Autore: a.merenda Topic: petizione Change.org - censura del film "Girlfriend in a coma" di Bill Emmott  (Letto 741 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline a.merenda

  • Global Moderator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 1.988
  • Sesso: Maschio
Giovanna Melandri ha deciso di cancellare la prima del film di Emmott che parla della crisi italiana degli ultimi venti anni. Motivo: le elezioni politiche. Chiedile di fare marcia indietro.


Girlfriend In A Coma - Official Trailer

 


Il film "Girlfriend in a coma" realizzato da Bill Emmott, giornalista ed ex direttore dell'Economist e da Annalisa Piras, film-maker e corrispondente da Londra per "l'Espresso", non sarà proiettato nelle sale prima delle elezioni per la sua "valenza politica".

A renderlo noto con un impetuoso tweet è lo stesso Bill Emmott: "INCREDIBILE! Il Maxxi di Roma, su ordine del Ministero della Cultura, ha deciso di rinviare la "prima" prevista per il 13 febbraio al Maxxi di Roma." (tradotto dall'inglese).

Censura o stupidità si chiede Bill Emmott e ci chiediamo noi? In realtà il rinvio sarebbe stato deciso da Giovanna Melandri, presidente della Fondazione Maxxi. Firma la petizione per chiedere alla Melandri di non censurare questo film.

Il film di Emmott e Piras riflette sul declino politico e morale dell'Italia degli ultimi 20 anni. Perché non si dovrebbe proiettare un film "politico" prima delle elezioni? Se passasse questo concetto dovrebbero essere cancellata la programmazione dalle sale di decine di film italiani e internazionali, attualmente in circolazione, che hanno "valenza politica" quanto trattano di guerra, di lavoro, di eutanasia...

Sono Stefano Corradino, direttore di Articolo21, un sito internet che si batte da anni contro ogni forma di censura e bavaglio, nei media, nella carta stampata, nel cinema.

Con questa petizione chiediamo a Giovanna Melandri di fare marcia indietro, di riprogrammare l'uscita del film prima delle elezioni, così da evitare l'ennesima brutta figura in Italia e all'estero. Unisciti firmando la petizione.

Stefano Corradino via Change.org



PS: CHI PUò FACCIA GIRARE SU FB e via all'email blast (http://girlfriendinacoma.eu/?lang=it)

PASSAPAROLA




sotto la risposta del MAXXI....correttezza istituzionale? e nei confronti di chi? degli stupratori della politica?


Carissimi,

 

Il MAXXI, museo pubblico nazionale, finanziato anche dai contribuenti, non ha vietato alcuna proiezione. Ha preferito offrire, per correttezza istituzionale, la propria disponibilità ad ospitare la programmazione del documentario "Girlfriend in a Coma"  dopo le elezioni.

Di seguito il link all’intervista rilasciata a riguardo dal Presidente Giovanna Melandri bit.ly/Uhv0fi

 

Aspettiamo Bill Emmott al MAXXI dopo il 26 Febbraio!

 

Cogliamo l'occasione per segnalarvi che il 14 Febbraio potrete visitare le mostre in corso approfittando dell'offerta di San Valentino, due ingressi al costo di un biglietto.

 

Vi aspettiamo al MAXXI!

www.fondazionemaxxi.it

 



« Ultima modifica: 15:41:50 pm, 04 Febbraio 2013 da Tito »

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Facebook Comments

Link Consigliati:
Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

Increase your website traffic with Attracta.com
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!