Autore: carmelita.girasole Topic: Comunicazione modifiche orari della ZTL del C.so V. Emanuele.  (Letto 1455 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline carmelita.girasole

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 27
  • Sesso: Femmina
Al fine di venire incontro alla richiesta di diversi operatori economici con attività nel Corso Vittorio Emanuele che hanno evidenziato la necessità di effettuare operazioni di carico e scarico merci in alcune face orarie e lamentato la diminuzione del volume d’ affari con l’istituzione della ZTL, si comunica che, da lunedì 11 a domenica 17 agosto c.a., a titolo sperimentale, essendo ancora in corso l’ottavario per i festeggiamenti in onore di san Sebastiano, gli orari della ZTL del corso Vittorio Emanuele subiranno le seguenti modifiche:

-   Apertura dalle 4,00 alle 11,00.
-   chiusura dalle 11,01 alle 13,00;
-   apertura dalle 13,01 alle 17,00;
-   chiusura dalle 17,01 alle 4,00 del giorno successivo.

Dal 18 al 31 agosto c.a[/u].,  sempre a titolo sperimentale, si effettuerà la chiusura del Corso Vittorio Emanuele in un’unica fascia oraria che va dalle 17,00 alle 4,00 del giorno successivo.
Rimangono invariati gli orari della ZTL di via Duca D’Aosta.
Con lo spirito di fattiva collaborazione, si rimane a disposizione e si coglie l’occasione per augurare buon lavoro.

Il Sindaco
Dott. Carlo Scibetta                                                                                                                                                                         
« Ultima modifica: 22:49:58 pm, 08 Agosto 2014 da carmelita.girasole »

Offline vincenzo perez

  • Scriba del Forum
  • ***
  • Post: 144
  • Sesso: Maschio
Re:Comunicazione modifiche orari della ZTL del C.so V. Emanuele.
« Risposta #1 il: 02:15:44 am, 11 Agosto 2014 »
  • Publish
  • Preg.mo Sig. Sindaco,
    chi le scrive è davvero oramai notevolmente confuso, frastornato, ubriacato da cotanta improvvisazione. Onestamente, e col cuore il mano glielo dico, la sua Amministrazione è tutto un esperimento continuo, un inventare quotidianamente espedienti su espedienti per riuscire a sbarcare il lunario, senza alcuna seria-razionale-proficua-auspicabile PROGRAMMAZIONE!
    La capisco, ogni tanto mi permetto di disturbare la sua serafica quotidianità, e mi creda, gliela invidio! Ma, davvero, crede di amministrare una città come Palazzolo continuando in questo modo alquanto "naif"??? Dico sul serio, la sua è un'Amministrazione artistica: una pennellata qui e una pennellata là, un colpo di scalpellino a destra e un colpo di scalpellino a sinistra... E l'opera d'arte non viene fuori manco a colpi di mazzuolo!
    Ricorda, se non lo ha riposto tra le pieghe del suo inconscio, del senso di marcia invertito di via Messina??? La stessa barzelletta si ripresenta con la ZTL... Che poi, voglio dire, finitela di chiamarla ZTL!!! Glielo chiedo per favore! Non si può sentire! La ZTL è cosa seria, la vostra è semplicemente una transenna o un "pipitollo" che si alza (quando funziona e quando no) bloccando il traffico e dando il colpo di grazia all'economia della città!
    Ricordo a chi legge che lo scrivente qualche anno fa si fece promotore di una raccolta firme pro-isola pedonale.
    Ebbene, come ho già avuto modo di dire, oggi mi trova totalmente contrario all'isola pedonale!!! Non la voglio come non la vogliono i commercianti del Corso! E sa perché??? Ovviamente, non per sintomo di follia. Le spiego con parole molto povere (vediamo se riesce a capirmi) perché oggi sono contrario.
    I posti d'arte, le città turistiche, i borghi incantevoli, hanno insegnato che non si compra prima a 'zzotta e poi u cavaddu!!!
    Prima dell'eventuale isola pedonale e/o ZTL, si attua una SERIA politica di promozione turistica del territorio, che comporta:
    1) marketing pubblicitario di ciò che si intende promuovere;
    2) piano parcheggi e piano del traffico;
    3) seria gestione del patrimonio artistico di concerto con gli enti che lo tutelano (Soprintendenza, Arcivescovado, ecc.);
    4) eventi di livello medio-alto che attirino fruitori eventuali;
    5) dialogo con le parti sociali, con il tessuto economico della città anche per una sorta di collaborazione economica;
    6) arredo urbano rivisitato;
    7) ... mi siddiai... mica devo scervellarmi io! Voi siete stati eletti, voi avete sotto le chiappe la bicicletta tanto desiderata e voi pedalate!
    Per cui, tornando indietro leggermente nel tempo, mi creda, Lei offende l'intelligenza di tanti uomini e tante donne che cercano di sopravvivere economicamente con sacrifici immani quando convoca una riunione per discutere della ZTL nel mese di LUGLIO!!!
    Ma, dico, ci siamo bevuti il cervello??? Di che si parla a luglio??? Non certo dell'estate palazzolese! Posso parlare dell'organizzazione del Natale nel mese di luglio, con largo anticipo al fine di non lasciare nulla al caso!!!
    E per giunta, dovere di cronaca mi impone di farlo, si chiede e si lamenta dell'assenza dei commercianti di via Duca d'Aosta??? Ma di cosa avrebbe voluto parlare??? Del sesso degli angeli??? Dei dalmata da smacchiare??? Delle bambole da pettinare??? O della sua insensata ZTL???
    Ammetta una volta per tutte e pubblicamente, che la sua politica per il rilancio turistico di Palazzolo, e quella di chi l'ha preceduto che penso conoscerà molto bene, sono state totalmente fallimentari!!! Volendo essere buoni, diciamo che vi importa poco del rilancio turistico di Palazzolo, mettiamola così!
    Per cui, è normale che non essendoci turisti a Palazzolo, se non nelle feste comandate, la sua ZTL è un non-senso!
    Lo so bene, conosco le eventuali risposte e rimostranze:
    1) non abbiamo soldi;
    2) non abbiamo soldi;
    3) non abbiamo soldi;
    4) non abbiamo soldi...
    e giù lacrime come fosse un eterno funerale!
    Cosa vuole che aggiungo a quanto già più volte detto??? L'economia di Palazzolo è allo stremo, e voi continuate a far finta di nulla come quando Berlusconi diceva "la crisi non esiste"... Certo, a so' casa sicuramente non esiste la crisi!!!
    Continuate ad andare avanti per forza di inerzia, amministrando il quotidiano, senza il coraggio di scelte meditate, serie e decise!
    Per favore, non continui ad essere il Sindaco del Ni... Il Sindaco che non dice No e che non dice Si... Capisco che stiate già meditando sui prossimi 5 anni, su chi candidare a Sindaco, su chi nominare Ministro, su chi nominare lavapiatti e idraulico! Ma nel frattempo, ogni tanto, si occupi della città che boccheggia!
    Glielo scrivo e sottoscrivo mille volte: non voglio e non devo far politica! Sono un docente precario che per supplire ai mesi di mancanza di stipendio ha inventato un'attività commerciale per turisti! Desidero esclusivamente che la mia attività commerciale vada bene, come vadano bene tutte le attività commerciali della città! Desidero non veder partire i ragazzi in cerca di lavoro perché senza loro questa città diventa triste, vuota e vecchia!!! Desidero star seduto davanti al mio negozio e sentir parlare magari un dialetto del nord Italia, o un inglese o un francese o un tedesco... Desidero inventarmi altre cazzate in via Duca d'Aosta e godere quando un turista le fotografa!!! Desidero star seduto davanti al mio negozio e godermi lo spettacolo di quelle petunie e di quei gerani fioriti!!! Stop!!!
    La prego, non mi guardi come un nemico da combattere, solo perché ho l'ardire di dirle le cose in faccia! Tema piuttosto la città che non è per niente contenta del suo modo di amministrare... E non mi risponda "Ci hanno votati"... Perché le rispondo anch'io subito dicendo che si vota quasi sempre di pancia e non per reale impegno civico, etico e morale!
    Per cui, non sarò mai un suo avversario né nella vita né tanto meno in politica, perché, da orgoglioso qualunquista, dopo averla fatta e subita la politica, non ne voglio più sentir parlare!!! Quindi, vi prego ancora, rasserenatevi! Non temetemi! Sono innocuo!!!
    La abbraccio con affetto.

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!