Autore: SC Topic: Carnevale 2015, carri saranno fermi in piazza le sfilate di gruppi continueranno  (Letto 2210 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile


Gli articoli dei giornali che sto vedendo non rendono a mio parere l'idea nuova  del carnevale che dovrebbe esserci a partire 2015.

I titoli dicono sfilate abolite  che fa quasi pensare che siano stati aboliti i carri di carnevale, questo è almeno quello che sembra il tenore dei commenti che vedo su internet.

Non è così.

è vero i carri non si muoveranno più per le vie cittadine ma saranno fermi nelle piazze principali , ogni piazza avrà il suo gruppo di carri in esposizione e dovrebbero variare i turni nelle piazze secondo le giornate tre giornate di carnevale tre turni, tre gruppi di carri.

i gruppi in maschera e i cosiddetti carri minori intesi come le piccole piazze ambulanti che fanno da supporto ai gruppi + allegri  resteranno a fare il giro affiancate da qualche banda musicale e altro.

L'idea di fermare i carri e ed esporli nelle piazze è partita proprio dai carristi  visto che negli ultimi anni qualità e dimensione dei carri si è enormemente sviluppata  trovando un grosso limite nelle vie del paese piccole per il passaggio, senza considerare gli enormi gruppi di continuità che accompagnavano ciascun carro  e che potrebbero creare problemi di sciurezza, mentre delle postazioni fisse potrebbero usufruire delle corrente elettrica comunale in comodato.


comprendo le resistenze di chi è legato ancora alla "tradizione " ma una tradizione per poter continuare ha anche bisogno dei suoi rinnovamenti e questa idea a mio parere non è affatto male, non possiamo possiamo parlare di artisti della cartapesta se poi questi artisti  vengono limitati pesantemente nello sviluppo delle loro opere.

i carri di questi ultimi anni per le vie sono sempre "chiusi" e fondamentalmente non si riesce a vedere  la loro bellezza , l'unico momento per ammirarli sono le piazze ma  in pratica è diventanto complesso intercettarli per un passaggiio di pochi minuti durante una sfilata che dura ore.
meglio cambiare  e consentire alla gente e ai turisti di avere dei punti fissi dove trovarli e dove ammirarli valorizzando meglio anche le piazze
Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

Offline gilippo.dasparta

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 43


Gli articoli dei giornali che sto vedendo non rendono a mio parere l'idea nuova  del carnevale che dovrebbe esserci a partire 2015.

I titoli dicono sfilate abolite  che fa quasi pensare che siano stati aboliti i carri di carnevale, questo è almeno quello che sembra il tenore dei commenti che vedo su internet.

Non è così.

è vero i carri non si muoveranno più per le vie cittadine ma saranno fermi nelle piazze principali , ogni piazza avrà il suo gruppo di carri in esposizione e dovrebbero variare i turni nelle piazze secondo le giornate tre giornate di carnevale tre turni, tre gruppi di carri.

i gruppi in maschera e i cosiddetti carri minori intesi come le piccole piazze ambulanti che fanno da supporto ai gruppi + allegri  resteranno a fare il giro affiancate da qualche banda musicale e altro.

L'idea di fermare i carri e ed esporli nelle piazze è partita proprio dai carristi  visto che negli ultimi anni qualità e dimensione dei carri si è enormemente sviluppata  trovando un grosso limite nelle vie del paese piccole per il passaggio, senza considerare gli enormi gruppi di continuità che accompagnavano ciascun carro  e che potrebbero creare problemi di sciurezza, mentre delle postazioni fisse potrebbero usufruire delle corrente elettrica comunale in comodato.


comprendo le resistenze di chi è legato ancora alla "tradizione " ma una tradizione per poter continuare ha anche bisogno dei suoi rinnovamenti e questa idea a mio parere non è affatto male, non possiamo possiamo parlare di artisti della cartapesta se poi questi artisti  vengono limitati pesantemente nello sviluppo delle loro opere.

i carri di questi ultimi anni per le vie sono sempre "chiusi" e fondamentalmente non si riesce a vedere  la loro bellezza , l'unico momento per ammirarli sono le piazze ma  in pratica è diventanto complesso intercettarli per un passaggiio di pochi minuti durante una sfilata che dura ore.
meglio cambiare  e consentire alla gente e ai turisti di avere dei punti fissi dove trovarli e dove ammirarli valorizzando meglio anche le piazze

@Insomma "Se non è la montagna che va a Maometto, sarà Maometto che va alla montagna".
Che dire? Dapprincipio la cosa mi ha stranito non poco.
Anagraficamente, appartengo ai "Palazzolesi" che il Carnevale l'hanno ricostruito, vissuto e amato. Vengo dall'epoca delle "ghjiucche", degli scherzetti(prima ancora che l'inventassero gli yankees), delle battaglie coi coriandoli, degli scherzi del cappello rubato(il buon PaoloGirasole ne era un artista)... insomma dal Carnevale POPOLARE, quando non c'era distinzione di casta, di appartenenza sociale o culturale. Quando l'avvocaTO BEVEVA CON L'OPERAIO e il dottore ballava con il barbiere, vestiti entrambi da donna.
Se questo cambiamento può far tornare QUEL cCarnevale, CHE RESE FELICE e FAMOSA Palazzolo, che ben venga. Ma anche questa volta occorre che SIA LA GENTE  a impegnarsi, senza attendere che le cose provengano dall'alto... COME SEMPRE. Insomma un ELETTROSHOCK alla mentalità comodista.
Qualcuno penserà che sto girando come una bandierina... be' si può sempre tornare indietro rispetto alle proprie opinioni se quelle nuove sono valide.
Buon lavoro.
Salvo Figura

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Facebook Comments

Link Consigliati:
Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

Increase your website traffic with Attracta.com
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!