Autore: Visitatore Topic: POLITICA , tocchiamo un tasto bollente , maggioranza e opposizione, idee diverse  (Letto 2237 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline salvatore pepe

  • Global Moderator
  • Grande Scriba
  • *****
  • Post: 362
  • Sesso: Maschio
    • La Cava Fiorita
Avevo da tempo l'idea di intraprendere un dibattito toccando questo tema abbastanza complesso , non perchè sia amplesso come dibattito , ma solo perchè opinabile al massimo e sicuramente non di facile equilibrio dialettico , poichè sicuramente ogni intervento è atto a portare la ragione dalla propria parte , ignorando quasi sempre e sempre volutamente le più elemntari regole di buona creanza e buon costume , pertanto il presente dibattito vuole solo sperare di intraprendere un nuovo sistema di dialogo fatto sopratutto sulla pacatezza e sulla obiettività degli eventi , senza accuse sulle cose fatte o non fatte ma solo a mo di discussione e volenterosi alla discussione che POTREBBE indurre qualche amministratore in ascolto ad ascoltare l'accorato appello che scaturisce dal dibattito sperando che faccia suo il discorso che nascerà e che portandolo nelle aule giuste ne trovi le soluzioni.

Detto questo come premessa , inizio dicendo che :
L'attuale Amministrazione ha tante lodi ma anche tante pecche , le lodi sono evidenti basta pensare allo sforzo per mantenere all'impiedi lo strumento Amministrativo senza avere le forze economiche per farlo .

Le pecche ?

Perchè non andare a cercare fondi , specie oggi con la campagna Europea alle porte ?

Salvatore Pepe

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
cercare fondi per le europee mi sembra una specie di ricerca di elemosina, sinceramente non so se le pecche di un amministrazione vadano da ricercare nella mancanza di dignità che molti politici dimostrarno in occasioni delle elezioni.

anche se mi rendo conto che spesso che le nostre amministrazioni sottoposte a pressioni di innumerovoli cittadini ugualmente privi di dignità da stare sempre a chiedere come se i soldi dello stato fossero senza fine e senza contropartita.

ma del resto è così anche quando chiedono informazioni su conti e quant'altro senza saper smuovere il culo dalla sedia manco per andare a prenderle e magari chiedendo riconoscimenti per foto mediocri manco adatte come carta igienica.

qui c'è la cultura della mano tesa spacciata per diritto
« Ultima modifica: 02:09:33 am, 30 Aprile 2009 da SC »
Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

Offline salvatore pepe

  • Global Moderator
  • Grande Scriba
  • *****
  • Post: 362
  • Sesso: Maschio
    • La Cava Fiorita
I punti di vista sono quelle cose che identificano un modo di vedere le cose .
Mi scuso con il gioco di parlo , ma quello che penso è , quelle elemosine sono un nostro diritto politica per andare avanti nella vita amministrativa e civile di una città , concordo con il dier che non debbono essere le richieste sotto elezioni e le donazioni sotto un certo numero di voti che veramente sembrano elemosine fatte ad hoc.

Quella che si vive nel momento è la candidatura agli euripei di alcuni elementi di spicco dell'interlando siracusano e catanese , e viste le amicizie personali che abbiamo con uno e l'atro , usiamo questo momento per avere un prosultro a quello che dobbiamo andare a chiedere domani.
Salvatore Pepe

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
no turi le elemosine non sono diritti sono elemosine, mi puoi dire che nella nostra situazione sono necessarie  per  permettere al nostro territorio di sopravvivere ma restano elemosine.
Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

Offline salvatore pepe

  • Global Moderator
  • Grande Scriba
  • *****
  • Post: 362
  • Sesso: Maschio
    • La Cava Fiorita
Ritorno volentieri sul discorso politica , specie quella locale , non perchè voglio accanirmi su questo discorso ma perchè lo vorrei meglio analizzare ed approfondire solo per poter evitare inutili discussioni atti a deligettimare lo status attuale in favore o contro quello passato.

I nostri piccoli centri hanno una necessità estrema di centellinare i fondi che lo stato mette a disposizione , dando priorità alle spese che abbiano una impellente necessità , viabilità , sicurezza , ordinaria amministrazione , se ne dimentico qualcuno chiedo venia.

La cosa non accade da oggi o da ieri ma già da qualche decennio e la cosa che mi da più fastidio è proprio quella che tutti ci lamentiamo ma nessuno va a chiedere come stanno le cose e perchè si persiste in questa stato particolare , ma ancora peggio quando a lamentarsi sono proprio quelli che hanno amministrato questo momento particolare facendo quello che si fa ancora oggi , niente , e nessuno poteva dire niente perchè venivamo tacciati come
" ne quale monnu vivi , non lo sai che non ci sono soldi ? " oggi quello stesso personaggio divenuto paladino del popolo chiede e vuole notizie del perchè quella o quell'altra cosa non si è fatta.
Etica , questa è la vera cosa che manca a chi ha amministrato ed oggi per motivi suoi è fuori a guardare l'acqua che scende dalla sua strada , per costruire occorre essere umili ed accettare tutte quelle cose che si dicono di te in bene ed in male , ma sopratutto bisogna collaborare con chi ha preso oggi la briga di amministrare un piccolo rompicapo come il nostro , no gridando accuse a qualunque cosa si voglia fare e anche gridando quando non si fa niente , perchè questo niente è lo stesso che avete amministato fino a qualche anno fa anche voi.

Perchè le due fazioni non smettano di farsi chiamare opposizione e amministrazione e non si cerca una linea comune chiamata collaborazione , a chi gioverà domani quando anziani e relitti umani ci incontreremo in piazza , la nostra piazza , e ci guarderemo in faccia dicendo sicuramente , quall'uomo era mio amico , l'ho perso per un motivo che ancora oggi non so.
Salvatore Pepe

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Facebook Comments

Link Consigliati:
Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

Increase your website traffic with Attracta.com
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!