Autore: a.merenda Topic: Appello per una 3 giorni di mobilitazioni contro l'installazione del MUOS  (Letto 3046 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline a.merenda

  • Global Moderator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 1.988
  • Sesso: Maschio
Appello per una 3 giorni di mobilitazioni contro l'installazione del MUOS a Niscemi per la smilitarizzazione della Sicilia




Nocivo per la salute dei siciliani, capace di interferire con le strumentazioni tecnologiche dell’aeroporto Fontanarossa di Catania e d'impedire l'entrata in funzione di quello di Comiso , ingombrante ostacolo per il rilancio delle economie territoriali, il Muos è soprattutto uno strumento di guerra e di morte, l’arma perfetta per i conflitti del 21° secolo degli Usa, catastrofica rappresentazione dell’opera umana nell’ambiente naturale, a partire dalla devastazione della riserva naturale SIC Sughereta a Niscemi (habitat di una flora ed una fauna meravigliose) e dei suoi pericolosissimi effetti sulla vita dell’uomo (incremento malattie quali tumori e leucemie). Il sistema di antenne che sta per essere installato a Niscemi, attraverso le sue enormi parabole (che verranno a breve impiantate) permetterà il flusso planetario delle operazioni militari, in un territorio già gravemente stuprato dal petrolchimico di Gela e dalle 41 antenne NRTF, operanti sempre nella Sughereta da 21 anni, nonostante le onde elettromagnetiche violino le norme di legge.
A Sigonella la situazione è altrettanto allarmante poiché la base Usa è diventata la capitale mondiale dei micidiali aerei senza pilota (Global Hawk,Predator, Reaper) e del “grande orecchio” con il sistema di sorveglianza terrestre AGS per le guerre telecomandate, che stanno causando insostenibili pericoli per le popolazioni ed il traffico aereo civile.
A 30 anni dalle grandi mobilitazioni popolari contro l’installazione degli euromissili a Comiso dobbiamo opporci a chi minaccia le nostre vite e riprendere in mano ora il nostro futuro.
---Vogliamo che si revochi l'installazione del MUOS e si smantellino le 41 antenne NRTF a Niscemi
---Vogliamo che la base di Sigonella sia smilitarizzata e riconvertita in aeroporto civile internazionale
---Vogliamo che si taglino le crescenti spese militari per criminali guerre neocoloniali , mentre chi ci governa procede con sanguinosi tagli alle spese sociali per salvare il capitale finanziario ed il debito delle banche
---Impediamo che la nostra isola continui ad essere un avamposto di guerra ed il Mediterraneo un cimitero marino; Mobilitiamoci per una Sicilia ponte di pace e cooperazione fra i popoli

Stiamo organizzando nei pressi della base USA di Niscemi una 3 giorni (dal 7 al 9 settembre) con campeggio per attività di monitoraggio dei lavori nella base, d'iniziativa di denuncia, di presenza attiva e di controinformazione della popolazione

venerdì 7 dalle ore 11 inizio campeggio e delle attività interne alle ore 21 evento musicale
sabato 8 dalle ore 10 attività interne
sabato 8 dalle 19 alle 22 evento musicale a Niscemi in largo Marcione
domenica 9 dalle ore 10,30 assemblea regionale dei comitati NoMuos di bilancio del campeggio e di organizzazione della settimana (dal 29 settembre al 6 ottobre) di mobilitazione per la smilitarizzazione della Sicilia con manifestazione regionale/nazionale a Niscemi sabato 6 ottobre

info-adesioni: futuro-verde@hotmail.it - 3895155514-3297439783


Coordinamento regionale Comitati NoMuos


PASSAPAROLA SUI SOCIAL NET

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
è solo un fenomeno NIMBY + attivismo di sinistra antiusa
Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

Offline a.merenda

  • Global Moderator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 1.988
  • Sesso: Maschio
dici?

argomenta

sono ignorante


Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
dici?

argomenta

sono ignorante


sull'attivismo di sinistra antiusa penso non ci sia bisogno di  spiegazioni  notav, notriv, nomuos, noglobal sigla simile che indica sempre una connotazione ideologica abbastanza precisa e sempre antiamericana e anticapitalista

detestano gli usa e il comunicato lo illustra chiaramente

per quanto riguarda il fenomeno nimby mi riferisco a

http://it.wikipedia.org/wiki/NIMBY


è abbastanza evidente che le basi americane in suolo italiano non sono solo il prezzo da pagare ad un alleanza per poterci permettere di non avere grosse spese in difesa, sono anche una fonte di guadagno per tutti gli appalti dei lavori che vengono realizzati da italiani.

ma la gente ultimamente non se ne rende, conto magari vuole i soldi e lavoro dagli impianti industriali  pure chè siano lontano dal proprio giardino.

altro non ho da dire, sono discorsi che oramai stanno diventando noiosi gli italiani ci stiamo facendo conoscere per non fare mai scelte definitive
Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

Offline a.merenda

  • Global Moderator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 1.988
  • Sesso: Maschio
si...ero a conoscenza di entrambe le tue delucidazioni (nimby e antiusità varie ed evetuali)


chiedevo qualcosa a proposito del progetto in se, delle onde elettromagnetiche e dalla SALUTE DEI SICILIANI


(tralasciando il fatto poi che saremo complici mafiosi di guerre "tecnologiche" a caccia di chissà quale risorsa. Il che mi pare rientri nelle nostre prerogative di servi)

« Ultima modifica: 10:21:05 am, 30 Agosto 2012 da Tito »

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
si...ero a conoscenza di entrambe le tue delucidazioni (nimby e antiusità varie ed evetuali)


chiedevo qualcosa a proposito del progetto in se, delle onde elettromagnetiche e dalla SALUTE DEI SICILIANI


(tralasciando il fatto poi che saremo complici mafiosi di guerre "tecnologiche" a caccia di chissà quale risorsa. Il che mi pare rientri nelle nostre prerogative di servi)


io so una cosa nella vita o ci si difende o ci si fa difendere vale per i singoli vale per gli stati,

ma mentre un singolo può delegare la sua difesa allo stato, gli stati ricorrono  alle alleanze  con i + forti.

se in italia sono trascorsi 70 anni di pace lo si deve non alla sua presunta civiltà ma al fatto che siamo alleati agli stati uniti.

possiamo anche decidere di ritenere poco dignitosa una base nato nel nostro territorio ma poi poi dobbiamo parallelamente aumentare le spese per la difesa, se vogliamo conservare la pace

questo per il discorso politico

per quanto riguarda le onde elettromagnetiche che vuoi che ti dica? gli esperti no sanno dare risposte certe dovrei farlo io?

siamo ancora nella fase in cui si crede per fede ad una determinata posizione

personalmente credo che visto che le onde elettromagnetiche sono un fenomeno facilmente replicabile da chiunque in laboratorio e non, sarebbe estremamente facile dimostrare una loro eventuale pericolosità per la salute degli essere viventi.
talvolta si fa il paragone con l'amianto che non sarebbe stato rivelato, ma la gente che lavorava con l'amianto moriva e muore tutt'ora di una forma specifica di tumore la cosa era evidente.

di onde elettromagnetiche, cellulari,tv, radio, fili elettrici, viviamo circondati persino la luce solare è un onda elettromagnetica, pertanto io non credo che facciano il male che gli si attribuisce.

ogni volta che si parla di una qualsiasi antenna succede un putiferio in italia, per cui io sono diventato molto scettico e per me è solo un fenomeno di nimby.

vogliamo i cellulari che funzionino, gli americani che ci difendano, ma non vogliamo ne antenne ne basi a casa nostra
Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

Offline a.merenda

  • Global Moderator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 1.988
  • Sesso: Maschio
chiara la tua posizione ed in parte la condivido...

quello che non capisco è però perchè arrenderci alle "direttive" del più forte senza proporre uno scambio a noi conveniente (es: fai il MUOS? fai pure le tot strade)



guarda che la Sicilia fa gola agli USA (in termini geopolitici anche se questo termine non ti aggrada)  quanto la loro difesa fa comodo a noi...


Non so quanto a noi non converrebbe in termini di stile di vita essere più sotto l'influenza tedesca, russa, o cinese piuttosto che statunitense....

quello su cui mi soffermerei è la possibilità che la Sicilia ponga condizioni prima ancora di svendersi al più forte

Non sono mica un miope fan del c.d. sogno americano (il fu)


ma mi rendo conto che questi discorsi sono quelli del gatto che si morde la coda e che si va a finire sempre nella parola CULTURA per mettere un punto (provvisorio) al ragionamento



Io direi che più che cultura bisognerebbe cominciare a parlare di psiche cercando di superare il nostro complesso d'inferiorità


la difesa strategica la si può ottenere anche in regime non esclusivo. Non mi pare che i membri della Nato siano succubi quanto noi...


E che probabilmente fare i servi è più facile....si vive un pò meno felici ma...chi si accontenta gode.

Giusto?

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
ascolta antonio alcune cose che dici presuppongono  informazioni che spesso a noi mancano.

quando gli usa fanno una base o un intervento in italia mica si limitano a venire e ad installare perchè così comandano loro, ne le nostre autorità sono così fesse da limitarsi ad aprire le braghe


una base americana ha in genere dei servizi connessi in appalti, soldi e altre cose che vengono definiti in sede di negoziato, non sempre i termini di questi negoziati sono conosciuti ai +.

se ti ricordi bene quando fu dell'allargamento della base di vicenza oltre a quelli che non la volevano c'era la confindustria del luogo che invece premeva perchè si facesse senza impedimenti.

erano italiani anch'essi e dunque dovevano avere dei vantaggi per avere quella posizione pubblica di scontro con altri italiani.

ma perchè non fanno le strade etc? perchè probabilmente il rappresentante italiano nel negoziato ha chiesto altro e non quello, se c'eri tu a rappresentarci avresti magari preteso le strade e dimenticato qualcosa che poteva servire a qualcun altro.

poi ovviamente c'è il diritto di pensare che la cosa non sia vantaggiosa per noi, però è anche vero che gli americani non possono parlare con tutti gli italiani ma solo con alcuni è compito nostro non degli americani trovare dei rappresentanti delle nostre istanze capaci.

certo è chiaro che come nella vita ognuno di noi si sceglie l'interlocutore che combina efficacia e magari disponibilità così fanno gli americani.


tuttavia è poco dignitoso chiedere a qualcuno di difenderci, definirci amici e alleati, e poi tergiversare quando ci dicono "noi per difendervi abbiamo bisogno di queste cose o ce le date voi o ce le facciamo noi" e magari fare la figura degli accattoni che chiedono continuamente cose nuove.

ma ripeto in questa protesta c'è molta ideologia e probabilmente appunto speculazioni da accattoni, la gente dovrebbe chiedere delle nuove regole quando si negozia e una maggiore trasparenza, e avere responsabilità di saper gestire le cose che ha chiesto altrimenti finisce come a comiso con quelle magnifiche palazzine che ospitavano i militari americani finiti nel degrado

Le ali del degrado
« Ultima modifica: 13:32:45 pm, 30 Agosto 2012 da SC »
Informa anche tu con Openjournalism
----------------------
Così scrivo secondo le mie idee personali

Così come Amministratore del Forum
Regolamento

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Facebook Comments

Link Consigliati:
Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

Increase your website traffic with Attracta.com
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!