Autore: a.merenda Topic: I Siciliani  (Letto 1904 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline a.merenda

  • Global Moderator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 1.988
  • Sesso: Maschio
I Siciliani
« il: 13:30:52 pm, 26 Luglio 2012 »
  • Publish
  • http://www.alfiocaruso.com/

    Da tremila anni invasi da tutti e vinti da nessuno, i siciliani continuano a inseguire il ritorno di un mirabolante periodo d'oro mai esistito. Nell'isola è stato sempre il tempo delle iene e degli sciacalletti, i gattopardi s'aggiravano soltanto nella fantasia diTomasi di Lampedusa. Che, in ossequio alla ferrea regola dell'odio vigilante, scrisse il suo capolavoro per dare una lezione a De Roberto, accusato di aver raccontato, con I vicere, la nobiltà spiata dal buco della serratura.

    Da Federico stupor mundi a Telesio Interlandi improbabile cantore del razzismo mussoliniano con tanto di prezzario degli aggettivi; da Ettore Majoranaconvinto estimatore del nazismo a Giuseppe Peri oscuro vicequestore angariato, insultato e fatto morire di crepacuore per aver denunciato in grande anticipo la strategia della tensione; dai fratelli Lanza di Trabia,saltellanti fra i Ciano, Eisenhower e Togliatti per difendere feudi e privilegi, a Vito Guarrasi signoreassoluto e sconosciuto di cinquant'anni di potere in Italia; da Mario Ciancio padrone incontrastato di giornali, televisioni e destini a Leoluca Orlando Cascio schierato pervicacemente in difesa del proprio tornaconto travestito da bene comune; da Marcello Dell'Utri coltissimo burattinaio di troppi burattini a Totò Cuffaro, che non bacia più nessuno; da Falcone e Borsellino uccisi per non farli indagare su Milano, dal 1970 capitale economica di Cosa Nostra, a Giuseppe Francese suicidatosi subito dopo la condanna degli assassini mafiosi del padre Mario, il libro racconta una storia siciliana del mondo e del nostro Paese, spesso segnato dagli odi inestinguibili tra comparuzzi: Concetto Marchesi contro Giovanni Gentile; il generale Vito Miceli contro il generale Giovanni De Lorenzo per finire con la sfida di cui ancora oggi portiamo i segni: Enrico Cuccia contro Michele Sindona.

    Una galleria di circa cento personaggi divisi in dieci categorie (I figli della Storia - I figliastri della Storia - Sperti e malandrini - C'eravamo tanto odiati - La vita è un film senza il lieto fine - I nipotini di Platone - Le padrone dell'Universo - I devoti di un dio maggiore - I devoti di un dio minore - I paladini di carta) per addentrarsi nel mistero senza fine della sicilitudine. La cui massima rappresentazione è il silenzioso e ultramillenario dominio delle donne: stanno da sempre cento passi avanti agli uomini e questi non hanno trovato di meglio che riporre il proprio onore nell'organo di riproduzione femminile.

    Offline Maurizio La Rosa

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 234
    • Sesso: Maschio
    Re:I Siciliani
    « Risposta #1 il: 11:30:41 am, 28 Luglio 2012 »
  • Publish
  • un "bel" ritratto. ma anche l'autore cade nel tranello di affascinarsi alle teorie del possibile, ignorando la semplicità del tangibile. Siamo geneticamente "preterintenzionali"!

    Offline libera

    • Agli Inizi
    • *
    • Post: 40
    • Sesso: Femmina
    Re:I Siciliani
    « Risposta #2 il: 17:05:05 pm, 09 Agosto 2012 »
  • Publish
  • Quanto hai ragione........!

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!