Autore: SHADOW LIONHEART Topic: Software libero non solo per il comune di Buccheri ma per tutta la Sicilia  (Letto 11009 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
Non ho ancora capito se questa è una serena discussione, o se deve diventare una gara a chi trova più argomenti per controbattere l'interlocutore; se è vera questa seconda ipotesi, a me non interessa. Non c'è sordo peggiore di chi non vuole sentire: avevo concluso il mio precedente post dicendo che sarebbe sempre meglio discutere "cum grano salis", senza preconcetti, cosa che, a quanto pare, ti viene difficile. Sinceramente non mi aspettavo che andassi a cercare (e pubblichi pure il link) le cretinate scritte da qualche buontempone "esperto" di informatica, Linux, Windows come di tante altre materie: la pagina iniziale di oggi spiega diffusamente perché sarebbe meglio sbarazzarsi della Sardegna... e per capire il livello, guardate anche questo link. Ho visto decine di stampanti funzionare (gratis) con Ubuntu, una antidiluviana Dj 840 come una Lj 1200 o una Dj 1280 o tantissime altre che non ricordo: le colleghi e vanno, senza nemmeno mettere il dischetto. Io non ho come missione di convincere chicchessia ad usare Linux o Mac Os, non me ne frega niente, e non ho dichiarato guerra a Windows, figurati che sul mio PC ho XP in dual boot; ho solo portato l'esempio di altri posti dove le direttive comunitarie, recepite in Italia a partire dalla Direttiva 19 Dicembre 2003 della Presidenza del Consiglio dei ministri, Dipartimento per l'innovazione e le tecnologie, vengono applicate con più vigore: se questo sia un bene o un male, lascio agli altri il compito di ragionarci e farsi un'idea; per me, se qualcuno mi dicesse che devo scegliere, non avrei dubbi: sceglierei Linux, che in 4 anni non mi ha mai costretto a reinstallare, non si è mai bloccato e non rallenta la sua procedura di avvio ad ogni programma che installo.


Concordo con tutto quello che hai scritto.



ah, i miei complimenti un vero esperto informatico che non conosce Nonciclopedia e concorda nel definirla una cretinata da buontemponi

immagino dunque che sto perdendo il mio tempo quando cito stalman , andy tanembaum , linus torvald

scusa per curiosità chi sono i clienti nazionali e internazionali di cui ti vanti?
Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

Offline kok

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 1
  • Sesso: Maschio

ah, i miei complimenti un vero esperto informatico che non conosce Nonciclopedia e concorda nel definirla una cretinata da buontemponi

immagino dunque che sto perdendo il mio tempo quando cito stalman , andy tanembaum , linus torvald

scusa per curiosità chi sono i clienti nazionali e internazionali di cui ti vanti?

Beh prima di tutto incominciamo a scrivere bene l'italiano, che i punti e virgole non sono optional.

Poi quando citi qualcuno almeno scrivi i nomi giusti: Stallman, Linus Torvalds e Andrew Stuart Tanenbaum

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
Beh prima di tutto incominciamo a scrivere bene l'italiano, che i punti e virgole non sono optional.

Poi quando citi qualcuno almeno scrivi i nomi giusti: Stallman, Linus Torvalds e Andrew Stuart Tanenbaum

ed ecco  il tizio che quando si indica la luna guarda il dito, mancava all'appello

perchè cosa succede se non li cito giusti c'è la lesa maestà? cambia il senso del discorso? non ho usato le lettere maiuscole , ho usato il diminuitivo di Tanenbaum e non ho messo il terzo nome, sbagliato qualche lettera è un peccato contro la religione?
si parlava di informatica o di italiano?

Stallman è definito da quello che dice o dal suo nome, dal nick che usa RMS?

che ti importa della mia punteggiatura o della lingua in cui scrivo alla fine la figuraccia non la faccio io?qual'è il tuo problema?
« Ultima modifica: 00:40:03 am, 28 Aprile 2011 da SC »
Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

Offline SHADOW LIONHEART

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 20
  • Sesso: Maschio
    • SHADOWLIONHEART.IT - Assistenza remota
Non ho ancora capito se questa è una serena discussione, o se deve diventare una gara a chi trova più argomenti per controbattere l'interlocutore; se è vera questa seconda ipotesi, a me non interessa. Non c'è sordo peggiore di chi non vuole sentire: avevo concluso il mio precedente post dicendo che sarebbe sempre meglio discutere "cum grano salis", senza preconcetti, cosa che, a quanto pare, ti viene difficile. Sinceramente non mi aspettavo che andassi a cercare (e pubblichi pure il link) le cretinate scritte da qualche buontempone "esperto" di informatica, Linux, Windows come di tante altre materie: la pagina iniziale di oggi spiega diffusamente perché sarebbe meglio sbarazzarsi della Sardegna... e per capire il livello, guardate anche questo link. Ho visto decine di stampanti funzionare (gratis) con Ubuntu, una antidiluviana Dj 840 come una Lj 1200 o una Dj 1280 o tantissime altre che non ricordo: le colleghi e vanno, senza nemmeno mettere il dischetto. Io non ho come missione di convincere chicchessia ad usare Linux o Mac Os, non me ne frega niente, e non ho dichiarato guerra a Windows, figurati che sul mio PC ho XP in dual boot; ho solo portato l'esempio di altri posti dove le direttive comunitarie, recepite in Italia a partire dalla Direttiva 19 Dicembre 2003 della Presidenza del Consiglio dei ministri, Dipartimento per l'innovazione e le tecnologie, vengono applicate con più vigore: se questo sia un bene o un male, lascio agli altri il compito di ragionarci e farsi un'idea; per me, se qualcuno mi dicesse che devo scegliere, non avrei dubbi: sceglierei Linux, che in 4 anni non mi ha mai costretto a reinstallare, non si è mai bloccato e non rallenta la sua procedura di avvio ad ogni programma che installo.


Concordo con tutto quello che hai scritto.



ah, i miei complimenti un vero esperto informatico che non conosce Nonciclopedia e concorda nel definirla una cretinata da buontemponi

immagino dunque che sto perdendo il mio tempo quando cito stalman , andy tanembaum , linus torvald

scusa per curiosità chi sono i clienti nazionali e internazionali di cui ti vanti?


Prima di tutto Kok ha ragione, la grammatica italiana è indice di buona istruzione e professionalità.
Secondo, io non mi vanto di avere clienti nazionali e internazionali, se lavoro per conto di questi non sono tenuto a dirti ne chi sono ne altro; considero una cosa positiva lavorare per diversi clienti e per diverse aziende informatiche, malgrado la crisi.
Più di tanto non devo certo commentare, del resto chi è il vero esperto e chi no lo si dimostra dalla condotta, dal modo di scrivere e dal modo di esprimere le proprie potenzialità intellettive anche se non ha fatto grandi studi.
Ti dico solo una cosa, da 4 mesi faccio parte di Up Creative Lab S.r.l., è una fondazione appena nata qui in Italia con radici estere per reclutare e far entrare nel proprio team di collaborazione diversi esperti sul territorio italiano, quindi si entra a far parte di gruppi di ricerca e sviluppo in ambito tecnologico e informatico.
Infatti uno di questi investitori mi ha incaricato come collaboratore esterno indipendente e coordinatore generale dei gruppi di ricerca e sviluppo di Up Creative Lab S.r.l. per la regione Sicilia, incaricandomi anche di reclutare i migliori elementi sulla piazza e ogni collaboratore dovrà avere una partita IVA.
Ogni collaboratore avrà un contratto di collaborazione regolare per diverse mansioni tra cui:

- Assistenza e consulenza informatica in ambito Windows, Linux e Mac. Sicurezza informatica e soluzioni aziendali su misura.
- Migrazione da software proprietario a open source in quanto diverse aziende intendono abbandonare Windows.
- Programmazione web e software sia in ambito del software proprietario che open source. Costruzioni di portali professionali grazie a Dreamweaver, Joomla, Wordpress e altri.
- Creazione di nuovi software e sistemi operativi sopratutto in ambito GNU/Linux.
- Progettazioni CAD e 3D con solidThinking
- Arti grafiche in genere, grafica pubblicitaria, fotoritocco ecc.
- Creazione di app per Android, MeeGo, iPhone e iPad

Ma vedo da certe reazioni che il mio compito è più duro di quanto pensassi.
Oltre a questo, caro amministratore di questo forum, sei ostile e il tuo modo di reagire non è propenso a instaurare un sana discussione.
Qualunque cosa tu dica in risposta non cambierà il tuo comportamento ed è evidente a tutti.
« Ultima modifica: 00:58:56 am, 28 Aprile 2011 da SHADOW LIONHEART »

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
Prima di tutto Kok ha ragione, la grammatica italiana è indice di buona istruzione e professionalità.

direi che rispondere in maniera pertinente secondo la propria materia lo sia anche di + non trovi?

la punteggiatura e l'ortografia su internet  usenet e forum  non è mai stata usata come argomento, anzi direi che ha sempre lasciato a desiderare, e fra le regole della netiquette c'è stata sempre di non non rompere su ste cose,  ma tu ovviamente lo sai giusto hai esperienza di questo no?
conosci usenet giusto?

scusami ma il tuo evadere le domande specifiche  e tecniche che ho disseminato nei post non ha contribuito a dare un'idea molto positiva della tua preparazione, ma contento tu contenti tutti

Secondo, io non mi vanto di avere clienti nazionali e internazionali, se lavoro per conto di questi non sono tenuto a dirti ne chi sono ne altro;

queste sono tue parole no?
Citazione
Più volte al comune ho lasciato il mio nominativo come esperto e consulente informatico dove opero in tutto l'ambito nazionale e internazionale tramite assistenza remota, eppure non hanno mai voluto chiamarmi,


ti consideri responsabile di quello che dici o no?queste parole non sono un vanto?
e poi dici che le amministrazioni dovrebbero considerare il fatto che operi in campo nazionale e internazionale e non vuoi rivelare  chi sono? ci si deve credere per fede?
sono semplici referenze

considero una cosa positiva lavorare per diversi clienti e per diverse aziende informatiche, malgrado la crisi.
Più di tanto non devo certo commentare, del resto chi è il vero esperto e chi no lo si dimostra dalla condotta, dal modo di scrivere e dal modo di esprimere le proprie potenzialità intellettive anche se non ha fatto grandi studi.


senti chi scrive bene sono i pubblicitari, un informatico risolve i problemi questo è il suo compito , il suo dovere, e il motivo per cui deve essere pagato

Ti dico solo una cosa, da 4 mesi faccio parte di Up Creative Lab S.r.l., è una fondazione appena nata qui in Italia con radici estere per reclutare e far entrare nel proprio team di collaborazione diversi esperti sul territorio italiano, quindi si entra a far parte di gruppi di ricerca e sviluppo in ambito tecnologico e informatico.

è una fondazione o è un s.r.l. ?
http://it.wikipedia.org/wiki/Fondazione_%28ente%29
Infatti uno di questi investitori mi ha incaricato come collaboratore esterno indipendente e coordinatore generale dei gruppi di ricerca e sviluppo di Up Creative Lab S.r.l. per la regione Sicilia, incaricandomi anche di reclutare i migliori elementi sulla piazza e ogni collaboratore dovrà avere una partita IVA.


sono felice per te e spero ti paghino bene allora
ma se hai detto che ne fai parte come mai ora dici di essere incaricato come esterno indipendente da uno solo di questi investitori?
comunque l'importante è lavorare ed essere pagati

« Ultima modifica: 01:17:15 am, 02 Maggio 2011 da SC »
Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

enrico tomasi

  • Visitatore
Scusa la mia indiscrezione lion, considerando che si parla di professionalità e di referenze, ma di questa società di cui fai parte, come mai non si trova traccia sul web?
Curioso che una srl, la quale nello specifico si occupa di sviluppo in ambito informatico, non abbia un proprio sito web.
O forse all'estero (dove ha radici), la ragione sociale della tua società é diversa e non ho trovato nulla per questo?
« Ultima modifica: 03:25:21 am, 28 Aprile 2011 da enrico tomasi »

Offline SHADOW LIONHEART

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 20
  • Sesso: Maschio
    • SHADOWLIONHEART.IT - Assistenza remota
Scusa la mia indiscrezione lion, considerando che si parla di professionalità e di referenze, ma di questa società di cui fai parte, come mai non si trova traccia sul web?
Curioso che una srl, la quale nello specifico si occupa di sviluppo in ambito informatico, non abbia un proprio sito web.
O forse all'estero (dove ha radici), la ragione sociale della tua società é diversa e non ho trovato nulla per questo?


Esatto, le società sono all'estero con altri nomi e quindi insieme hanno creato la Up Creative Lab S.r.l., infatti il sito non c'è ancora perchè questa nuova società è appena nata e il sito web deve ancora essere creato entro Settembre 2011 quando saranno ufficialmente attivi.
Infatti il sito web dovremmo crearlo io e un programmatore di Napoli che sta pure creando GOS, un piccolo sistema operativo su Facebook.
Questo mio collaboratore si chiama Gennaro Coda, in arte Gekko e questo è il suo sito web: http://www.gekkotech.net

P.S. Complimenti per il tuo sito web e per il tuo portfolio.
« Ultima modifica: 11:29:42 am, 28 Aprile 2011 da SHADOW LIONHEART »

enrico tomasi

  • Visitatore
Esatto, le società sono all'estero con altri nomi e quindi insieme hanno creato la Up Creative Lab S.r.l., infatti il sito non c'è ancora perchè questa nuova società è appena nata e il sito web deve ancora essere creato entro Settembre 2011 quando saranno ufficialmente attivi.

quindi, tu da marzo di quest'anno sei ufficialmente Dirigente regionale (distretto Sicilia 1) di una società, la quale d'ufficio sarà attiva solo a settembre?

scusa se divento più curioso, ma all'estero queste società che in italia dovranno creare (ufficialmente) la società di cui parli, quali altri nomi hanno?

ps: grazie per i complimenti ;)
« Ultima modifica: 13:45:41 pm, 28 Aprile 2011 da enrico tomasi »

Offline SHADOW LIONHEART

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 20
  • Sesso: Maschio
    • SHADOWLIONHEART.IT - Assistenza remota
Esatto, le società sono all'estero con altri nomi e quindi insieme hanno creato la Up Creative Lab S.r.l., infatti il sito non c'è ancora perchè questa nuova società è appena nata e il sito web deve ancora essere creato entro Settembre 2011 quando saranno ufficialmente attivi.

quindi, tu da marzo di quest'anno sei ufficialmente Dirigente regionale (distretto Sicilia 1) di una società, la quale d'ufficio sarà attiva solo a settembre?

scusa se divento più curioso, ma all'estero queste società che in italia dovranno creare (ufficialmente) la società di cui parli, quali altri nomi hanno?

ps: grazie per i complimenti ;)

Da parte di uno degli investitori internazionali posso solo dirti che mi è stato chiesto di non divulgare (per il momento) le società coinvolte in questo progetto.
Anche perchè quando si tratta di creare una società in Italia con più teste da gestire devi capire che la cosa è un pò delicata, infatti il progetto è partito nel 2008 ma è stato concretizzato solo ora.
Essendoci quindi un giro di milioni di euro devi anche capire che la cosa oltre che essere molto grossa allo stesso tempo è delicata, comunque posso dirti che la sede ufficiale sarà dalle parti di Siena dove stanno costruendo un accademia con una cinquantina di appartamenti da 100 mq l'uno.
Comunque hai indovinato, la mia competenza territoriale è infatti chiamata "Sicilia 1", penso che l'avrai visto in qualche altro forum, forse quello di openSUSE.
Infatti uno di questi tanti progetti coinvolge anche il fatto di far migrare ai sistemi Open Source quelle aziende che hanno voglia di rivoluzionarsi e i benefici sono innumerevoli e questo ci porta all'argomento iniziale del post.
Ho solo espresso la mi frustrazione a livello locale ma allo stesso tempo avendo anche l'appoggio di tale società diversi progetti informatici potranno essere attuati, senza contare che l'Up Creative Lab S.r.l. crede moltissimo nell'Open Source e sta investendo in merito, a partire dai suoi stessi pc che già in ambito d'ufficio e amministrativo si userà per lo più software open source. Almeno diamo l'esempio, no?
« Ultima modifica: 14:36:28 pm, 28 Aprile 2011 da SHADOW LIONHEART »

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
Da parte di uno degli investitori internazionali posso solo dirti che mi è stato chiesto di non divulgare (per il momento) le società coinvolte in questo progetto.
Anche perchè quando si tratta di creare una società in Italia con più teste da gestire devi capire che la cosa è un pò delicata, infatti il progetto è partito nel 2008 ma è stato concretizzato solo ora.
Essendoci quindi un giro di milioni di euro devi anche capire che la cosa oltre che essere molto grossa allo stesso tempo è delicata, comunque posso dirti che la sede ufficiale sarà dalle parti di Siena dove stanno costruendo un accademia con una cinquantina di appartamenti da 100 mq l'uno.
Comunque hai indovinato, la mia competenza territoriale è infatti chiamata "Sicilia 1", penso che l'avrai visto in qualche altro forum, forse quello di openSUSE.
Infatti uno di questi tanti progetti coinvolge anche il fatto di far migrare ai sistemi Open Source quelle aziende che hanno voglia di rivoluzionarsi e i benefici sono innumerevoli e questo ci porta all'argomento iniziale del post.
Ho solo espresso la mi frustrazione a livello locale ma allo stesso tempo avendo anche l'appoggio di tale società diversi progetti informatici potranno essere attuati, senza contare che l'Up Creative Lab S.r.l. crede moltissimo nell'Open Source e sta investendo in merito, a partire dai suoi stessi pc che già in ambito d'ufficio e amministrativo si userà per lo più software open source. Almeno diamo l'esempio, no?


allora ricapitoliamo
c'è una società internazionale (o fondazione?) top secret che esiste  dal 2008 con un milioni di euro di investimento che non ha un nome ed è   operativa solo da poco ma non fin'ora comunque non si è potuta permettere manco un sito web pubblicitario o anche un semplice nome, e di cui non si conoscono i nomi dei soggetti coinvolti.

questa società ha grandi progetti in italia infatti sta facendo appartamenti di 100 mq per non meglio precisati motivi e un accademia di cosa non si sa

il core business di questa società non è precisato,  fa 50 appartamenti potrei pensare ad una società di edili, ma sembra si occupi anche di informatica sviluppando per tutto e tutti potendosi permettere sistemisti per la sicurezza, programmator su piattaforma mac, programmatori su piattaforma windows, e programmatori su piattaforma linux, poi anche per il web poi si occupano pure di grafica.
esiste un prodotto clue come risultato di questa programmazione forse ma è top secret come il nome della società

tuttavia questa grande società internazionale con milioni di euro  ha in italia a rappresentarla una srl con un nome che richiama una + blasonata società informatica (la creative delle sound blaster),che però NON ASSUME i collaboratori con un regolare ingaggio , lo fa se sono autonomi con partita iva.

i collaboratori hanno tanto lavoro con questa società e pur tuttavia sono frustrati perchè un comune di 2000 abitanti non li chiama per consulenze.

tutta questa situazione così aperta e trasparente lavora per lo + ma non esclusivamente con software open source

allora lion personalmente (ma è solo un idea personale) io non ritengo quello che hai enunciato compatibile con la filosofia del sosftware aperto, perchè l'idea di base del open software è la trasparenza il fatto di poter vedere e modificare il codice sorgente non quello di essere gratis, ma ripeto spero vivamente che questa cosa ti frutti reddito.

la mia deontologia professionale mi impedisce di consigliare soluzioni che pur amo quando non ritengo corrispondano alle esigenze del cliente, se questo fatto o la mia grammatica o virgole non sono conformi ai vostri standard per me non ha importanza, è questo che io do come  professionalità ed è questa che io pretendo dagli altri
« Ultima modifica: 19:40:56 pm, 28 Aprile 2011 da SC »
Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

Offline SHADOW LIONHEART

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 20
  • Sesso: Maschio
    • SHADOWLIONHEART.IT - Assistenza remota
Citazione
allora lion personalmente (ma è solo un idea personale) io non ritengo quello che hai enunciato compatibile con la filosofia del sosftware aperto, perchè l'idea di base del open software è la trasparenza il fatto di poter vedere e modificare il codice sorgente non quello di essere gratis, ma ripeto spero vivamente che questa cosa ti frutti reddito.

la mia deontologia professionale mi impedisce di consigliare soluzioni che pur amo quando non ritengo corrispondano alle esigenze del cliente, se questo fatto o la mia grammatica o virgole non sono conformi ai vostri standard per me non ha importanza, è questo che io do come  professionalità ed è questa che io pretendo dagli altri

Veramente il fatto di non poter dichiarare più di tanto in merito alla società è perchè per motivi professionali ed etici mi è stato chiesto di avere un certo riserbo direttamente da uno di questi investitori.
Ho solo dichiarato ciò che si POTEVA sapere, nulla di più.
Le problematiche che ti poni per me sono senza alcun fondamento, la tua "deontologia professionale" per me è unicamente basata sulla mentalità locale e non su quella effettiva perché altrimenti avresti ragionato in maniera ben diversa, quindi non centra un accidente.
Potevi benissimo accogliere queste discussioni in maniera normale ma non fai altro che polemizzare, quindi è evidente che sei accanito da gelosia o sempre dalla questione della mentalità e ora comprendo meglio del perchè determinate persone si ostinano a chiamare i VERI professionisti e ti devo anche ringraziare... ora ho trovato le risposte che cercavo.
Se hanno tutti la tua "deontologia" è chiaro che non si schiodano dalla loro mentalità disposti a mettersi in discussione e magari revisionando le loro idee dicendosi tramite autoesame: "Un momento, magari sono io che sbaglio".
Rimanere con delle idee errate su cosa sia open source e cosa non lo è devi ancora capirlo.
E adottare l'etica dell'open source non significa che i fatti propri devono essere aperti a tutti, manco fossimo al "Grande Fratello".

enrico tomasi

  • Visitatore
Da parte di uno degli investitori internazionali posso solo dirti che mi è stato chiesto di non divulgare (per il momento) le società coinvolte in questo progetto.
Anche perchè quando si tratta di creare una società in Italia con più teste da gestire devi capire che la cosa è un pò delicata, infatti il progetto è partito nel 2008 ma è stato concretizzato solo ora.
scusa lion non capisco. prima hai detto che tale società sara' ufficialmente operativa a settembre, qui dici da una parte che c'e' un progetto partito e dall'altra che si e' gia concretizzato, ma dici anche che per ora le societa' coinvolte non vogliono essere "divulgate"?!...

Essendoci quindi un giro di milioni di euro devi anche capire che la cosa oltre che essere molto grossa allo stesso tempo è delicata, comunque posso dirti che la sede ufficiale sarà dalle parti di Siena dove stanno costruendo un accademia con una cinquantina di appartamenti da 100 mq l'uno.
.. ... hanno paura di attentati terroristici?

Comunque hai indovinato, la mia competenza territoriale è infatti chiamata "Sicilia 1", penso che l'avrai visto in qualche altro forum, forse quello di openSUSE.
guarda che non sono nostradamus, ne faccio l'indovino, ho semplicemente fatto una breve ricerca.
la tua competenza e il tuo titolo su quel forum te lo sei autoattribuito.
... Ora qui ti fai le domande e ti rispondi?

Ho solo espresso la mi frustrazione a livello locale ma allo stesso tempo avendo anche l'appoggio di tale società diversi progetti informatici potranno essere attuati, senza contare che l'Up Creative Lab S.r.l. crede moltissimo nell'Open Source e sta investendo in merito, a partire dai suoi stessi pc che già in ambito d'ufficio e amministrativo si userà per lo più software open source. Almeno diamo l'esempio, no?
francamente non riesco a capacitarmi come una società che ancora non esiste possa già dare degli esempi, ma contento tu... :)

saluti
« Ultima modifica: 22:37:03 pm, 28 Aprile 2011 da enrico tomasi »

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
Le problematiche che ti poni per me sono senza alcun fondamento, la tua "deontologia professionale" per me è unicamente basata sulla mentalità locale e non su quella effettiva perché altrimenti avresti ragionato in maniera ben diversa, quindi non centra un accidente.

quindi per te consigliare le soluzione che + si adattano alle esigenze dei clienti non è deontologia professionale anzi è frutto di mentalità errata?
in pratica è come se  un dottore che consigliasse un operazione non necessaria ad un paziente non fa nulla di male , anzi non sarebbe conforme alla mentalità locale

decisamente abbiamo concetti di deontologia ed etica parecchio differenti, e ti assicuro che preferisco tenermi la mia locale e mantenere il rapporto di fiducia con le persone, per me la parola che do ha un valore sacro.


Potevi benissimo accogliere queste discussioni in maniera normale ma non fai altro che polemizzare,
carissimo ti ricordo che sei tu venuto nel mio forum per farti pubblicità + volte e ti ho lasciato fare, stavolta ti ho fatto solo notare la cosa per farti aggiustare la mira e non essere così sgamato dandoti qualche consiglio che qualsiasi vero informatico avrebbe recepito senza battere ciglio in maniera tecnica e non citando articoli il cui presupposto non ti è evidentemente familiare (come quello dei supercomputer)

quindi è evidente che sei accanito da gelosia o sempre dalla questione della mentalità e ora comprendo meglio del perchè determinate persone si ostinano a chiamare i VERI professionisti e ti devo anche ringraziare... ora ho trovato le risposte che cercavo.

si sto soffrendo di gelosia dei grandi clienti innominabili che hai, della dotta conoscenza informatica che hai dimostrato
quando mi hai spiegato come evitare un kernel panic nel caricamento di moduli errati schiumavo di rabbia, ero gelosissimo ;D ;D ;D ;D

ti ho fatto una domanda su un penpal virus ossia sulle bufale che circolano si internet, qualsiasi informatico che si rispetti mi avrebbe risposto almeno su quello  per tacitarmi, non ti avrebbe comportato perdita di qualche segreto di stato

carissimo non hai ancora capito che la mia non era UNA POLEMICA era UN ESAME
so che mi dirai che non te ne frega nulla e ti dirò che siamo d'accordo, perchè non ho alcun interesse a discutere con chi dimostra di non sapere ciò di cui parla e usa le parole tanto malamente
il mio risultato ottenuto e la mia valutazione l'ho fatta
E adottare l'etica dell'open source non significa che i fatti propri devono essere aperti a tutti, manco fossimo al "Grande Fratello".
al grande fratello si vedono solo fatti privati e pruriginosi, il portfolio clienti e il nome della società per cui si lavora sono fatti già ordinariamente pubblici renderli "privati" seguendo l'etica open suorce  è quantomeno singolare
« Ultima modifica: 13:33:40 pm, 29 Aprile 2011 da SC »
Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

Offline Maurizio La Rosa

  • Scriba del Forum
  • ***
  • Post: 234
  • Sesso: Maschio
Che orgasmo questa discussione. Ci sono capitato per caso e mi sono "arricriato". Chapò Mr. Sc. Una chiara. lucida, esposizione intrisa di competenza e obiettività. Sai Shadow non è polemica quella di Sc ma critica. Critica nel senso vero e nobile della parola. Ha messo in discussione, argomentando scientificamente, le tue convinzioni usando professionalità e correttezza. Non ci vedo polemica ma solo un bel confronto. Non dare mai per "assoluto" il tuo sapere, non rientra nella filosofia del byte (on/off),  qualche bella, sana, aspra, critica fa sempre bene allo spirito e sicuramente alla mente. Scusate l'intrusione.


Ps.
Qual'è si scrive senza apostrofo. Capito SC?  :P

Offline SHADOW LIONHEART

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 20
  • Sesso: Maschio
    • SHADOWLIONHEART.IT - Assistenza remota
Sì ma qui SC parla di esame, ma non sono nemmeno tenuto a rispondere ne ad essere sotto esame, il che comunque è davvero poco rispettoso perchè a priori il suo modo di agire indica che è lui che pensa (dimostrando con le sue parole) di saperne di più; benissimo allora, lo lascio con questa convinzione.
Se per questo, le uniche dimostrazioni le devo solo dare ai miei clienti con la quale ho dei contratti, per il resto non sono tenuto a dimostrare nulla.
Poi ognuno è libero di pensare quello che gli pare ma ciò non toglie che ad un certo punto la discussione diventa sterile e continuare non serve a nulla.
Se su determinate cose non rispondo o preferisco non farlo è semplicemente perchè sarebbe solo una perdita di tempo.
Inoltre faccio rispettosamente notare che siccome ho espresso prima la richiesta di chiudere la discussione ma è stata riaperta significa anche questa una mancanza di rispetto per le decisioni personali mentre la discussione continua ad andare avanti, spero che ora che la chiuderò venga rispettato ciò che ho cortesemente richiesto.
Del resto le funzioni del forum consentono di farlo, no? Quindi basta così.
« Ultima modifica: 13:39:23 pm, 29 Aprile 2011 da SHADOW LIONHEART »

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Facebook Comments

Link Consigliati:
Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

Increase your website traffic with Attracta.com
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!