Autore: carmelo spataro Topic: CROCETTA PRESIDENTE  (Letto 39005 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Maurizio La Rosa

  • Scriba del Forum
  • ***
  • Post: 234
  • Sesso: Maschio
Re:CROCETTA PRESIDENTE
« Risposta #30 il: 19:37:39 pm, 10 Luglio 2012 »
  • Publish
  • Come promesso a qualcuno ecco il video in versione integrale del comizio di Rosario Crocetta a Sortino. Per evitare Carmelo Spataro iniziate la visione dal minuto 14:07. Special thanks to Pino Adorno A/V Production.

    <a href="" target="_blank" class="aeva_link bbc_link new_win"></a>



    Offline carmelo spataro

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 221
    • Sesso: Maschio
    Re:CROCETTA PRESIDENTE
    « Risposta #31 il: 18:30:33 pm, 13 Luglio 2012 »
  • Publish
  • Il ciclone Crocetta sta causando un vero e proprio terremoto politico. Le facce antisismiche tentano di far finta di nulla mentre giocano a scacchi. Presto in molti si accorgeranno che le pedine se le sono " mangiate " tutte. Solo allora capiranno che subiranno lo scacco matto !
    Intanto siamo diventati 30 mila a chiedere Crocetta Presidente.

    Offline cherumubeddi

    • Scrittore del Forum
    • *****
    • Post: 925
    • Sesso: Maschio
    Re:CROCETTA PRESIDENTE
    « Risposta #32 il: 00:45:35 am, 14 Luglio 2012 »
  • Publish
  • Crocetta..... mhmmmmmm   e se Lombardo nn si dimette???? che farà Crocetta???? e se il PiDdì palermitano eviterà le dimissioni????? Cmq Crocetta non è tanto diverso dagli altri.... quando andò nel parlamento Europeo era un ottimo soldato piddiano!!!!! o no????



    Az

    Offline carmelo spataro

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 221
    • Sesso: Maschio
    Re:CROCETTA PRESIDENTE
    « Risposta #33 il: 14:17:18 pm, 16 Luglio 2012 »
  • Publish
  • Pizzino n° 16 – Perché faccio politica

    Perché faccio politica, mi si chiede.
    Ed io tentenno, ci penso, rifletto,
    - chiedo perdono – quasi fosse
    una colpa!
    Politica come casta, come cricca,
    come malaffare, come prepotenza,
    come clientele, come voto di scambio,
    come arroganza e mafia.
    Ed io penso a Pio La Torre,
    a Rosario di Salvo, a Placido Rizzotto,
    a Peppino Impastato e Turiddu Carnevale.
    A quanti hanno dato la propria vita,
    facendo la bella politica, quella
    che si batte per gli altri, per i poveri,
    per quanti hanno sete di giustizia,
    lavoro, pace e libertà, per i tanti
    che lottano per la dignità.
    Ed io penso alla mia libertà
    negata ai giochi delle menzogne,
    ai rischi che corro, al mio incerto futuro.
    Perché faccio Politica?
    Per amore.
    Rosario Crocetta 16 luglio 2012

    Offline a.merenda

    • Global Moderator
    • Scrittore del Forum
    • *****
    • Post: 1.988
    • Sesso: Maschio
    Re:CROCETTA PRESIDENTE
    « Risposta #34 il: 16:02:34 pm, 16 Luglio 2012 »
  • Publish
  • E l'amore, in Sicilia, può condurre alla morte


    Ci sono politici siciliani disposti a morire per la propria terra, dunque per un'idea?

    Li si riconoscerebbe subito. Antropologicamente avvezzi al sacrificio e determinati a portare a termine la propria "missione".

    Penso che in Sicilia ce ne siano ma non sono ancora emersi rispetto al resto della compagnia che, fin ora, è andata più in voga essendo, fra l'altro, di gran lunga maggioritaria(la compagnia dell'uovo oggi e domani n'culu a tutti)


    Pronto a sostenere un Principe (o Principessa) siciliano di siffatta levatura

    dov'è?

    Offline carmelo spataro

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 221
    • Sesso: Maschio
    Re:CROCETTA PRESIDENTE
    « Risposta #35 il: 16:17:27 pm, 16 Luglio 2012 »
  • Publish
  • Caro Tito comprendo che da quando sei vicino al mondo dell'impresa hai trovato difficoltà a trovare il principe disposto a dedicarsi agli altri piuttosto che al profitto però mi permetto di dirti una cosa : Crocetta è uno che rischia la propria vita per difendere le sue idee. E questo non mi pare poco ! o no ?

    Offline a.merenda

    • Global Moderator
    • Scrittore del Forum
    • *****
    • Post: 1.988
    • Sesso: Maschio
    Re:CROCETTA PRESIDENTE
    « Risposta #36 il: 18:43:26 pm, 16 Luglio 2012 »
  • Publish
  • Sono vicino al mondo della piccola impresa quanto lo sono a quello dell'associazionismo non profit.
    Peraltro nel mondo della piccola impresa, soprattutto artigiana, ci sono molti più altruisti che in altri contesti (o caste?!).
    L'artigiano è, per definizione, MUTUALISTA anche perchè sente bruciare sulla sua pelle, ogni giorno, l'imposizione governativa.
    Diciamo che incarna il valore aggiunto dell'Italia essendo trattato (per premio!) come un "padrone" per livello di imposizione fiscale. Retaggi comunisti.

    detto questo di Crocetta posso dire solo due cose:

    1) quando ho avuto modo di scambiare delle opinioni con lui - in occasione di un incontro organizzato dalle associazioni sortinesi ACIPAS e TRIBU' qualche anno fa - mi è parso troppo sicuro delle proprie convinzioni. Questo in politica può essere un punto di forza. Non per me.
    Io dubito, forse anche troppo.

    2) Considerando l'offerta politica attuale mi sembra una figura comunque "di rottura" almeno nel contesto siciliano. Detto ciò non mi trasmette l'energia di cui dicevo qualche topic fa.


    In sintesi, a livello personale non lo valuto come il Principe di cui ho detto pur non escludendo la sua candidatura come una tra le più valide.

    Inoltre ho già detto che politicamente questa "fuga in avanti" ,in termini di strategia, basata sulla reputazione di un leader politico come Crocetta, può pagare MA tale vantaggio sarà attenuato dall'ambiguità insita nella stessa militanza di partito. La gente si chiede: opera per il popolo o per il partito?

    Se mi dici che il partito opera per il popolo sono disposto a prendere ripetizioni perchè magari mi sarò perso qualcosa.

    Fatalmente, oggigiorno, ottenere il sostegno del partito può rivelarsi una beffa per le istanze di cambiamento SINCERE che provengono dalle persone.


    Detto questo ritengo Crocetta di certo una figura positiva nel panorama politico siciliano. Il suo successo può realmente significare il riscatto di tanti.
    SOLO CHE, a parte "l'antimafismo" non ho visto niente di particolarmente eclatante.

    Non sarebbe male se riuscissi a smentirmi attraverso esempi di cose fatte a Gela sia sul piano economico che sociale, quindi politico.

    L'europarlamento lasciamolo perdere sia per Crocetta che per Fava. In Europa sono felicissimi quando gli diamo in pasto stereotipi.
    L'ho vissuto sulla mia pelle. Se parlavo dei siciliani come tizi non dissimili dal resto del genere umano ero noioso.  Se iniziavo con i miti e leggende riferibili alla parola mafia tutti erano attratti.

    Per me, lo ribadisco, la mafia oggi sta tra numeri e lettere degli IBAN. E Falcone questo l'aveva capito.
    Ecco perchè è saltato in aria.
    Chissà che fra qualche IBAN non ci fosse qualche conto allo IOR.

    A quel punto sarebbe a rischio pure l'alleanza con l'UDC...

    Buon lavoro


    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:CROCETTA PRESIDENTE
    « Risposta #37 il: 21:02:25 pm, 16 Luglio 2012 »
  • Publish
  • @ carmleo spataro


    quando nel suo comizio parla di voler rivoluzionare "questo sistema", a cosa si riferisce, forse all'assistenzialismo diffuso grazie al quale tutti i partiti e i politici (siciliani e non) si sono nutriti?

    lei dice:
    "noi abbiamo grandi risorse...artistiche, culturali, paesaggistiche, archeologiche dentro i siti della forestale"

    in cosa consisterebbe questa modifica/rivoluzione per assicurare la continuità lavorativa e la sicurezza ai circa 30.000 lavoratori forestali siciliani?
    vuole forse trasformarli in custodi, giardinieri, archeologhi, ciceroni o critici d'arte?


    ...o il suo pensiero magari andava a certe trasmissioni tv, ripensando i boscaioli in una sorta di spettatori pagati?


    sarebbe questo il modo nuovo di fare politica, dire alla gente che una volta eletti salverete cavoli e capre?






    « Ultima modifica: 22:50:48 pm, 16 Luglio 2012 da enrico tomasi »

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:CROCETTA PRESIDENTE
    « Risposta #38 il: 21:19:23 pm, 16 Luglio 2012 »
  • Publish
  • @ tito

    non capisco come mai ritieni crocetta "antimafista" coinsiderando che la mafia per te sta tra i numeri e le lettere degli IBAN e nelle stanze papali.
    non mi risulta abbia combattuto contro visco...o le guardie svizzere

    Offline a.merenda

    • Global Moderator
    • Scrittore del Forum
    • *****
    • Post: 1.988
    • Sesso: Maschio
    Re:CROCETTA PRESIDENTE
    « Risposta #39 il: 21:39:13 pm, 16 Luglio 2012 »
  • Publish
  • infatti ho detto antimafista non antimafioso

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:CROCETTA PRESIDENTE
    « Risposta #40 il: 21:52:47 pm, 16 Luglio 2012 »
  • Publish
  • allora volevi dire forse che non combatte la mafia? fammi capire please :)

    Offline Manfredi

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 114
    • Sesso: Maschio
    Re:CROCETTA PRESIDENTE
    « Risposta #41 il: 21:58:35 pm, 16 Luglio 2012 »
  • Publish
  • Se è vero, come si legge, che vari attentati a Crocetta sono stati sventati, forse non è una idea così peregrina immaginare che toccava o tentasse di toccare interessi di "potenti". Stupisce che si facciano le pulci a Crocetta quando per anni si è convissuto? subito? sopportato? il peggio del peggio.

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:CROCETTA PRESIDENTE
    « Risposta #42 il: 22:18:39 pm, 16 Luglio 2012 »
  • Publish
  • manfredi, personalmente non ho fatto le pulci a crocetta, solo qualche domanda a spataro e una battuta a tito.

    e comunque, vivo in sicilia da oltre 30 anni e ho imparato bene una cosa.........nella nostra terra al peggio (del peggio) non c'e' mai fine! ;)
    « Ultima modifica: 22:36:04 pm, 16 Luglio 2012 da enrico tomasi »

    Offline carmelo spataro

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 221
    • Sesso: Maschio
    Re:CROCETTA PRESIDENTE
    « Risposta #43 il: 23:38:36 pm, 16 Luglio 2012 »
  • Publish
  • Egr.Sig. Enrico Tomasi,
    Dal suo tono ironico comprendo che Lei già non condivide il ragionamento sui forestali. Bene posso comprendere la sua opinione e potrei rispondere con una domanda : Lei ha forse intenzione di licenziarli in tronco ? Io credo invece che bisogna sforzarsi di trovare soluzioni diverse evitando di commettere gli enormi errori del passato e partitre pertanto dalla situazione attuale e dal presupposto che non è possibile trovare la soluzione affermando un principio : tutti a casa. Detto questo  ritengo che la riforma della legge istitutiva della forestale debba essere varata al più presto perchè a partire dal 2013 non saranno, presumibilmente, disponibili i fondi extra bilancio regionale, che hanno consentito la garazia occupazionale fino ad ora. Cosa fare allora ? semplice riconvertire il ruolo e la funzione dei forestali precari impiegandoli in mansioni di manutenzione all'interno dei siti archeologici che in sicilia sono tantissimi o in funzione di supporto ai compiti istituzionali degli enti. Quali ? per esempio il diserbo delle stradi provinciali, la manutenzione del verde dentro i centri urbani, la manutenzione delle strutture pubbliche ( ospedali, scuole, protezione civile etc ) tutti servizi che non vengono svolti o che vengono affidati all'esterno con utilizzo di risorse extra con evidente risparmio della spesa pubblica. Questa patrebbe essere un'idea basti pensare ad esempio che molti siti archeologici nella nostra provincia sono chusi perchè sono abbandonati e privi di personale che dovrebbe manutenerli. Non certo archeologhi o critici d'arte ! in merito al "sistema di cui Lei parla" sostengo che la candidatura di Crocetta rompe schemi e sistemi tradizionali di selezione e segnerebbe una grande discontinuità rispetto al passato. Un candidatura non decisa a tavolino da partiti e loro rappresentanti ma una candidatura che ribalta appunto il "sistema " tradizionale. Crocetta ha tutte le caratteristiche per rappresentare tale processo "invertito". Sarebbe una opportunità che i partiti, a cominciare dal mio, dovrebbero prendere al volo. Spero di essere stato chiaro anche con la consapevolezza di non soddisfarLa nelle mie risposte.
    cordialità
    carmelo spataro
    « Ultima modifica: 23:43:09 pm, 16 Luglio 2012 da carmelo spataro »

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:CROCETTA PRESIDENTE
    « Risposta #44 il: 12:13:26 pm, 17 Luglio 2012 »
  • Publish
  • semplicissimo!
    quindi vuole riconvertire i forestali non in critici d'arte ma in: infermieri, bidelli, dipendenti anas/poliziotti provinciali, lavoratori socialmente utili, dipendenti di imprese di pulizia, impiegati comunali ecc ecc.
    e quelli esistenti a loro volta diventerebbero spettatori pagati...o forse lei ha intenzione di licenziare in tronco loro?
    « Ultima modifica: 12:18:50 pm, 17 Luglio 2012 da enrico tomasi »

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!