Autore: carmelo spataro Topic: AVIS : UNA ASSOCIAZIONE DIMENTICATA  (Letto 624 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline carmelo spataro

  • Scriba del Forum
  • ***
  • Post: 221
  • Sesso: Maschio
AVIS : UNA ASSOCIAZIONE DIMENTICATA
« il: 10:08:51 am, 20 Febbraio 2012 »
  • Publish
  • AVIS : UNA ASSOCIAZIONE DIMENTICATA
                                                                     

          Gruppo consiliare Provincia regionale

    di Siracusa


    Il recente manifesto affisso nei muri della città da parte dell’Avis provinciale mette a nudo il vero volto dell’Amministrazione Bono e della maggioranza numerica che nonostante tutto continua a sostenere il Presidente della Provincia. Basterebbe rivolgere l’attenzione ai numerosissimi provvedimenti deliberati dalla Giunta ed        “imposti“ da molti Consiglieri di maggioranza per rendersi conto come tante iniziative trovano considerazione e sostegno  solo se adeguatamente “raccomandate” a prescindere dal merito della iniziativa. Solo così si giustificano i dati di bilancio : la maggioranza gonfia, nella approvazione del bilancio, i capitoli di spesa dei contributi e la Giunta soddisfa le richieste dei consiglieri. Il risultato di questa operazione  produce conseguenze assurde tanto da portare la spesa per contributi vari ad oltre un milione e mezzo di euro. Mi chiedo come sia possibile che l’Amministrazione Provinciale ritenga di non sostenere i donatori di sangue e le iniziative da questi promosse per la donazione del sangue e degli emocomponenti mentre, invece, preferisca finanziare attività che eufemisticamente potremmo definire “ ridicole “ ritenute degne di attenzione solo perché sponsorizzate  dal “ giullare di corte “ di turno. Ricordo che nel recente passato alcune associazioni locali  sono state finanziate nelle attività solo perchè sostenute dal Consigliere di maggioranza presente nel territorio interessato. Evidentemente i responsabili dell’Avis provinciale hanno un grave ed insuperabile limite : frequentano troppo poco le segreterie politiche e non sono troppo vicini agli “uomini che contano“.  Ma quali sono i criteri adottati dalla Giunta Bono per discriminare su quali istanze accogliere e quali rigettare? Ma l’uso delle risorse pubbliche della Provincia è di tipo privatistico-discrezionale o deve essere improntato a criteri di uguaglianza, pari opportunità, equità, trasparenza, universalità,  interesse collettivo? Sarebbe doveroso per il Presidente Bono motivare pubblicamente la sua decisione di non attribuire alcun contributo all’Avis provinciale e non tenere conto dell’istanza regolarmente presentata dalla stessa associazione. I donatori di sangue sanno, adesso, chi è dalla loro parte e chi è indifferente o, peggio, ostile alla diffusione della donazione volontaria, disinteressata, non remunerata e responsabile del sangue nella provincia di Siracusa.

    Siracusa 19 Febbraio 2012

    Il Consigliere Provinciale PD
      Dott. Carmelo Spataro

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!