Autore: christian.fasano.9 Topic: 1° RADUNO "AKRAI IN 500" PALAZZOLO ACREIDE (SR)  (Letto 903 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline christian.fasano.9

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 1
1° RADUNO "AKRAI IN 500" PALAZZOLO ACREIDE (SR)
« il: 11:26:46 am, 26 Maggio 2014 »
  • Publish
  • Ieri si è svolto il 1° Raduno "Akrai in 500" organizzato dal Coordinamento di Palazzolo Acreide del 500 Club Italia.
    Bellissima giornata, per organizzazione e numero di vetture partecipanti, un' ottima occasione per far muovere qualcosa in questo paese, portare gente, e far vedere le nostre bellezze, far conoscere la nostra storia, gustare i nostri prodotti tipici, e magari cercare di muovere un minimo di economia che ormai da molto tempo sembra in stallo.
    naturalmente ringraziamo tutti gli sponsor che hanno collaborato alla riuscita della manifestazione.
    Ma come sempre per una nota positiva, c'è sempre una nota negativa, è chissà come mai la nota negativa è da attribuire all' amministrazione comunale, che ci ha ristretti in mezzo corso, solo per una lamentela di un commerciante che voleva lo spazio libero davanti alla sua attività 
    (non calcolando che avrebbe potuto usufruire anche lui dei partecipanti al raduno che dato il numero di vetture partecipanti 110 (si attestano circa 220 persone) che comunque ieri hanno effettuato compre nei negozi del centro, ma dopotutto c'era da aspettarselo visto che in questo paese  non interessa portare turismo e far visitare i nostri luoghi di interesse (risvegliando un' economia ormai morta), ma giustamente bisogna fare quello che dice un' esercente che giustamente cura il suo interesse, ma non quello del paese, non come tante attività commerciali che per ieri si sono messi a disposizione del paese, sperando che qualcosa cambi) , tanto e vero che la gente che ieri girava per le vie cittadine, che dovevano andare a visitare i vari musei, hanno trovato chiuso, con tutto che sono stati avvisati e che doveva esserci qualcuno ad accoglierli, invece nessuno e poi dopo vari richiami hanno aperto e richiuso, poi riaperto, invece di lasciare aperto anche per persone al di fuori del gruppo delle 500, (magari qualche turista che si trovava per sbaglio a Palazzolo).
    Per non parlare poi delle macchine parcheggiate sul piazzale Marconi, con tanto di Divieto di sosta fino alle 18.00, e la risposta delle autorità "noi non possiamo farci niente". Niente? magari scrivere qualche verbale? ah già  dimenticavo, i verbali si fanno solo per le strisce blu o per le macchine col disco orario scaduto ( e neanche a tutte, bisogna sempre vedere di chi è la macchina prima di scrivere, vige sempre la legge del cittadino di serie A e il cittadino di serie B).
    La nostra era un' occasione per far conoscere il nostro paese anche al di fuori da queste quattro mura che ci circondano, il nostro club, non è una piccola associazione o un piccolo club nato per sbaglio dalle nostre menti malate, quello che molti non sanno è che il 500 CLUB ITALIA (http://www.500clubitalia.it/ è il più grande club di modello nel mondo, ha soci e fiduciari in tutte le parti del mondo( Giappone, Australia, Francia, Montecarlo, Germania, Inghilterra, Canada, ecc. ecc.), conta oltre 22.000 soci, ha un forum sul sito ufficiale che conta più di 3500 accessi al giorno,dove appassionati si scambiano opinioni e idee non solo sulle 500 ma anche su molti luoghi da poter visitare; e pubblica una rivista che fa il giro del mondo e che viene distribuita ai soci, e che pubblicizza gli eventi e i paesi che li ospitano, e che fa da vetrina quindi può essere una pubblicità in più anche per Palazzolo (ma evidentemente questo non interessa, non interessa portare turismo ).
    Attenzione, questa non sia una lamentela per scaturire dibattiti e guerre, fra iscritti e visitatori di questo Forum, fra schieramenti politici, ma è solo una lamentela  ha fin di bene, perchè a Palazzolo abbiamo delle potenzialità poco valorizzate, e tutto quello che viene fatto in più viene sempre criticato e sottovalutato. Noi crediamo molto nel nostro progetto, ci siamo messi in gioco con orgoglio anche per il paese, crediamo nelle potenzialità che questo paese ha, nella sua gente, nei suoi artigiani e nei suoi commercianti, e anche se molto piccolo vogliamo dare il nostro contributo.
    Dopo questa piccola parentesi, ringraziamo lo stesso l'amministrazione comunale, per quel poco lavoro svolto e quelle poche concessioni che ci ha fatto, esortandola ha collaborare di più con le associazioni che vogliono organizzare qualcosa nel nostro paese , e che possono servire a tutti.

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!