Autore: Nello Palì Topic: Ho poca stima per chi non rispetta le politiche sociali  (Letto 1490 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Nello Palì

  • Scriba del Forum
  • ***
  • Post: 163
  • Sesso: Maschio
Che tristezza! Ringrazio il consigliere Salonia per la sua interrogazione al consiglio comunale di Sortino, fortemente voluta dal Sottoscritto dopo aver ascoltato la problematica del  ragazzo.
La politica ha l'obbligo di abbattere le barriere culturali su queste delicate tematiche. Un 20enne con serie difficoltà lavorative causate da una malattia,si vede chiuse le porte in faccia da un sistema sconcertante creato da amministratori che dovrebbero migliorare i servizi dei cittadini e dovrebbero anche capire che nessuno è immune a queste disgrazie.

Offline Nello Palì

  • Scriba del Forum
  • ***
  • Post: 163
  • Sesso: Maschio
Re:Ho poca stima per chi non rispetta le politiche sociali
« Risposta #1 il: 00:02:44 am, 19 Maggio 2014 »
  • Publish







  • P.S per inserire immagina da facebook è sufficiente inserire l'indirizzo dell'immagine , dopo evidenziare e cliccare sul pulsante immagine come si può leggere anche qui http://www.paraparlando.com/guide_e_manuali_daiuto/mettere_le_foto_e_video_nel_forum_attraverso_un_sito_esterno_10.0.html by sc
    « Ultima modifica: 12:01:38 pm, 19 Maggio 2014 da SC »

    Offline Nello Palì

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 163
    • Sesso: Maschio
    Re:Ho poca stima per chi non rispetta le politiche sociali
    « Risposta #2 il: 13:41:10 pm, 07 Giugno 2014 »
  • Publish
  • NIENTE FONDI PER I SERVIZI SOCIO SANITARI DELLA 328" (Politiche sociali di sortino Sveglia).
    La denuncia ed il grido dall’allarme, arriva dal  Vice Presidente di AnciSicilia, Paolo Amenta, sindaco di Canicattini Bagni, alla notizia dell’impossibilità di utilizzo di quei pochi fondi riservati alla programmazione degli interventi socio sanitari nell’isola, attraverso i Piani di Zona dei vari Distretti messi a punto dai Comuni in base ai bisogni dei territori, che così vengono del tutto vanificati.
     
    «Siamo al caos più completo – aggiunge il Vice Presidente Amenta –. In un momento di crescita del disagio sociale che vede i Comuni, già privi di risorse finanziarie, garantire i servizi essenziali ad anziani, disabili e alle povertà, la risposta del Governo regionale e del suo Presidente Crocetta, non può essere  la totale cancellazione del sistema sociale che con grande fatica e sacrifici gli Enti Locali stanno tenendo ancora in piedi. Se a questa improvvisa ed inaspettata notizia, che sa quasi di burla all’intelligenza dei siciliani, si aggiunge la marcia indietro del Governo rispetto agli impegni a suo tempo assunti di anticipare il 50% dei fondi PAC nei tre filoni d’intervento, anziani, giovani e infanzia, quindi asili nido, portando questa percentuale al 5% con il restante 45% a rendicontazione, si capisce che si stanno mettendo i Comuni nelle condizioni di non poter operare. Senza dimenticare il decreto Sanità che chiama ancora i Comuni, ripeto già privi di risorse finanziarie, a coprire il 40% dei costi delle riabilitazioni dei disabili, sinora a carico della Regione, e a far fronte, senza alcun aiuto da parte di Stato e Regione, alle spese dell’emergenza dei minori stranieri non accompagnati, siamo proprio alla fine. Una paralisi completa. Un altro macigno che cade inaspettato sulla testa dei Comuni che a tutt’oggi sono impossibilitati ad approntare i bilanci. Una sofferenza lenta – conclude il Vice Presidente di Anci Sicilia, Amenta – alla quale bisogna porre fine. Inutile cercare le risposte dall’Assessorato alla Famiglia, a questo punto deve essere direttamente il Presidente della Regione Crocetta a dare risposte concrete e rassicuranti ai Comuni, ad un passo dall’implosione. Tra poco meno di un mese, continuando così, lo dico con il cuore in mano, salterà tutto il sistema sociale in Sicilia e le conseguenze saranno di sicuro devastanti. Altro che metterci al passo con l’Europa, ci avvicineremo sempre più ai paesi poveri dell’Africa».

    Offline Nello Palì

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 163
    • Sesso: Maschio
    Re:Ho poca stima per chi non rispetta le politiche sociali
    « Risposta #3 il: 14:46:36 pm, 23 Settembre 2014 »
  • Publish
  • Troppo silenzio,si prepara la prossima "torta" da dividere cominciano le promesse per i miei amici speciali,mentre siamo indietro anni luce sui servizi essenziali, disservizi per mille allettati (Sortinesi) tra anziani,alcolisti e diversamente abili. La Sanità il primo soccorso argomenti dimenticati che non vengono inseriti nella "torta" da dividere.Questo sistema degenerante per il futuro dei nostri figli è disastroso,una politica che non ci appartiene che si può distruggere con chi ama il territorio senza scopo di lucro, lasciando segnali propositivi alla futura generazione.

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!