 2007, della cosa pubblica cittadina da parte del sindaco Paolo Amenta e della sua Amministrazione, che in Consiglio Comunale può contare sulla maggioranza dei 15 consiglieri che compongono il Consesso civico canicattinese.           Mantiene il PD con 519 voti, risultato molto vicino a quello delle regionali e delle politiche, che a Canicattini è rappresentato in Consiglio Comunale da 2 consiglieri.                                                Ridimensionamento, invece, anche rispetto alle regionali e le alle politiche, stando ai risultati locali dove, come a livello nazionale, ha pesato il dato dell’astensionismo di circa 6 punti per-centuali rispetto ai risultati del 2004, l'UDC con 262 voti, presente in Consiglio con 3 rappre-sentanti, e la lista dell'Autonomia del presidente della Regione, Raffaele Lombardo, che ottie-ne appena 251 voti, e alle Europee era alleata con La Destra, il partito dei Pensionati e l’Alleanza di Centro, e in Consiglio ha tra le sue fila la presidente Loretta Barbagallo.                

 Cresce Italia dei Valori con 160 voti, mentre cala complessivamente la sinistra (attualmente as-sente dal parlamento nazionale) rispetto alle ultime tornate elettorali, ottenendo 98 voti Sinistra e Libertà (lista nata per le Europee dall’ennesima spaccatura della sinistra radicale, con all’interno gli ex di Ri-fondazione, gli ex dei Comunisti Italiani, Sinistra Democratica, i Socialisti e i Verdi), e la Lista Comunista (Rifondazione, Comunisti Italiani, Socialismo 200 e Consumatori Uniti) con appena 66 voti.                                

Solo 26 i voti per la lista Radicale Bonino-Pannella, 25 quelli del Movimento Sociale Fiamma Tricolore, e solo 2 voti ciascuno per i Liberal Democratici e la Lega Nord.   
                                       In linea con le passate tornate elettorali il dato delle schede nulle, 186, mentre è chiaro il calo dei votanti, 2895 su 7179 aventi diritto (compresi i residenti all'estero), ovvero il 40,33%, con un meno 6 punti percentuali, e un dato dei voti validi che si assesta su 2709.                                      

Per la cronaca, tra le 8 sezioni cittadine, la percentuale maggiore dei votanti spetta alla n. 3 con il 45,73%, al contrario, quella dove si è votato di meno è la n. 5 con il 36,37%.


in allegato il pdf con i risultati per sezione

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Facebook Comments

Link Consigliati:
Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

Increase your website traffic with Attracta.com
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!