Autore: SC Topic: Ma chi pensano di essere?il consiglio discute della Bossi-Fini  (Letto 1413 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
A giugno eravamo tutti convinti  di avere eletto un consiglio comunale, il consiglio comunale del nostro paesino ma pur sempre un consiglio comunale , invece no signori miei abbiamo eletto il  supremo organo di indirizzo politico italiano.

lo si evince dall'ultimo punto all'ordine del giorno del consiglio comunale di ieri poi rinviato fra immense polemiche

Citazione
7) OdG per l'appello al Governo ed al Parlamento per l'immediata abolizione del reato di immigrazione clandestina introdotto dalla L. 94/09, la modifica urgente del T.U. sull'immigrazione (D.Lgs 286/98) con la revisione dei meccanismi di ingresso e l'abolizione delle norme previste dalla legge 189/02 (Bossi/Fini)



si avete letto bene il consiglio comunale avrebbe dovuto votare per l'abolizione URGENTE della Bossi/Fini, anche se il punto proposto dalla minoranza è stato rinviato

immaginiamo se fosse stato approvato
il consiglio comunale di palazzolo approva la richiesta per abolizione,, il giorno dopo,TITOLONI SUI GIORNALI, al consiglio dei ministri mentre alfano litiga con fassina su berlusconi, Letta ferma tutti e dice signori ci sono problemi + urgenti il consiglio comunale di palazzolo acreide ci ha chiesto di modificare la bossi fini con urgenza, mettete tutto da parte , legge elettorale , debito pubblico , decadenza berlusconi perchè il consiglio comunale di palazzolo ha parlato.

e il parlamento riunito in seduta comune con la boldrini e grasso che leggono la richiesta perentoria fra le lacrime e gli applausi il messaggio del consiglio comunale di palazzolo che mette in riga l'italia e subito tutti  a modificare il testo della bossi fini, persino Grillo ci ripensa perchè si può mandare a fare in culo il parlamento , il governo , il presidente della repubblica ma mica il consiglio comunale di palazzolo


questa forse l'idea di quello che sarebbe successo  che è passata in testa ad alcuni consiglieri


ora a scanso di equivoci ,l'ho detto anche in passato, il sottoscrittto ritiene che  l'attraversamento di un linea di confine per fame o per un motivo qualsiasi non possa essere considerato reato inteso come una colpa che meriti la privazioni di libertà, un processo contro un accusa etc.

ma che i clandestini vadano rimpatriati non ci piove, una  nazione deve poter regolare i propri flussi migratori nella maniera opportuna per favorire l'integrazioni  fra tutti i cittadini, e questo non può essere fatto senza un percorso formale di riconoscimento che permetta la tutela giuridica sia loro che dei comuni cittadini.

insomma la legge sull'immigrazione è qualcosa che va discussa  in maniera approfondita con dati alla mano  e senza demagogia, ma appunto per questo ci sono le SEDI COMPETENTI, smettendola con la demagogia dei 300 morti perchè parliamoci chiaro se non c'era la bossi fini probabilmente di morti ce ne sarebbero stati 3000

lo so che i baby consiglieri non si ricordano immagini come il vlora



era il 1991 e non c'erano leggi sull'immigrazione , li il rischio era per 20000 in un colpo solo

ma  a palazzolo i consiglieri di minoranza  forse ignorano la differenza fra un parlamento nazionale e un consiglio comunale o forse pensano addirittura che quest'ultimo sia superiore e l'altro debba stare agli ordini, sta di fatto che su uno dei temi su cui si fanno guerra destra e sinistra a livello nazionale ed europeo su un punto che ha persino spaccato i cinque stelle loro volevano l'abolizione immediata e la modifica urgente

e non solo, non appena la maggioranza ha chiesto il rinvio del punto per approfondire al questione, è successo un putiferio i consiglieri di minoranza sono usciti dall'aula per far mancare il numero legale ma un consigliere è rimasto perchè voleva comunque parlare a difesa del punto poi ha cercato di svigliarsela prima della votazione che però è avvenuta mentre si alzava e quindi considerato voto contrario, gente fra il pubblico  che gridava che avevano sulla coscienza 300 morti .

Ora capisco "il gioco delle parti", capisco  anche che ci sono consiglieri che devono appendersi la medaglietta da mostrare al partito per aspirazioni future, però ad un certo punto si sovrebbe capire che il consiglio comunale è un organo istituzionale non un gruppo politico che si tramanda da padre in figlio e dove si possono dire e fare tutte le minchiate possibili.

se c'è un consiglio comunale e c'è un parlamento  il ruolo per fare le leggi spetta al parlamento.

a quale titolo e con quale diritto il consiglio comunale dovrebbe mandare una richiesta per la modifica della bossi fini? quale è l'interesse SPECIFICO di palazzolo in questo caso?
 È SOLO  PER FARE SCENA è questo il vero motivo, solo per appagare il proprio NARCISISMO di aver una mandato una richiesta URGENTE al governo e parlamento pur sapendo che è inutile
Senza considerare la medaglietta di partito che ne fa un atto veramente egoistico di mancanza di rispetto ai morti che che si sono stati e ci saranno.
con parole che si sanno vuote, inutili e inefficaci  si vuole comprare il paradiso.


P.S: prossimamente il consigli discuterà dell'abolizione della fame nel mondo, della abolizione della guerra e degli eserciti, della legalizzazione delle droghe leggere e così via
« Ultima modifica: 13:17:36 pm, 10 Novembre 2013 da SC »
Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Facebook Comments

Link Consigliati:
Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

Increase your website traffic with Attracta.com
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!