Autore: SC Topic: Una parola desueta al giorno d'oggi: lealtà  (Letto 1904 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SC

  • Administrator
  • Scrittore del Forum
  • *****
  • Post: 3.061
  • Sesso: Maschio
  • Ci si impegna e poi si vede
    • Google Profile
Una parola desueta al giorno d'oggi: lealtà
« il: 01:38:29 am, 20 Novembre 2009 »
  • Publish
  • Ogni anno introducono nuove parole nei dizionari i cosidetti neologismi.
    Mi hanno anche detto e spiegato che ci sono alcune parole che escono fuori dal dizionario.
    Non so se esista anche un elenco di quelle parole il cui significato non è quello di una volta , o quello che ti è stato insegnato.
    potrei fare l'esempio di onore e onestà ma sicuramente tra le parole il cui significato si è perso c'è sicuramente lealtà, la gente tradisce la fiducia con un incredibile noncuranza, facendo perdere valore morale a qualsiasi impresa.

    Non sembra che me ne sia accorto solo io se è vero che anche wikipedia scrive:
    Citazione
    la lealtà sembra attualmente una virtù personale antiquata e in declino, quali altre come la prudenza, il buon senso, l'onore, la galanteria o la correttezza.


    http://it.wikipedia.org/wiki/Lealt%C3%A0

    Essere corretti sembra diventato un optional, non sia mai  che qualcuno ti avvisi quando sta facendo una cosa che non gradisci senza metterti davanti al fatto compiuto.
    Nessuno ha una valida spiegazione per tali operazioni al massimo che "non avresti capito" come se trovarle già fatte aiuti a superare l'immoralità della menzogna che l'ha coperta.
    potrei anche capire un atteggiamento cinico machiavellico di sacrificio cosciente della lealtà per un "fine superiore" ma confesso che ho spesso visto risultati alquanto mediocri e allora perchè?
    perchè costruire o fare qualcosa con un atto sostanzialmente immorale inficiandone senz'altro il valore?
    perchè buttare nel cesso quel briciolo di dignità  che ci consente di guardare in faccia l'altro senza rischiare uno sputo in faccia e senza che questa possa essere considerata pura sfacciataggiane.

    Forse il sottoscritto ipertecnologico e fautore del progresso ad oltranza è stato educato a valori un po troppo "antiquati".

    Si parlava una volta di imperativi morali da seguire , di coscienza, di dire in faccia le cose magari , esprimere il proprio pensiero così com'è diventa un operazione da kamikaze (come ha detto un mio amico politico riferendosi a me).
    Meglio invece nascondersi, mentire spudoratamente, tradire.

    E ci sono pure quelli che quando sono sgamati passano all'attacco  fanno la sceneggiata  negano anche l'inverosimile, e ti chiedi guardandoli in faccia come sia possibile scendere a quei livelli perchè aggiungono alla loro slealtà l'offesa alla tua intelligenza.

    a molti che mi hanno conosciuto fischieranno le orecchie leggendo questo scritto posso solo consigliare come rimedio al mal di orecchie forse di ristudiare il significato della parola lealtà su wikipedia

    Citazione
    Lealtà è parola che deriva dal latino legalitas e che indica una componente del carattere, per cui una persona sceglie di obbedire a particolari valori di correttezza e sincerità anche in situazioni difficili, mantenendo le promesse iniziali e comportandosi seguendo un codice prestabilito -sia esso tacito o esplicito
    « Ultima modifica: 17:30:55 pm, 21 Novembre 2009 da SC »
    Informa anche tu con Openjournalism
    ----------------------
    Così scrivo secondo le mie idee personali

    Così come Amministratore del Forum
    Regolamento

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!