Autore: salvatore pepe Topic: I nostri boschi nelle mani di chi sono ?  (Letto 1905 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline salvatore pepe

  • Global Moderator
  • Grande Scriba
  • *****
  • Post: 362
  • Sesso: Maschio
    • La Cava Fiorita
I nostri boschi nelle mani di chi sono ?
« il: 18:55:12 pm, 05 Aprile 2014 »
  • Publish
  • Sentivo tempo fa in altre testate e forum che nei cuori dei forestali c'è l'amor proprio dei nostri boschi , che l'impegno a far si che progrediscano è motivato dal fatto che in un prossimo futuro si ci auspica che gli stessi vengano dati in gestione a ditte che abbiano la volontà ad investire nella ricettività agreste .
    Belle parole , ma non ho visto nessun addetto alla manutenzione ne ad altri incarichi speciali segnalare il grave patogeno che sta nuovamente colpendo , nello specifico , foresta Calcinara e chissà quante altre aree boschive .
    Traumatocampa , in arte processionaria , i bozzoli sono visibili dalla strada che da Buccheri porta a Sortino , già altre volte la foresta è stata preda del vorace patogeno , non so fino a quando possa resistere agli attacchi del divoratore.
    Vorrei sbagliarmi , ma i pseudo amanti dei nostri boschi hanno solo a cuore il 27 di ogni fine mese .

    Offline salvatore pepe

    • Global Moderator
    • Grande Scriba
    • *****
    • Post: 362
    • Sesso: Maschio
      • La Cava Fiorita
    Re:I nostri boschi nelle mani di chi sono ?
    « Risposta #1 il: 19:18:22 pm, 08 Aprile 2014 »
  • Publish
  • Vedo con immenso dispiacere che tutti gli addetti forestali non hanno interesse a rispondere alla provocazione , manco i sifus , pensa gli altri .

    Offline salvatore pepe

    • Global Moderator
    • Grande Scriba
    • *****
    • Post: 362
    • Sesso: Maschio
      • La Cava Fiorita
    Re:I nostri boschi nelle mani di chi sono ?
    « Risposta #2 il: 18:27:11 pm, 10 Aprile 2014 »
  • Publish
  • http://giornaleonline.lasicilia.it/media/GONPDF/2014/04/09/SR0904-SR05-27.jpg
    Non so se si legge bene l'articolo , comunque la cosa è preoccupante , perché la regione non ha ad oggi i soldi per avviare tutti alle vecchie condizioni .
    « Ultima modifica: 18:55:47 pm, 10 Aprile 2014 da salvatore pepe »

    Offline salvatore pepe

    • Global Moderator
    • Grande Scriba
    • *****
    • Post: 362
    • Sesso: Maschio
      • La Cava Fiorita
    Re:I nostri boschi nelle mani di chi sono ?
    « Risposta #3 il: 12:45:39 pm, 10 Maggio 2014 »
  • Publish
  • ARS, APPROVATO IL DDL
    Forestali, pronti 101 milioni
    Cento milioni di euro in arrivo per i forestali. La
    commissione regionale Bilancio e
    Programmazione ha approvato l’art. 5 del
    disegno di legge con il quale si rendono
    disponibili 101 milioni, 837mila euro per i
    servizi antincendio e per la forestale. La
    Commissione ha approvato un emendamento
    con il quale alla originaria somma di 63 milioni
    di euro se ne aggiungono altri 38. Questi fondi
    serviranno così a far ripartire il servizio
    antincendio, i lavoratori forestali impegnati
    per 151 giorni, quelli impegnati per 101 e 78
    giorni. Ed entro settembre si renderanno
    disponibili altri 70 milioni di euro provenienti
    dal Pac (Piano d’azione e coesione), mentre la
    parte rimanente per concludere l’annata
    ammontante a 114 milioni di euro, per un
    totale di 285 circa, verrà stanziata nella
    manovra finanziaria di luglio. Si conclude
    positivamente, dunque, la vicenda dei
    lavoratori della forestale che da anni chiedono
    stabilità e sicurezza.
    Giornale La sicilia

    Offline salvatore pepe

    • Global Moderator
    • Grande Scriba
    • *****
    • Post: 362
    • Sesso: Maschio
      • La Cava Fiorita
    Re:I nostri boschi nelle mani di chi sono ?
    « Risposta #4 il: 10:45:42 am, 11 Maggio 2014 »
  • Publish
  • «DA 6 MESI SIAMO SENZA LAVORO E SENZA STIPENDIO. IN COMPENSO I DEBITI CI SOMMERGONO»
    Forestali in piazza: «Crocetta ci ha messo in croce»
    A nulla è servita la manovra da 101mln
    che dovrebbe garantire le retribuzioni
    «Da 6 mesi siamo fermi con il lavoro,
    non ci pagano e siamo pieni di
    debiti. Non ho ancora capito quale
    sia stato a oggi il peggior governatore
    della Regione. Quest’ultimo
    comunque ci ha messo in croce». Lo
    dice un operatore forestale, Salvatore
    Maltese, che ieri, insieme con
    un centinaio di colleghi, ha manifestato
    in piazza Archimede.
    Ai lavoratori non è bastata la rassicurazione
    di Crocetta, che con
    una Manovrina (100 milioni) spera
    di garantire gli stipendi a migliaia
    di lavoratori. I forestali hanno manifestato
    perché desiderano lo
    sblocco immediato della graduatoria
    per l’avvio al lavoro di circa
    150 operai e per l’impiego di fondi
    utili all’inizio della campagna antincendio.
    A organizzare la manifestazione
    le sigle sindacali di Flai
    Cgil, Fai Cisl e Uila che hanno avuto
    un incontro col Prefetto Gradone.
    «Siamo alle solite - dice Gianni
    Garfì, segretario Uila - vengono disattese
    le promesse. Crocetta mette
    a rischio il lavoro di tanta gente e
    l’ambiente, perché nei boschi non
    si effettua alcuna manodopera.
    Inoltre mancano le possibilità occupazionali
    per gli operatori antincendio
    ».
    Le giornate sono divise a compartimenti,
    e vengono svolte da forestali
    a tempo indeterminato, a
    contratto a termine e ancora dai
    150 unisti e dai 78 unisti (i numeri
    rappresentano le giornate di lavoro
    che gli operai svolgono di lavoro
    all’anno). In Sicilia gli operatori forestali
    sono circa 24mila, mentre in
    tutta la provincia sono 1.500.
    LA PROTESTA DEI LAVORATORI DELLA FORESTALE ELEONORA ZUPPARDI

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!