Autore: Franco Nero Topic: ..MA PROPRIO NON CI SIAMO..COMODATI D'USO PER COMODI LORO..  (Letto 826 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Franco Nero

  • Grande Scriba
  • ****
  • Post: 432
  • Sesso: Maschio
E sempre nell'attività di monitoraggio dell'azione amministrativa trovo una chicca che allego .

Due strutture fantasma di proprietà del comune vengono cedute in comodato d'uso gratuito alla forestale...

Una, l'ex mattatoio soggetta a finanziamento per la sua riconversione a stabilimento per la promozione del miele rimarrà così a tempo indeterminato, tanto che l'amministrazione ha deliberato il comodato, ignorando che nel piano triennale delle opere pubbliche l'opera è tra le prime priorità. ??? ??? ??? ??? ??? ??? ???

l'altra, il tiro al piattello, non figura nemmeno nel piano triennale delle opere pubbliche ed è stata concessa in comodato.
Obiettivamente pensavo che ci si dovesse muovere diversamente..non è certo un bel segnale..e tutta l'intraprendenza promessa dove sta? ??? ??? ??? ??? ??? ??? ???
Non ci resta che apprezzare gli sforzi di programmazione del primo mese d'amministrazione e lo slancio dell'assessore al ramo. Ma perchè non la vendevate se non avete nessun interesse? Davvero complimenti a tutti.. dimostrate grande iniziativa.

p.s. il comodato è gratuito

Non me ne vogliate..ma forse, dico forse, state sbagliando a ripetizione...

Offline a.merenda

  • Global Moderator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 1.988
  • Sesso: Maschio
Re:..MA PROPRIO NON CI SIAMO..COMODATI D'USO PER COMODI LORO..
« Risposta #1 il: 14:58:01 pm, 30 Giugno 2011 »
  • Publish
  • Il Comune non ha soldi-

    non ci sono state offerte economiche economicamente rilevanti.

    Se ne lava le mani e lo da alla forestale fino a fine anno in cambio della pulizia dei luoghi e della non responsabilità sul materiale di risulta da smaltire. (rinnovo si vedrà)


    Tutt'altro che propositivo, è vero.

    Quello che, però non riesco a capire è: perchè tanta difficoltà a valorizzare un centro che poteva essere il fulcro della sperimentazione riguardo produzione e ricerca attorno al miele?? (parlo dell'ex mattatoio)

    Solo due ipotesi mi vengono in mente: le aziende del settore non sono riuscite a fare "rete" o massa critica, se preferite. Le associazioni locali potevano pure offrire una sponda... tant'è!
    E poi, adesso che l'area non è più solo artigianale i finanziamenti ad hoc si vanno a far benedire (vedasi topic sull'area artigianale)

    La Forestale ottiene questo comodato ma darà qualcos'altro (in termini di ritorno politico)? Se fosse così mi auguro che sia qualcosa di positivo per la collettività...

    Se invece questa seconda ipotesi non ha fondamento direi che è un compromesso al ribasso bello e buono.


    Sull'ex tiro a piattello la posizione era di venderlo fino a poco tempo fa (lo diceva De Luca, lo ripeteva Buccheri..). Pare una mossa per prendere tempo..

    MA ATTENZIONE. La Forestale ha dimostrato di insediarsi e non mollare più la presa.

    Unica prospettiva positiva possibile? Un Assessore regionale al Territorio e Ambiente sortinese

     :(

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!