Autore: Comitato Referendario Topic: La battaglia per l'Acqua Pubblica è ancora lunga e piena di insidie......  (Letto 1197 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Comitato Referendario

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 39
  • Sesso: Maschio
….La tanto sbandierata ri-pubblicizzazione dell'acqua è soltanto uno slogan che non potrà essere realizzato. La ripubblicizzazione del sistema idrico resterà sulla carta….  è questa la convinzione di Assonime, l'associazione presieduta da Luigi Abete, che si è riunita lo scorso 5 luglio e che  riunisce le grandi SPA. Le stesse idee circolano nelle altre aziende che gestiscono il SII nelle province siciliane, che non desistono, mettendo in campo anche la strumentalizzazione più becera .

Ma “NOI”, il popolo dell’ACQUA, abbiamo le nostre certezze, supportate da pareri legali:

1)      La giurisprudenza della Corte costituzionale (diverse sentenze) sostiene che il legislatore non può normare in contrasto con i principi ispiratori dei referendum. Nel caso in cui ciò avvenisse è possibile promuovere ricorso presso la Corte costituzionale con forti possibilità di vincerlo.

2)      Per quanto concerne l'eliminazione dalla tariffa della quota relativa alla remunerazione del capitale investito, è certo che questa è immediatamente esigibile e nel caso in cui questo non venga approvato in sede di Assemblea dei Sindaci è possibile per i cittadini, i soggetti coinvolti e i comitati,  sostenuti da un'associazione dei consumatori, di fare ricorso al giudice amministrativo.


L’assemblea del Forum Provinciale e quello Siciliano dei Movimenti per l'Acqua, riunitesi a fine giugno, a seguire il 5 e 6 luglio c’è stata la riunione nazionale, hanno concluso i lavori condividendo che la strategia e l’azione concreta in Sicilia e su tutti i territori e a livello regionale sarà indirizzata al perseguimento di quattro obbiettivi fondamentali:

-        La rescissione dei contratti di gestione dei sei Ambiti territoriali privatizzati;

-         L’abolizione nella tariffa dei SS.II.II. Siciliani, della adeguata remunerazione del capitale investito dai gestori privati (7%), attraverso un testo di diffida, diretto alle Autorità d'ambito e, per conoscenza, ai sindaci, per indurli ad applicare l'esito dei  referendum abrogativi;

-         L'immediata approvazione della proposta di legge di iniziativa Popolare e dei Consigli Comunali "Principi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque.

-         L'approvazione in Aula Parlamentare Siciliana di una norma transitoria che renda immediatamente disponibili ed accessibili ai Comuni siciliani i fondi relativi ai piani triennali APQ (800 mln. di Euro) per impianti e depurazione delle acque reflue.

Nei prossimi giorni proporremo ai consigli comunali di votare una proposta di delibera elaborata per iniziativa dell'unione dei Presidenti di Consiglio della Provincia di Agrigento, sulla scorta della piattaforma di richieste al Governo Regionale, in precedenza descritte, condivisa dal Comitato referendario Regionale e dal Coordinamento degli Enti Locali per l'acqua bene Comune .

Il tutto affinché i deputati regionali  rispettino la volontà popolare e votino la legge di iniziativa popolare sottoscritta da oltre 35 mila siciliani e votata da 135 comuni e dal consiglio provinciale di Messina, e la piattaforma di richieste, inoltre a Settembre i deputati della nostra provincia saranno invitati dal Forum a partecipare ad una assemblea pubblica dove dovranno rendere chiaro il loro pensiero e prendere impegni precisi con il Forum e soprattutto con i cittadini.

Tutti noi siamo consapevoli che non bisogna allentare le maglie, sappiamo di dover continuare ad essere attivi e uniti: con i sindaci, i presidenti dei consigli comunali e provinciali per respingere gli attacchi di quel mondo politico-affaristico che mantiene  corposi interessi e a cui fa gola la privatizzazione del servizio idrico.

Queste in sintesi le azioni che abbiamo predisposto per portare a degna conclusione, e da protagonisti, questa meravigliosa battaglia di Democrazia, Libertà, Civiltà.



Comitato Civico Acqua Bene Comune Iblei-Val d'Anapo
Il Canto per l' Acqua
« Ultima modifica: 17:24:08 pm, 03 Agosto 2011 da Comitato Referendario »

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Facebook Comments

Link Consigliati:
Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

Increase your website traffic with Attracta.com
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!