Autore: Carmelo Di Mauro Topic: 2012 - Anno della svolta o dell'infinita indignazione ?  (Letto 1769 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Carmelo Di Mauro

  • Scriba del Forum
  • ***
  • Post: 160
  • Sesso: Maschio
2012 - Anno della svolta o dell'infinita indignazione ?
« il: 19:55:20 pm, 01 Gennaio 2012 »
  • Publish

  • ALLA FACCIA DELL'AUSTERITA':

    Da TREMONTI a MONTI, ma il risultato non e' cambiato:

    E' tutto un grande bluff....., e a pagarne le spese saremo  sempre NOI, la fascia più' debole,  ovvero quella categoria considerata - carne da macello-.

    ----------------------------
     
    Da: editoriale REPUBBLICA di oggi 1/1/2012

    Omissis

    Indennità salve dai tagli delle Camere? In alcune finanziarie regionali approvate negli ultimi giorni è spuntato intanto un articolo che suscita perplessità e sospetti.

    Dal Friuli-Venezia Giulia al Lazio, dal Piemonte alla Lombardia fino alla Puglia è stata approvata una norma che sgancia le indennità dei consiglieri da quelle dei parlamentari.

    OMISSIS

    ⁠Ma quale sobrietà.
    In questi ultimi giorni di tagli e rincari, ha fatto particolarmente scalpore la decisione della giunta Polverini di estendere l'assegno a vita - finora destinato solo ai consiglieri - anche agli assessori esterni, che nel Lazio sono addirittura 14. Un'operazione che potrebbe costare alla Regione un milione di euro (anche la giunta ligure guidata da Claudio Burlando ha avuto qualche grattacapo sulla questione dei membri esterni della giunta).

     Sempre restando alla cronaca degli ultimi giorni, si segnala il record di consulenze della Regione Sicilia: 13 all'anno - l'ultima a poche ore dal Natale  -  per una spesa complessiva che supera il milione e 500 mila euro;
    e lo stop del commissario dello Stato alla legge con cui l'assemblea regionale siciliana dava il via libera a 1.600 assunzioni.

     Passando in Lombardia, fa rumore la notizia che l'agenzia di stampa del Pirellone costa da sola 1,7 milioni di euro.

     Episodi diversi, su e giù per la penisola. Segno però che alcune tendenze resistono anche in clima di austerity.

    ⁠Pianeti diversi. Analizzando i dati delle indennità, si scopre che c'è un abisso tra una Regione e l'altra:
    • tra gli 11.400 euro di un consigliere sardo e i 5.600 euro percepiti da un consigliere in Emilia-Romagna (la prima ad abolire i vitalizi, già nel 2010).

    Così come si nota che l'Assemblea regionale siciliana, nel suo complesso, costa a ogni contribuente cinque volte il consiglio regionale lombardo e più del doppio di quello laziale e piemontese.

    ----------------------------

    Carmelo DI MAURO, cittadino sempre + incazzato.

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:2012 - Anno della svolta o dell'infinita indignazione ?
    « Risposta #1 il: 21:13:58 pm, 01 Gennaio 2012 »
  • Publish

  • caro carmelo, te ne sei accorto un po tardi forse.

    ti faccio riflettere su due frasi, la prima è di tomasi di lampedusa, la seconda di grillo.

    "cambiare tutto affinchè non cambi nulla"
    "Ma se in Cina sono tutti socialisti a chi rubano?"

    buon anno ! ;)

    Offline sortinesedoc

    • Agli Inizi
    • *
    • Post: 10
    • Sesso: Maschio
    Re:2012 - Anno della svolta o dell'infinita indignazione ?
    « Risposta #2 il: 23:05:04 pm, 01 Gennaio 2012 »
  • Publish
  • Condivido pienamente la tua indignazione Carmelo.
    Non condivido assolutamente la tua rassegnazione Enrico.
    E proprio vero i governi cambiano sinistra, destra e quando arriva quello tecnico ci si illude che era arrivata l'ora che tutte le ingiustizie create nel passato dai signori politici sarebbero state cancellate e invece questo signor Monti che fà: tasse sul popolo e nulla sulle caste politiche. Ma possibile che non c'è proprio verso di far cambiare le cose?

    Offline Carmelo Di Mauro

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 160
    • Sesso: Maschio
    Re:2012 - Anno della svolta o dell'infinita indignazione ?
    « Risposta #3 il: 10:41:17 am, 02 Gennaio 2012 »
  • Publish


  • Citazione Enrico Tomasi:
    ----------------------------
    "cambiare tutto affinchè non cambi nulla"
    ----------------------------

    Caro enrico, a volte vorrei non servirMi della mia intelligenza (Kant) in quanto la ritengo  causa del mio stesso male;

    • Vorrei non saper leggere per esimere la mia coscienza dal tollerare le quotidiane ingiustizie che questa classe politica ci somministra;

    • Vorrei apparire scemo per giustificare i miei limiti umani;

    •  Vorrei non sentirmi suddito di questo sistema oligarchico abilmente ideato da questa banda di mascalzoni;
     
    Hai ragione, sono un sognatore,   ma "A volte  vorrei  vivere in un "Paese normale" dove  il rispetto per la democrazia  possa  dare un senso compiuto al sacrificio di quanti ci ha donato la LIBERTA'.

    Buon anno a te caro Enrico.

    Carmelo DI Mauro

    Offline Carmelo Di Mauro

    • Scriba del Forum
    • ***
    • Post: 160
    • Sesso: Maschio
    Re:2012 - Anno della svolta o dell'infinita indignazione ?
    « Risposta #4 il: 13:00:59 pm, 02 Gennaio 2012 »
  • Publish


  • Caro sortinesedoc, avere la possibilità di condividere, in liberta', il nostro pensiero, deve essere  la base di partenza per costruire una societa' migliore;
    Non possiamo, e non dobbiamo, limitare la nostra azione  nel manifestare la nostra  indignazione, bisogna attuare, in modo scientifico, una campagna di proselitismo finalizzata ad aprire la mente della collettivita', dove l'interesse del singolo deve essere stroncato in favore di un progetto plurale.
    In breve, bisogna " scuotere le coscienze sociali".

    Buon anno anche a Te.

    Carmelo Di Mauro
    --------------------------------------------

    Citazione sortineseDoc

    Condivido pienamente la tua indignazione Carmelo.
    Non condivido assolutamente la tua rassegnazione Enrico.
    E proprio vero i governi cambiano sinistra, destra e quando arriva quello tecnico ci si illude che era arrivata l'ora che tutte le ingiustizie create nel passato dai signori politici sarebbero state cancellate e invece questo signor Monti che fà: tasse sul popolo e nulla sulle caste politiche. Ma possibile che non c'è proprio verso di far cambiare le cose?

    Offline Franco Nero

    • Grande Scriba
    • ****
    • Post: 432
    • Sesso: Maschio
    Re:2012 - Anno della svolta o dell'infinita indignazione ?
    « Risposta #5 il: 13:41:02 pm, 02 Gennaio 2012 »
  • Publish
  • Cari,

    in questo clima di incertezze e mannaie a spese dei soliti noti (dei quali a buon diritto faccio parte) che non ce la facevano più già l'anno scorso e che quest'anno collasseranno sotto i colpi delle misure "Salvastaminchia", vado in giro, parlo un po con tanti, di destra, di sinistra, impolitici, apolitici, apartitici, anarchici, conformisti e le risposte più gettonate sono:
    " i bummi ci volunu"  " ma quannu cia mettunu na bumma" " si continuamu ccussì finisci cu l'opira" " sana scurdatu ca ci putemu sparari nne peri" etc etc

    Frasi pensate e pronunciate dalla gente più diversa e spesso più avanti di me con gli anni, che sono la conseguenza di una indignazione molto alta. Certo tra il dire e il fare corre una bella differenza, ma quella zona grigia che negli anni 70 pronunciò lo slogan "ne con lo stato ne con le br" rischia di riproporsi ricontestualizzata e riadattata...ma i nostri politici sembrano non averlo capito... e uno stupido o un gruppo di stupidi che prenda in mano una calibro 38  è sempre disponibile.

    Meditiamo

    Franco

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!