Autore: Sinistra Ecologia Libertà Topic: visti da sinistra...lettura semiseria dell'ultimo anno acrense.......  (Letto 5310 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Sinistra Ecologia Libertà

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 2
  • Sesso: Femmina
Abbiamo letto con attenzione, e sano spirito critico la relazione del Sindaco, e siamo onestamente preoccupati per il futuro di Palazzolo, manca una visione di insieme del territorio e un progetto di sviluppo organico. E non possiamo fare a meno di segnalare un vizio comune: oggi impera nella politica l’autocelebrazione, spuntano ovunque amministratori e persone entusiaste della propria genialità e degli eventi miracolosi da loro promossi. Ecco come  il nostro sindaco presenta la sua compagine nel bilancio del primo anno di amministrazione:una compagine piena di entusiasmo.... e spirito di servizio che studia e approfondisce le problematiche individuando soluzioni idonee..... Questa la fotografia che ci viene offerta. C’è poco da obiettare. Se  qualcuno dei lettori, come noi, dovesse trovare qualche pecca, sappiate che è dovuta alla:....penuria di risorse assegnate dalla Regione dallo Stato e dai ritardi con cui queste arrivano...... Quindi siate sereni e dormite sonni tranquilli, c’è chi veglia su di voi e sul vostro futuro. Sono stati creati i Nat (nuclei di aggregazione territoriale Anapo -Iblei) con si avranno flussi finanziari per l’agricoltura....arriverà il frigo macello, più volte annunciato negli ultimi anni....arriverà (?) per il riscatto del territorio siamo allo stallo (scommessa mancata ma non disperate presto ci saranno sorprese....il nostro neo consigliere provinciale ed ex sindaco si batte a SR come un leone).... gli ATO funzionano a meraviglia...(finalmente dopo anni di spreco di denaro pubblico senza risultati, quelli che si occupano di rifiuti sono stati ridotti da 27 a 9 dalla Regione....(?). L’acqua presto sarà gestita dai privati, venduta a buon mercato dai sindaci della zona montana, capitanati dall’ex sindaco Nigro, che si dichiarava un giorno a favore e l’altro contro, ma poi alla fine ha ceduto... apponendo la sua preziosa firma sull’affare del secolo, (per il consorzio SAI8), e già a Siracusa si vedono i miglioramenti nel servizio idrico. Statene certi anche nei paesi della zona montana avremo presto acqua purissima, frizzante e naturale, servizi migliori e a minor prezzo. La raccolta differenziata con il nuovo CCR (centro comunale di raccolta) a pochi chilometri (?) dal centro abitato ci permetterà di diventare “comune riciclone” e ben presto  raggiungeremo percentuali vicine al 70%,(siamo al 13% da una decina di anni). Anche in questo caso bollette ridotte per gli utenti. Il tutto scartando metodi oramai vecchi come “il porta a porta” con relativa premialità. Per il commercio si annuncia la nascita di mercato del contadino,SUAP(sportello unico attività produttive), CENACO (centro commerciale naturale)...i lavori pubblici godono di ottima salute, risorse sempre corpose in quantità...per la qualità (?) giudicate voi.... Laboratorio veterinario riattivato....bagni pubblici restaurati,  e poi l’intuizione di lasciare qualche quartiere al buio (vds. Piazza Pertini) così nelle serate d’estate sognatori e sentimentali, che non mancano mai, potranno guardare le stelle senza essere disturbati da fonti luminose artificiali. Le nascite aumentano...le donne che lavorano sono sempre di (più?), e quindi sorgerà l’agognato asilo nido...anche per i decessi nessun problema...questi si stanno riducendo e per loro ci saranno nuovi loculi realizzati con il metodo del project  financing...censire le vecchie concessioni scadute e riassegnarle a nuovi proprietari non rientra in questo metodo innovativo! E poi nuovo PRG, frutto di un decennio di lavoro, avremmo potuto farlo prima, ma siamo stati disturbati da un’opposizione variegata e ostile,ostruzionistica e senza visione del futuro, che ne ha ritardato l’approvazione, ma alla fine siamo riusciti nel nostro intento, quello di impedire che si seguissero interessi particolari e clientelari. Vi abbiamo salvato, individuando in questo strumento un mezzo rilevante di sviluppo economico e sociale senza pari!!! I servizi sociali sono al top: anziani, giovani e soggetti svantaggiati, non hanno di che lamentarsi, abbiamo raggiunto risultati insperati, superiori ad ogni più rosea aspettativa....figuratevi che nella mensa scolastica abbiamo inserito prodotti biologici e locali, e funzionava così bene che i nostri ragazzi nelle loro case rifiutavano il menù proposto dai loro genitori, dopo proteste serrate degli stessi, siamo stati costretti a interrompere l’efficientissimo servizio prima della fine dell’anno scolastico. Essendo patrimonio dell’Umanita(?) dovevamo anche occuparci del traffico caotico nel centro storico e l’aumento rilevante di inquinamento...tutto risolto! nuovi parcheggi, e traffico decongestionato. Dopo vari studi, consultando anche esperti del settore, siamo giunti alla conclusione che non servono metodi obsoleti come la ZTL (zone a traffico limitato) o addirittura un piano del traffico urbano consono per un centro storico nato per ben altri mezzi locomozione...Finito il sogno incombe la realtà....e inizia un’altra storia: ragazzi ad alta scolarità che emigrano, disoccupazione, povertà, prospettive di  sviluppo esigue, e tanto altro ancora. Il futuro del nostro paese, malgrado la compagine che ci amministra sia, a suo dire, di altissimo livello, di certo non è roseo. E non c’è bisogno di travestirsi da uccelli del malaugurio per dire che siamo destinati a diventare un paese fantasma. L’ultima spiaggia saranno i fondi europei, che arriveranno fino al 2013, se non si riesce a mettere in campo progetti di sviluppo seri, che sappiano investire sul futuro,  se non si riesce ad avviare un percorso virtuoso..... per Palazzolo sarà la fine. Per questo invitiamo il primo cittadino e l’amministrazione a predisporre un nuovo  modello partecipativo che riesca a coinvolgere tutti coloro che hanno a cuore il futuro di questo paese, tutti quelli che hanno scelto di viverci in questo paese, e  che vorrebbero che i loro figli avessero in futuro la possibilità, mai data in passato, di poter scegliere se vivere o meno nel paese in cui sono nati... per dare ad esso il frutto di tanti sacrifici, il frutto dei loro studi e del loro ingegno.  Solo così, con l’aiuto di tutti, si potrà fermare un processo negativo, che a noi oggi sembra irreversibile. C’è il bisogno di investire su una nuova generazione, dove sia il merito a trionfare, una generazione che sappia salvare se stessa e il futuro di Palazzolo.
Sinistra Ecologia Libertà Palazzolo
« Ultima modifica: 17:07:07 pm, 20 Ottobre 2009 da Sinistra Ecologia Libertà »

Offline ilredeglignoranti

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 10
Re:visti da sinistra...lettura semiseria dell'ultimo anno acrense.......
« Risposta #1 il: 18:06:29 pm, 21 Ottobre 2009 »
  • Publish
  • Ho letto del catastrofismo imperante nel mondo, secondo alcune tesi nel 2012 ci sarà la fine del mondo, ma a Palazzolo ciò avverrà sicuramente prima, per il pessimismo dei palazzolesi e per colpa della cattiva politica nazionale, regionale, provinciale e locale
    Prima c'era la sinistra, poi il nuovo corso mascherato ora quella ecologica.
    In questi anni non ho ben capito dove volete andare a tirare, per primo Vi suggerirei di andare in giro con le palette e le scope per ripulire il ns paese dai bisogni degli animali domestici, vedendo che i  padroni bestie non sono capaci di occuparsi dei loro amici animali-
    Sarebbe un buon inizio del Vostro spirito ecologico.
    Lo sparare nel mucchio di solito ha un effetto boomerang, state attenti ed avanti con proposte serie.
    saluti
    un ex di sinistra

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:visti da sinistra...lettura semiseria dell'ultimo anno acrense.......
    « Risposta #2 il: 02:47:51 am, 22 Ottobre 2009 »
  • Publish

  • Cari amici di sinistra ecologica e libertà,

    io sono molto ma molto più “onestamente preoccupato per il futuro di palazzolo”, non perché ho letto la relazione del sindaco, della quale in tutta onestà non me ne frega nulla, ma perche’ rimango stupefatto da quanto leggo qui e da voi.

    Quale spirito critico è quello che da una parte giudica l’autocelebrazione di politici e politica, e poi dall’alto di una fantomatica sigla partitica, è convinto che è la politica e con essa che si risolvono i problemi che spaziano dalla migrazione degli uccelli, ai brufoletti sbocciati sotto le ascelle durante una notte insonne?
    Se siete convinti che la politica non funziona, abbiate l’onesta’ di farne a meno, specie quando cercate di esprimere dei concetti!
     
    Sapete perché anche io pian pianino mi sto convincendo che questo paese non ha futuro?
    Perché VOI GIOVANI, invece di “mettere in campo dei progetti di sviluppo seri”, come dite voi stessi, vi date al pessimo giochetto di voler risolvere i VOSTRI problemi, specie quelli “brufoloesistenziali” mettendo su degli appellativi che hanno il pessimo e tipico retrogusto proprio della politica stessa, ma della peggiore  specie, quella che punta il dito sempre e solo contro gli altri, quella “riciclata”.

    invitate il primo cittadino e l’amministrazione a predisporre un nuovo  modello partecipativo che riesca a coinvolgere tutti coloro che hanno a cuore il futuro di questo paese....e chi vi impedisce di farlo anche senza? parlate!! chi ve lo vieta...quali sono le vostre idee a proposito? chi di voi è in grado di mettere insieme un progetto di sviluppo organico per il territorio, su quali basi e con quali risorse economiche, ma sopratutto con quali risorse umane?
    o fate il nome di qualcuno che è cosi' geniale da risolvere tutti quei problemi causati da decenni di totale mancanza di senzo civico da parte di una nazione intera, basata sul corrompere e farsi corrompere, che disconosce totalmente la meritocrazia....in cui l'ambizione di buona parte dei giovani del sud è fare l'articolista, cioe' nulla?!


    Se non riuscite a fare a meno di sigle e siglette “pseudo-politiche” quando cercate di dire la vostra, non importa manco se si possa condividere o meno il vostro pensiero, vuol dire forse che non siete poi più di tanto contro questo sistema, che puo’ anche essere ingiusto, e qui intendo tutto cio’ che di bello avete da biasimare sulla relazione di chi che sia, ma siete semplicemente degli esclusi dal sistema, che voi stessi state criticando e sul quale pascolate unicamente alla ricerca di piccole e misere vendette.  Mi spiace dirvelo, questo vostro modo di fare è del tutto compassionevole!



    Mi auspico invece che prendiate sul serio il consiglio dell’amico redeglignoranti in attesa naturalmente di costruire qualcosa di più grande per voi stsessi, fareste una cosa davvero concreta, non di certo sarebbe politica, ma per lo meno vi distinguereste da chi state criticando, e sopratutto, sarebbe un sano rimedio (ecologico) contro l'acne....un buon inizio davvero

    Auguri!




    PS: Chi siete? Quanti siete? Da dove venite? Dove andate? Cosa portate? ...1 FIORINO !!  ;-)
    « Ultima modifica: 02:54:41 am, 22 Ottobre 2009 da Enrico Tomasi »

    Offline ilclan

    • Agli Inizi
    • *
    • Post: 18
    • Sesso: Maschio
    Re:visti da sinistra...lettura semiseria dell'ultimo anno acrense.......
    « Risposta #3 il: 13:26:20 pm, 22 Ottobre 2009 »
  • Publish
  • Salve prima di tutto vorrei dire che anch'io sono di sinistra
    ma in un paese come palazzolo invece solo politici cerchiamo di essere un po' più concreti rimbocchiamoci le maniche e facciamo qualcosa invece di criticare quello che non fanno.......facciamolo
    nella società dell'avere io voglio essere

    Offline negi

    • Scrittore del Forum
    • *****
    • Post: 571
    • Sesso: Maschio
    Re:visti da sinistra...lettura semiseria dell'ultimo anno acrense.......
    « Risposta #4 il: 16:39:24 pm, 23 Ottobre 2009 »
  • Publish
  • io, faccio parte del gruppo della variegata sinistra acrense, e ti dico, caro enrico: la politica funziona se a farla fossero solo persone serie che hanno come indirizzo esclusivo IL BENE COMUNE....il sindaco è sicuramente una persona seria, gradevole e di grande educazione, ma quando c'è un'emergenza c'è bisogno di tutti...e soprattutto dei giovani....i migliori...tuttiintorno ad un tavolo a progettare il futuro del nostro paese....una sorta di commissione bipartizan, trasparente e inclusiva...che dibatta, si scontri e trovi le soluzioni per uno sviluppo  equo e sostenibile del nostro territorio...che dia opportunità...nulla di più semplice.....tocca a noi, a tutti noi, tutti quelli che amano Palazzolo, e la zona montana, terra svenduta e depredata da mille poteri occulti.......alle tue dotte e sferzanti locuzioni contrappongo la semplicità del fare......ciao

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:visti da sinistra...lettura semiseria dell'ultimo anno acrense.......
    « Risposta #5 il: 18:15:56 pm, 23 Ottobre 2009 »
  • Publish

  • ho la vaga sensazione che volete salvare il mondo annunciando la nascita di nuovi partiti o ennesimi movimenti.
    la politica e i politici sono l'esatta fotografia di un paese e di coloro che danno mandato a farsi rappresentare caro nello, e la serietà delle persone si misura in base alle loro azioni, non ai proclami....siamo tutti (o quasi) delle persone poco serie, che pensano solo al bene personale, e tali caratteristiche hanno anche coloro che ci scegliamo come nostri rappresentanti istituzionali....per dirla in breve!

    ai nostri amici di sinistra ho fatto delle domande precise, vuoi rispondere tu?

    parlate di sviluppo equo e sostenibile .....ma hai mai sentito parlare di legge di mercato, concorrenza, competitività... siete convinti che lo sviluppo di un paese dipenda dai suoi politici o dalle chiaccere serali di una commissione che progetta (non ho ancora capito cosa) intorno ad un tavolo?

    lo sviluppo economico si fonde sulla capacità individuale di saper produrre qualcosa che è recepita dal mercato (per dirla sempre in breve).
    per far sorgere qualsiasi cosa, bisogna basarsi anzitutto sulla concretezza, mai sulle masturbazioni mentali (e non).
    e visto che ti piacciono le mie dotte e sferzate locuzioni, le ribadisco, rimanendo in tema di produzione.....l'acne va combattuta, non generata!

    sinistra ecologia e libertà, Chi siete? Quanti siete? Da dove venite? Dove andate? Cosa portate? ...1 FIORINO!!




    Ps: nello, puoi anche non condividere quello che scrivo io, ma nn ti fa riflettere cio' che ti viene detto dalla gente di sinistra stessa, hai letto con attenzione quello che scrive l'amico Ilclan o ilredeglignoranti?


    « Ultima modifica: 12:11:44 pm, 24 Ottobre 2009 da Enrico Tomasi »

    Offline negi

    • Scrittore del Forum
    • *****
    • Post: 571
    • Sesso: Maschio
    Re:visti da sinistra...lettura semiseria dell'ultimo anno acrense.......
    « Risposta #6 il: 11:19:03 am, 24 Ottobre 2009 »
  • Publish
  • Forse non si comprende bene quello che è scritto nel documento di SeL, ci sono delle critiche...ma ci sono anche delle soluzioni che deve prendere chi ha le leve del comando..si parla di un quartiere al buio da molti anni (Piazza Pertini) adesso con mezza giornata di lavoro dell'Enel c'è la luce...Bene! si parla di raccolta differenziata? si suggerisce il porta a porta con premialità dei cittadini che conferiscono materiale riciclabile.....si parla di intasamento del traffico nel centro storico e di inquinamento da polveri sottili? e si suggerisce la ZTL (zona a traffico limitato) e lo studio di un piano del traffico urbano che tenga presente che le vie del nostro paese non sono state progettate per i mezzi locomozione odierni....si parla di mensa nelle scuole.....bene la nostra soluzione è quella di riunire i genitori e proporre una mensa biologica e con prodotti locali autogestita dai genitori.....si parla di sviluppo? la politica deve consultare chi intraprende e creare le condizioni ideali per gli investimenti nel territorio ed aver chiara la strada da fare....ci sono fior di laureati nel nostro territorio che hanno fatto tesi sullo sviluppo locale....addirittura c'è un siracusano che insegna a Firenze che ci ha fatto un libro, parlo di Carlo Trigilia il libro che consiglio di leggere a chi si occupa, o si dovrebbe occupare del futuro del nostro territorio :" Sviluppo Locale un progetto per l'Italia" abbiamo il museo dell'informatica, un progetto sul teatro....ecco insieme si può....ti sembrerà strano..... ma siamo in tanti.....  e non portiamo un fiorino...abbiamo anche noi idee, e come un proverbio orientale insegna......" se io e tu abbiamo una moneta....e uno di noi la cede all'altro....uno ne ha due...ma l'altro rimane senza...se io ho un'idea, e tu ne hai un'altra...e come buoni amici una la cede all'altro ne abbiamo una somma esponenziale...due tu...due io....e se fossimo dieci.....venti.....cinquanta...quante idee potremmo avere pe ril futuro di palazzolo????? e non è di queste idee che  chi amministra deve fare tesoro e sintesi applicando le migliori???????? tutto questo non è prrevisto nella tua società individuale, quella della competizione e del profitto ad ogni costo...la legge del mercato è fallita miseramente e ci ha portato crisi e povertà....tutto quello che io dico e professo con le mie azioni ogni giorno è previsto nel progetto del bene comune...di cui mi onoro di essere schiavo e cultore....si caro enrico...intorno a un tavolo a occuparci tutti insieme del nostro futuro...e di quello dei nostri figli.....ciao
    « Ultima modifica: 11:24:59 am, 24 Ottobre 2009 da negi »

    Offline SC

    • Administrator
    • Scrittore del Forum
    • *****
    • Post: 3.061
    • Sesso: Maschio
    • Ci si impegna e poi si vede
      • Google Profile
    Re:visti da sinistra...lettura semiseria dell'ultimo anno acrense.......
    « Risposta #7 il: 11:54:36 am, 24 Ottobre 2009 »
  • Publish
  • se io ho un'idea, e tu ne hai un'altra...e come buoni amici una la cede all'altro ne abbiamo una somma esponenziale...due tu...due io....e se fossimo dieci.....venti.....cinquanta...quante idee potremmo avere pe ril futuro di palazzolo????? e non è di queste idee che  chi amministra deve fare tesoro e sintesi applicando le migliori????????

    se ci sono due o quattro o cinquanta che hanno solo idee abbiamo solo un mondo pieno di fantasia senza nessuno che lavori a realizzarle,  come diceva tomasi di lampedusa
    Citazione
    Prendete un problema di qualunque natura (politico, sociale, culturale, tecnico o altro) e datelo da risolvere a due italiani: uno milanese e l'altro siciliano. Dopo un giorno, il siciliano avrà dieci idee per risolvere questo problema, il milanese nemmeno una. Dopo due giorni, il siciliano avrà cento idee per risolvere questo problema, il milanese nessuna. Dopo tre giorni, il siciliano avrà mille idee per risolvere questo problema, e il milanese lo avrà già risolto.


    le idee sono vere se si sanno realizzare, coscienti dei costi e dei problemi che bisogna affrontare
    non è stato giulio verne a portare l'uomo sulla luna è stata la nasa

    antonino uccello comprò di tasca sua, per esempio ,la casa in cui realizzare il sogno di museo




    « Ultima modifica: 12:08:07 pm, 24 Ottobre 2009 da SC »
    Informa anche tu con Openjournalism
    ----------------------
    Così scrivo secondo le mie idee personali

    Così come Amministratore del Forum
    Regolamento

    Offline Sinistra Ecologia Libertà

    • Agli Inizi
    • *
    • Post: 2
    • Sesso: Femmina
    Re:visti da sinistra...lettura semiseria dell'ultimo anno acrense.......
    « Risposta #8 il: 14:48:25 pm, 24 Ottobre 2009 »
  • Publish
  • Precisazione:
    Sinistra Ecologia e Libertà, non è una nuova sigla nell'ambito della sinistra nazionale e locale...ma è la naturale evoluzione nel processo costituente di Sinistra e Libertà, presente alle elezioni Europee dello scorso giugno,  che ha al suo interno Sinistra Democratica e parti considerevoli di Rifondazione Comunista, dei Comunisti Italiani, dei Socialisti e dei Verdi, oltre ad associazioni e movimenti e aperto e partecipato dalla società civile.....il processo costituente è già avviato, con un minimo di organizzazione tempranea e di adesioni, è aperto, nella sua costituzione, a tutti coloro che si vedono dentro il mondo valoriale della sinistra diffusa, e che vogliono una sinistra protagonista e non di bandiera o di mera testimonianza.
    [/b]

    Offline SC

    • Administrator
    • Scrittore del Forum
    • *****
    • Post: 3.061
    • Sesso: Maschio
    • Ci si impegna e poi si vede
      • Google Profile
    Re:visti da sinistra...lettura semiseria dell'ultimo anno acrense.......
    « Risposta #9 il: 15:01:40 pm, 24 Ottobre 2009 »
  • Publish
  • alla cortese  attenzione di sinistra ecologica e libertà si precisa che :
     
    Citazione
    Il 10 ottobre 2009 la XXX assemblea nazionale della Federazione dei Verdi, a sorpresa, mette in minoranza l'unica mozione favorevole alla costituenda Sinistra Ecologia e Liberà. Viene infatti eletto presidente dei Verdi Angelo Bonelli il quale, riunito l'Esecutivo della Federazione, il 14 ottobre delibera «il ritiro immediato dei rappresentanti Verdi dal coordinamento nazionale di Sinistra e Libertà» come anche dai coordinamenti locali.


    tratto da http://it.wikipedia.org/wiki/Sinistra_e_Libert%C3%A0

    quindi come al solito chiunque voi pensiate di essere,  siete di fatto solo degli spacca partiti a livello nazionale o locale, proponete di UNIRE ma di fatto dividete come è stato con rifondazione e come è stato con i verdi

    « Ultima modifica: 15:06:15 pm, 24 Ottobre 2009 da SC »
    Informa anche tu con Openjournalism
    ----------------------
    Così scrivo secondo le mie idee personali

    Così come Amministratore del Forum
    Regolamento

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:visti da sinistra...lettura semiseria dell'ultimo anno acrense.......
    « Risposta #10 il: 15:09:57 pm, 24 Ottobre 2009 »
  • Publish

  • stai confondendo la legge del mercato con il muro di berlino nello, quel sistema che si trovava ad est del muro è miseramente fallito in tutto il mondo.
    dovresti provare a fare questi ragionamenti a qualche vostro compagno della corea del nord, forse lui sarebbe in grado di convincerti cosa significa crisi, povertà....e fame
    « Ultima modifica: 23:36:51 pm, 24 Ottobre 2009 da Enrico Tomasi »

    enrico tomasi

    • Visitatore
    Re:visti da sinistra...lettura semiseria dell'ultimo anno acrense.......
    « Risposta #11 il: 15:19:58 pm, 24 Ottobre 2009 »
  • Publish
  • Precisazione:
    Sinistra Ecologia e Libertà, non è una nuova sigla nell'ambito della sinistra nazionale e locale...ma è la naturale evoluzione nel processo costituente di Sinistra e Libertà, presente alle elezioni Europee dello scorso giugno,  che ha al suo interno Sinistra Democratica e parti considerevoli di Rifondazione Comunista, dei Comunisti Italiani, dei Socialisti e dei Verdi, oltre ad associazioni e movimenti e aperto e partecipato dalla società civile.....il processo costituente è già avviato, con un minimo di organizzazione tempranea e di adesioni, è aperto, nella sua costituzione, a tutti coloro che si vedono dentro il mondo valoriale della sinistra diffusa, e che vogliono una sinistra protagonista e non di bandiera o di mera testimonianza.
    [/b]




                                                                                                                     
    Non Ci Resta Che Piangere - Passaggio
    « Ultima modifica: 23:14:26 pm, 24 Ottobre 2009 da Enrico Tomasi »

    costanza65

    • Visitatore
    Re:visti da sinistra...lettura semiseria dell'ultimo anno acrense.......
    « Risposta #12 il: 20:51:53 pm, 25 Ottobre 2009 »
  • Publish
  • Visti dall'esterno, e puntualizzo da oltre mille km di distanza, ho una considerazione da fare. Le critiche vanno sempre bene, a volte la politica stessa la fa un'opposizione forte, ma propositiva. Quello che leggo da parte della sinistra è una nota di demerito a carico del sindaco e dell'amministrazione comunale. Non conosco personalmente Carlo Scibetta,  non tramite video e delibere comunali, e quello che di pratico sta facendo per Palazzolo non mi sembra che sia da attaccare così tanto... sinceramente poi non sono qui nemmeno per parlare di politica, ma chiedo quali sono le proposte concrete? Un'amministrazione per il suo buon funzionamento ha bisogno di idee concrete, di fatti, di proposte, non solo di critiche. Avete fatto un piano di proposte? Vi è stato risposto "no" a qualcosa? Da noi il sindaco è principalmente un amico, non si ha "il timore reverenziale " di andarci a parlare, di pianificare insieme e spesso nemmeno risulta tanto gradevole farlo. Ma qualcosa si mette in pratica, poi eventualmente si critica, ma mai per punto preso. Mai per l'appartenenza a un colore...inutile anche che dico la mia di appartenenza, condivido la frase di Enrico Berlinguer che è nella citazione, so chi era Enrico l'ho conosciuto, un grande politico che riusciva a vedere "oltre" le sterili discussioni. Sono qui anche per ricredermi...grazie e scusate il disturbo da un'intrusa.
    « Ultima modifica: 20:54:32 pm, 25 Ottobre 2009 da costanza65 »

    Offline SC

    • Administrator
    • Scrittore del Forum
    • *****
    • Post: 3.061
    • Sesso: Maschio
    • Ci si impegna e poi si vede
      • Google Profile
    Re:visti da sinistra...lettura semiseria dell'ultimo anno acrense.......
    « Risposta #13 il: 21:10:47 pm, 25 Ottobre 2009 »
  • Publish
  • . Sono qui anche per ricredermi...grazie e scusate il disturbo da un'intrusa.

    in un forum non esistono intrusi
    Informa anche tu con Openjournalism
    ----------------------
    Così scrivo secondo le mie idee personali

    Così come Amministratore del Forum
    Regolamento

    Offline ilredeglignoranti

    • Agli Inizi
    • *
    • Post: 10
    Re:visti da sinistra...lettura semiseria dell'ultimo anno acrense.......
    « Risposta #14 il: 15:57:42 pm, 28 Ottobre 2009 »
  • Publish
  • Non mi occupo di politica,  ma per correttezza voglio chiarire meglio, alcune affermazioni dette, per quanto riguarda l’illuminazione di “Piazza Pertini”, in quanto sono state dette delle notizie non corrette.
    Avendo appreso che l’impianto da alcuni giorni è funzionante, ho chiesto informazioni in merito, e da quanto ho capito i palazzolesi devono ringraziare i tecnici Enel di Palazzolo che hanno eseguito i lavori, anche se non toccavano a loro (ma a delle ditte private che eseguono i lavori x conto dell'enel), penso abbiano fatto ciò in quanto sono palazzolesi, altrimenti penso che avrebbero fatto seguire i tempi e i modi imposti dalla loro dirigenza.
    Parlare di un quartiere al buio da anni mi sembra errato, in quanto Piazza Pertini è un’area di protezione civile, tale area è costeggiata da una strada ad L che collega Via Gen. Dallachiesa con Largo Speranza, per cui l’area che non era illuminata è solo questa strada di cui non si sa il nome (penso che come sia il prolungamento della Via Gen. Dallachiesa abbia lo stesso nome), di cui ci sono tre stabili gialli, gli stabili rossi erano già illuminati  precedentemente.
    Mi sembra che una strada non faccia un quartiere, come una rondine non fa primavera.
    saluti

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!