Autore: SC Topic: H3G il consiglio comunale si rimangia la parola del 2008  (Letto 1091 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
Il consiglio comunale dietro l'incalzare di un ricorso al tar richiesto dall'h3g ha deciso di votare sull'installazione dell'antenna.

le opzioni da votare erano tre:

1) concessione edilizia in sito privato in contrada san pauluzzo

2) concessione edilizia in sito pubblico  nell'ex campo boario come era stato già concesso nel 2008

3) concessione edilizia in sito pubblico del cimitero.


il consiglio ha respinto le prime due  e votato la terza.

cerchiamo di spiegare meglio, l'h3g ossia l'operatore di telefonia totalmente in umts ha richiesto di poter installare un antenna per assicurare il servizio e dare la possibilità alla gente di usufruire dei suoi servizi e delle sue offerte.
questa richiesta era già stata avanzata qualche anno fa e dopo molte mediazioni si era giunti a convincere a sottoscrivere un protocollo di intesa per la scelta di un sito PUBBLICO.
Il protocollo di intesa ricordo che non è una legge o un regolamento ma un accordo in cui ciascuno ci si impegna a venirsi incontro
Poichè nessuna legge  obbliga un operatore telefonico a scegliere i posti dove porre le sue antenne, il comune di palazzolo aveva voluto questo protocollo di intesa per poter portare le antenne in siti pubblici e poter garantire attraverso i siti pubblici un maggior controllo sugli impianti per la cittadinanza, ovviamente il sito delle antenne andava concordato con gli operatori.
L'operatore H3G aveva concordato con il comune il sito del campo boario, il consiglio comunale nel 2008 aveva ratificato questa scelta concordata.
Per motivi sconosciuti ma probabilmente legati alla crisi economica l'h3g non aveva potuto dare seguito alla costruzione dell'antenna in quel sito.

qualche mese fa si è fatta risentire chiedendo di poter installare in un sito privato appunto in cda san pauluzzo visto che il principio era quello di scegliere il pubblico la risposta + sensata era di dire "vi avevamo dato un sito pubblico installate la".
invece il consiglio comunale ha rinviato perchè sembra che in 4 anni al campo boario ci sia stato  un improvviso incremento demografico e  urbanistico.
Ovviamente un'impresa vuole fare il suo lavoro non può aspettare all'infinito il consiglio comunale di palazzolo dunque hanno fatto ricorso al tar e quindi il consiglio comunale e l'amministrazione tutta messa alle strette hanno deciso di prendere una decisione che è stata quella che abbiamo già detto.

quindi il consiglio comunale si è rimangiato una delibera che sanciva un sito concordato e quindi accettato anche dall'operatore di telefonia proponendo un sito, quello del cimitero, che è sempre stato rifiutato da tutti gli operatori in quanto le antenne non si possono piantare a caso come fossero patate ma vanno messe dove possono assicurare una adeguata copertura.

Ora sono certo che molti di voi avranno le loro idee in fatto di elettrosmog, e molti sanno anche le mie,  ma aldilà di questo secondo voi un giudice a chi potrebbe dare ragione in un simile caso? se qualcuno vi promette una cosa solennemente e per iscritto  e poi al momento del dunque se la rimangia proponendovi alternative decise autonomamente  lo riterreste un comportamento equo e giusto?

per questo devo dire che mi trovo d'accordo in questo caso con il consigliere Lamesa,  questo è il miglior modo per garantire alla h3g di installare nel sito privato come hanno già fatto wind e tim con buona pace di tutti coloro che hanno raccolto le firme, nessuno del comune da l'approvazione in nome del principio ma il principio praticamente non vale.

gli unici fessi sono stati quelli della vodafone che hanno aderito al protocollo scegliendo un posto pubblico che copre meno della metà del paese.
Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Facebook Comments

Link Consigliati:
Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

Increase your website traffic with Attracta.com
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!