Autore: Nuova Rinascita Topic: Nuova Rinascita - programma elettorale  (Letto 1605 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Nuova Rinascita

  • Agli Inizi
  • *
  • Post: 1
  • Nellino Carbè Sindaco
Nuova Rinascita - programma elettorale
« il: 21:21:09 pm, 22 Aprile 2013 »
  • Publish
  • Il candidato a sindaco Sebastiano Carbè e la lista civica ad esso collegata “Nuova Rinascita”
    presentano il programma politico in occasione delle elezioni amministrative del 9 e 10 giugno 2013

    Il principio guida ed il nucleo sostanziale dell’attività amministrativa sarà “la sovranità popolare”


    DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA

    Il cittadino sarà protagonista attivo della vita pubblica della nostra comunità.
    Non accadrà che gli amministratori interpelleranno i cittadini solo in occasione di determinate scadenze e solo come semplici elettori ma come persone portatrici di esigenze a cui si dovranno dare risposte adeguate e certe.

    Il vincolo di mandato verrà rispettato sempre.
    Verrà mantenuto il rapporto tra eletto ed elettore, escludendo sin da adesso qualsiasi ipotesi di trasformismo e di inciucio.
    Inoltre non verrà nominato per ruoli politico-amministrativi nessun elemento esterno alla rosa dei candidati al consiglio.

    Verrà istituita ”l’anagrafe pubblica degli eletti”
    così da rendere pubblici su internet con schede personali, i dati riguardanti le presenze, la fattiva partecipazione allo svolgimento dei lavori, i risultati ottenuti, gli emolumenti e i pagamenti di tutti i politici eletti.

    Infine ogni cittadino sarà trattato in maniera del tutto uguale
    aldilà delle convinzioni politiche personali, ci sarà impegno sin da subito affinché venga ritrovata una concordia comunale e una sostanziale comunione d’intenti.

    L’unità di una piccola comunità è essenziale e vitale se si vuole sopravvivere alle sfide dell’era che stiamo attraversando!

    LAVORO E DIGNITA’ DEL LAVORATORE

    Nonostante le avverse contingenze economiche, in particolar modo per le piccole comunità come la nostra, l’attività amministrativa sarà rivolta alla difesa del lavoro, anche e soprattutto se precario e alla difesa della dignità dei lavoratori che verranno considerati prima di tutto come persone e non più come pedine da utilizzare a comando e piacimento dell’amministratore di turno.

    Sarà impegno vincolante per la nuova amministrazione la creazione di uno sportello comunale “informa-giovani”
    in cui verrà impiegato personale qualificato che potrà aiutare ed indirizzare i giovani informandoli su bandi e concorsi pubblici aiutandoli ad inserirsi nel difficile mondo del lavoro.

    L’ente si farà promotore di tutte le iniziative utile a difendere e promuovere la cultura popolare della nostra comunità
    trasformando alcune eccellenze del nostro territorio in opportunità lavorative. In tal senso, sarà incentivata la formazione di una rete consortile di piccoli produttori di olio extra vergine di oliva, tale da porre sotto una etichetta unica l’eccellente prodotto che ci contraddistingue negli Iblei.

    In tema di agricoltura, saranno incentivate tutte le iniziative che promuovano “l’agricoltura a chilometri zero”,
    quindi la vendita diretta di prodotti agricoli delle aziende locali. 

    Particolare attenzione verrà rivolta alle nuove direttive europee, nazionali e regionali in materia di finanziamento dell’imprenditoria giovanile, fornendo personale tecnico esterno che fornirà consulenza a carico dell’ente per la creazione di progetti validi e attuabili.

    Verrà stilato il censimento delle proprietà demaniali del comune che potranno essere cedute all’azienda forestale per aumentare le giornate lavorative degli operai forestali di Buscemi e per accedere ai finanziamenti della comunità europea.

    Verrà fatto quanto possibile per finanziare nuovi cantieri di lavoro e il servizio civile per garantire un salario minimo garantito ai disoccupati.

    DECORO URBANO E GREEN ECONOMY

    La consapevolezza di vivere in uno dei borghi più belli della Sicilia orientale ci porterà ad impegnarci affinché la nostra cittadina recuperi il decoro urbano che lo renderà meta appetibile a turisti e a quanti, stanchi della vita di città, vogliano soggiornare e trasferirsi a Buscemi.

    I due ingressi del paese, quello nord e quello sud, verranno riqualificati e migliorati per presentare ai visitatori il primo importantissimo biglietto da visita.

    Saranno piantati all’interno del territorio urbano alberi al fine di arrestare questa inutile cementificazione.
    Il verde urbano, se adeguatamente progettato e gestito in modo efficace, secondo norme scientificamente fondate, può svolgere, a livello locale, funzioni ambientali, igieniche, sociali, estetiche e paesaggistiche di non trascurabile importanza.

    Verranno migliorate le aree di gioco per i bambini,
    prima fra tutte il giardino interno della scuola materna così da permettere ai bambini di usufruire di uno spazio per i loro giochi in orario scolastico.

    In tema di green economy sarà compito dei nuovi amministratori ottimizzare il sistema di raccolta differenziata dei rifiuti, qualificando il personale già in forza al comune, puntando sul senso civico dei cittadini e garantendo un servizio di raccolta quotidiano cercando di avere una raccolta vicinissima al 100%.

    Sarà impegno dell’amministrazione mantenere l’acqua come servizio pubblico e creare un servizio di raccolta dei rifiuti gestito dall’unione dei comuni.

    POLITICHE SOCIALI E ASSOCIAZIONISMO

    In considerazione della crisi economica, il candidato a Sindaco, se eletto, rinuncerà in toto al suo compenso mensile
    destinando tali somme ai giovani in cerca di occupazione. Il candidato a sindaco, nei limiti del possibile, rinuncerà inoltre al capitolo di bilancio riguardante il rimborso al datore di lavoro per i permessi retribuiti per impegni amministrativi.

    Impegno dei nuovi amministratori sarà quello di razionalizzare al meglio le spese dell’ente evitando qualsiasi spreco di denaro pubblico.

    Sarà impegno dell’amministrazione la risoluzione della mancanza endemica di luoghi di ritrovo giovanili con la creazione di un centro di aggregazione sociale, in collaborazione con le associazioni di volontariato e con il contributo della consulta giovanile, al fine di fornire ai giovani un luogo dove confrontarsi ed accrescersi.

    Si realizzerà l’informatizzazione della biblioteca comunale al fine di renderla finalmente fruibile ed al passo con i tempi migliorandola e fornendola di un internet–point al servizio degli studenti e di quanti ne abbiano bisogno.

    Verranno riqualificati e migliorati gli impianti sportivi presenti nel nostro comune per fornire ai cittadini la concreta possibilità di dedicarsi allo sport.

    L’azione dell’amministrazione sarà rivolta naturalmente anche alla tutela delle persone anziane organizzando per loro attività ricreative e coinvolgendole attivamente alla vita pubblica del nostro piccolo comune considerandole, quindi, come risorsa e fonte di esperienza e non come peso sociale.

    In cooperazione con le locali forze dell’ordine si cercherà di garantire la massima sicurezza ai cittadini e al territorio.

    « Ultima modifica: 23:03:26 pm, 22 Aprile 2013 da Nuova Rinascita »

     

    Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

    Facebook Comments

    Link Consigliati:
    Portale turistico per le vacanze a Siracusa e Provincia - vacanzesiracusa.com

    Increase your website traffic with Attracta.com
    Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente FORUM, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sar� aggiornato senza alcuna periodicit�. Non pu� pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite, non sempre ma in massima parte, sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse.Il Gestore del FORUM, non � responsabile del contenuto dei commenti ai post, n� del contenuto dei siti "linkati"

    WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!